Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Questa settimana continuano a giungere notizie sui piani futuri di Samsung, dopo l'incontro annuale "Analyst Day". Mentre ieri abbiamo parlato del lancio degli schermi pieghevoli oggi tocca ai tablet. Sembra che l'azienda coreana abbia delle intenzioni molto precise in questo settore. Tra i progetti più importanti ci sarebbero dispositivi con display AMOLED e un Galaxy Note da 12.2 pollici a cominciare da inizio anno.

samsung galaxy note 10 1 2014 black pen front
La linea dei Galaxy Note continua a crescere/ © androidpit

L'impressione è che Samsung stia focalizzando la propria attenzione sulla produzione di tablet più grandi per competere con computer portatili e PC, soprattutto nel settore business. Il risultato potrebbe essere un tablet dual boot Android/Windows RT.
Per quest'anno Samsung si aspetta un numero di vendite compreso tra i 40 e 42 milioni di pezzi, il che rappresenterebbe una crescita del 100% rispetto ai 20 milioni di unità vendute nel 2012. 
In breve, sembra che il mercato dei tablet continui ad essere un'opportunità di crescita il che spiegherebbe l'investimento nello sviluppo di dispositivi dalle diverse dimensioni come il Galaxy Note da 7, 8 e 10 pollici.

Galaxy Note da 12.2 pollici per il 2014

Come noto il nome dovrebbe essere Samsung Galaxy Note 12.2 e la presentazione ufficiale potrebbe avvenire in occasione del Consumer Eletronics Show (CES).  Sono molte le informazioni che circolano a riguardo, ma nulla ancora di confermato. La risoluzione potrebbe essere di 2560x1600 Pixel Full HD, processore Snapdragon 800 da 2.3 Ghz e 3 GB di RAM. Dovrebbe avere a disposizione 32GB di memoria interna espandibile tramite micro SD card, fotocamera da 8 MP e capacità di registrazione Full HD.

Tablet con display AMOLED

Sembra che tra i pronostici della compagnia coreana vi sia anche il lancio di tablet con schermi AMOLED, curioso che Samsung non si serva più di questa tencologia dal 2011 (dopo il lancio del Galaxy Tab 7.7), soprattutto considerando il fatto che la società stessa è impegnata nella produzione degli schermi piatti flessibili. 
Una strategia che porterà i suoi risulati? Lo scopriremo presto.

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK