Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 7 Condivisioni 4 Commenti

#ThrowbackThursday: con il Galaxy Nexus ho scoperto Android

Arriva per tutti il momento di passare ad Android. Che sia da un iPhone o da un BlackBerry - o qualcosa di peggio - tutti noi possiamo condividere il momento in cui Android è entrato a far parte della nostra vita. Per me questo viaggio è iniziato con il Samsung Galaxy Nexus.

AndroidPIT tbt galaxy nexus 3
Il Galaxy Nexus dopo quasi 5 anni dall'ufficializzazione. / © AndroidPIT

Voltare pagina

Ho posseduto un iPhone 3G per diversi anni prima di acquistare un Galaxy Nexus. L'iPhone mi ha iniziato al mondo degli smartphone, nonostante un amico li definisse dei "mattoni"" a causa delle dimensioni tutt'altro che compatte. È vero, lo schermo di 3,5 pollici dell'iPhone 3G veniva considerato piuttosto ampio, ma non per molto ancora.

Dopo aver osservato ogni iterazione su iOS - dalla versione 2.0 fino alla 4.0 - rendere l'iPhone sempre più lento e inutile, ho deciso che fosse arrivato il momento di fare il salto. Mi sono incuriosito al mondo Android. Ed è così che ho deciso di acqusitare il Samsung Galaxy Nexus.

AndroidPIT tbt galaxy nexus 6
Un display di 4.65 pollici al giorno d'oggi non è considerato grande. / © AndroidPIT

Un degno rivale

Quando è stato rilasciato nel mese di novembre del 2011, il Galaxy Nexus ha subito catturato la mia attenzione. Il motivo principale per cui sono rimasto affascinato da questo dispositivo? Era più potente, offriva un display più ampio e girava Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Perchè questi aspetti erano rilevanti? È facile capirlo se si mette il Galaxy Nexus a confronto con l'iPhone 3G. Date un'occhiata voi stessi alla tabella sotto:

  iPhone 3G Galaxy Nexus
Display 3,5 pollici 4,65 pollici
Densità pixel  165 ppi 316 ppi
Processore 412 MHz ARM 11 Dual-core 1.2 GHz Cortex A9
Memoria interna 8 GB 16 GB
RAM 128 MB 1 GB

È facile notate l'enorme differenza tra i due dispositivi. Al tutto si aggiunge il sistema operativo. Rispetto all'iPhone 3G, incapace di girare perfino lo sfondo della schermata home, l'hardware del Galaxy Nexus combinato ad Android 4.0 si presentava davanti a me come un sogno. Ice Cream Sandwich è stato per me il primo vero rivale di iOS. Le precedenti versioni Android erano ancora immature e di cattivo gusto.

AndroidPIT tbt galaxy nexus 7
Un telefono, tanti ricordi. / © AndroidPIT

Android è diventata casa

Dovete però tenere a mente alcune cose. Nel 2011 il Galaxy Nexus era un grosso affare. Letteralmente...era piuttosto grande nelle dimensioni! Si trattava di un modello simile al Galaxy S2 che però offrirva un display peggiore, ma un miglior processore, fotocamera e capacità grafiche. Il Galaxy Nexus girava Android stock. Non era il miglior smartphone presente sul mercato e dopo pochi mesi è stato seguito dal Galaxy S3. Per chi come me era interessato ad Android, costituiva un'ottima scelta per affacciarsi a questo mondo.

Il Galaxy Nexus è stato il perfetto iniziatore al mondo Android

Google stava ancora lavorando su Android a quel tempo. Nel 2011 il Play Store veniva ancora chiamato Android Market e Chrome non era ancora disponibile sugli smartphone. L'industria stava cambiando molto velocemente e Apple divenne il più grande venditore di smartphone nel mese di aprile del 2011 per poi essere sostituito da Samsung nel mese di ottobre dello stesso anno.

AndroidPIT tbt galaxy nexus 2
Rovinato ma ancora utilizzabile! / © AndroidPIT

Un viaggio nel software

Con il Galaxy Nexus ho avuto un'ottima esperienza sia dal punto di vista hardware che software. Nel 2012, prima di passare ad Android 4.3, ho fatto l'upgrade ad Android 4.1 Jelly Bean. Il problema era che il Galaxy Nexus non riceveva più alcun supporto software da Google dopo 18 mesi dall'uscita. Nessun aggiornamento ad Android 4.4 KitKat era in programma, ma questo non mi ha certo fermato!

Nessun aggiornamento ad Android 4.4 KitKat era in programma, ma questo non mi ha fermato

Nonostante fossi bloccato per sempre su Jelly Bean, ho deciso che Android stock non fosse abbastanza. Avevo già sbloccato il mio iPhone tramite jailbreaking, potevo quindi anche flashare una ROM sul mio Nexus. Ho scelto CyanogenMod, la più popolare tra le ROM Android. Al di là delle svariate opzioni di personalizzazione e della migliore autonomia, ho potuto fare l'upgrade a KitKat.

AndroidPIT tbt galaxy nexus 5
I Nexus sono ottimi per una prima esperienza su Android! / © AndroidPIT

In questo modo il Galaxy Nexus ha potuto prolungare la sua vita, risultando così "nuovo" fino a quando Android 5.0 Lollipop è stato rilasciato nel novembre 2014. Purtroppo inizialmente non vi era modo di fare l'upgrade, ma con il mio telefono successivo, un Moto X 2014, mi sono reso conto che le animazioni di Lollipop sarebbero state troppo pesanti per il mio Galaxy Nexus. Così nei primi mesi del 2015 ho detto addio al Galaxy Nexus e ho continuato il mio viaggio Android!

Qual è stato il vostro primo smartphone Android? Prima di passare ad Android utilizzavate un altra piattaforma?


Ogni giovedì sera vi proporremo una nuova punta di #ThrowbackThursday dove guarderemo indietro a vecchi telefoni cellulari, smartphone e altri gadget che ci hanno fatto compagnia qualche anno fa. A quali dispositivi o gadget vorreste dedicare una pagina di questo appuntamento settimanale?

7 Condivisioni

4 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK