Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 2 Condivisioni 1 Commento

Toyota integra un sistema d'intrattenimento Android nella Lexus

lexus

Toyota ha annunciato che integrerà presto un sistema di informazione e intrattenimento nelle sue berline di lusso Lexus. Tale sistema sarà inserito nel cruscotto e basato su Android. Con questa unione avremo tutte le funzionalità del sistema operativo Android disponibile nella nostra auto. Nel seguente video potremo vedere come dovrebbe funziore.

Il sistema si chiama Vais e attraverso di esso avremo accesso ad un sistema multimediale, così come al browser e a Google Maps, alle applicazioni, a tutta la musica, gli SMS, le email e Internet. Il display di questa unità sarà di 4 o 5 pollici, a seconda dei gusti dell'utente, è integrato nella radio ed è dotato di connessioni HDMI e USB. Non è la prima volta che vediamo una macchina con Android integrato.

Ekoore Elija è per esempio un altro sistema che ci permette di accedere a tutto ciò che offre Android. La differenza è che il Ekoore Elija è universale installabile su tuute le macchine, mentre questo sistema sarà integrato solo per Toyota Lexus. A partire da un prezzo di $ 600.Il sistema si chiama Vais e attraverso di esso avremo accesso ad un sistema multimediale, così come al browser e a Google Maps, alle applicazioni, a tutta la musica, gli SMS, le email e Internet. Il display di questa unità sarà di 4 o 5 pollici, a seconda dei gusti dell'utente, è integrato nella radio ed è dotato di connessioni HDMI e USB.

Non è la prima volta che vediamo una macchina con Android integrato. Ekoore Elija è per esempio un altro sistema che ci permette di accedere a tutto ciò che offre Android. La differenza è che il Ekoore Elija è universale installabile su tutte le macchine, mentre questo sistema sarà integrato solo per Toyota Lexus. A partire da un prezzo di $ 600.

In chiusura vi lascio al video per darvi un'idea del suo funzionamento. Che ne pensate?

Link diretto al video

2 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK