Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione Nessun commento

Test del Wiko Rainbow: il dispositivo colorato a buon prezzo

Il Wiko Rainbow è l'ultimo arrivato della famiglia Wiko e con esso questa brand dimostra di mantiene le promesse, offrendo un dispositivo accessibile a tutti e dalle caratteristiche top di gamma. Ad AndroidPIT abbiamo avuto la possibilità di testarlo!

Valutazione

Pro

  • Design colorato e materiale ergonomico
  • Prezzo accattivante
  • Schermo di 5 pollici

Contro

  • Peso e dimensioni
  • Si riscalda rapidamente

Wiko Rainbow – Design e assemblaggio

La prima caratteristica del Wiko Rainbow che dà nell'occhio è certamente la gamma di colori accesi: dal giallo al blu, dal corallo al viola. A meno che non scegliate la versione classica in bianco o nero, non passerete di certo inosservati. La scocca posteriore di questo dispositivo è composta di un materiale in simil gomma, un po' come quella del Nexus 5. Questo lo rende più comodo da tenere in mano e meno scivoloso. 

fr wiko package
© AndroidPIT

Il design del Wiko Rainbow è decisamente originale e per questo provoca reazioni spesso opposte: la scocca posteriore colorata avvolge anche i bordi, cosa che lo rende un po' spesso, ma allo stesso tempo lo colora lungo i lati dello schermo. Inoltre Wiko ha scelto di colorare anche l'altoparlante anteriore, cosa che personalmente non mi è piaciuta molto, ma si tratta di gusti. 

fr wiko side1
© AndroidPIT

Sul retro troviamo la fotocamera situata sulla sinistra, come vediamo spesso nei Wiko, con il flash posizionato al suo fianco. L'obiettivo è leggermente sporgente, bisognerà dunque fare attenzione ai graffi. Infine, il Wiko Rainbow è relativamente pesante: 167g. Nonostante ciò, una volta nelle nostre mani il peso non è così fastidioso e notiamo piuttosto l'ottima sensazione che ci lascia la gomma posteriore. 

Wiko Rainbow – Display

Il didplay è decisamente grande, non solamente per i suoi 5 pollici di diagonale, ma anche perchè Wiko ha deciso di contornarlo di spazi neri che rendono il rainbow un dipositivo importante. Questo terminale avrebbe potuto essere un po' più ristretto e meno pesante, ma apparte questo la qualità HD del display è sicuramente ammirabile. 

fr wiko front
© AndroidPIT

Wiko Rainbow – Funzioni speciali

Come tutti i Wiko, il Rainbow ha la particolarità di essere dual-SIM, una caratteristica in più che lo rende unico nel suo genere!

Per saperne di più sui dispositivi dual-SIM:

Cosa sono i telefoni dual-SIM e come funzionano? 

Wiko Rainbow – Software

Insieme al Wiko Highway e al Darkmoon, il Rainbow è uno dei pochi terminali Wiko ad avere Android 4.2.2, le speranze di vedere KitKat su questi dispositivo franco-cinesi non svaniranno facilmente. Il sistema operativo del Rainbow è Android puro, senza aggiunte o modifiche da parte del produttore.

Inoltre, mentre di solito ci si aspetterebbe qualche applicazione preinstallata di Wiko, come Asphalt 7 o Little Big City, qui non le ritroveremo. Per quanto riguarda la tastiera default, abbiamo il piacere di ritrovare TouchPal, che funziona alla perfezione. Troveremo infine anche TrustGo, l'antivirus di default per il Rainbow. 

Non potevano mancare le Smart Gestures in questo nuovissimo terminale, che permettono di eseguire alcune funzioni tramite gesti grazie ad un sensore di prossimità. Grazie a questo sensore potremo facilmente sbloccare lo schermo, o scattare una foto passando la mano sullo schermo. 

Per il resto ritroviamo le funzioni disponibili per la versione Android 4.2.2. Jelly Bean.

Wiko Rainbow – Prestazioni

Il Wiko Rainbow possiede un processore quad core a 1,3 GHz, supportato da 1 GB di RAM e 4 GB di memoria interna (espandibile). Durante il test il dispositivo non ha dato alcun segno di rallentamento, bug o crash. Il sistema è molto reattivo e fluido, anche per quanto riguarda l'orientamento dello schermo. 

Secondo AnTuTu, lo smartphone si trova al disotto dei dispositivi top di gamma, ma di questo non avevamo grandi dubbi, nonostante ciò si posiziona tra l'S3 ed il Nexus 4, un risultato niente male.

wiko rainbow antutu
© AndroidPIT

Dopo i vari test effettuati, abbiamo rilevato un solo problema allarmante: utilizzando un gioco dalla grafica elaborata, come Asphalt 8, il Rainbow si è surriscaldato velocemente. Diciamo che forse questo smartphone non è adatto a far girare applicazioni troppo pesanti. 

Wiko Rainbow – Fotocamera

La fotocamera fa parte dei punti di forza del Rainbow, con ben 8MP possono essere scattate delle ottime foto. Con una buona luce è possibile ottenere delle immagini nitide anche in modalità normale, mentre la modalità HDR si è rivelata molto utile nel caso di scarsa luminosità.

L'applicazione della fotocamera del Wiko Rainbow offre delle funzioni ridotte in confronto a quelle di altri smartphone top di gamma della stessa brand, ma possiamo comunque trovare il rilevatore di sorrisi, Cinemagraph, o ancora gomma magica.

wiko rainbow photo 2
All'interno, senza flash. / © AndroidPIT
wiko rainbow photo 1
La messa a fuoco in modalità macro potrebbe essere migliorata. / © AndroidPIT
wiko rainbow photo 4
All'esterno, modalità normale. / © AndroidPIT
wiko rainbow photo 3
All'esterno, luminosità bassa. A sinistra modalità normale, a destra modalità HDR./ © AndroidPIT

Wiko Rainbow – Batteria

L'autonomia della batteria di questo Wiko è decisamente un punto di forza del dispositivo: utilizzandolo normalmente con connessione WIFI e luminosità dello schermo al massimo, il dispositivo può durare facilmente fino a due giorni. Naturalmente una volta attivata la connessione dati, visualizzato diversi video e telefonato tutto il giorno, questa autonomia cala. Le 2000mAh del Rainbow fanno il loro dovere. 

Wiko Rainbow – Specifiche tecniche

    • Tipo:
    • Smartphone
    • Modello:
    • Rainbow
    • Produttore:
    • Wiko
    • Dimensioni:
    • 146 x 74 x 9,3 mm
    • Peso:
    • 167 g
    • Capacità della batteria:
    • 2000 mAh
    • Dimensioni del display:
    • 5 pollici
    • Tecnologia display:
    • LCD
    • Schermo:
    • 1280 x 720 pixel (204 ppi)
    • Fotocamera frontale:
    • 2 megapixel
    • Fotocamera posteriore:
    • 8 megapixel
    • Flash:
    • LED
    • Versione Android:
    • 4.2.2 - Jelly Bean
    • Interfaccia utente:
    • Stock Android
    • RAM:
    • 1024 MB
    • Memoria interna:
    • 4 GB
    • Memoria removibile:
    • microSD
    • Chipset:
    • MediaTek MT
    • Numero di core:
    • 4
    • Velocità di clock:
    • 1,3 GHz
    • Connettività:
    • HSPA, Bluetooth 4.0

Giudizio complessivo

Secondo il mio modesto parere, il Wiko Rainbow è un successo di questa brand franco-cinese. Si tratta di un terminale senza troppi fronzoli, comodo da tenere in mano e fluido da utilizzare. Per una cifra che ruota intorno ai 160 euro possiamo essere sicuri di non trovare niente alla pari. 

Le scocche colorate ricordano un po' il Moto G, si tratta infatti di un serio concorrente del Wiko, che però ha il vantaggio di montare Android 4.4.2. Fortunatamente, grazie allo schermo di 5 pollici e la fotocamera di 8 MP, il Wiko Rainbow è senza rivali. 

In conclusione consiglio questo smartphone colorato a tutti coloro che cercano un ottimo rapporto qualità prezzo!

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK