Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
114 Condivisioni 8 Commenti

I migliori trucchi per trasferire file velocemente con Android

“Condividere” è la parola più usata in questi ultimi anni ed indica come le nostre passioni stiano diventando sempre più parte di un interesse collettivo, fatto di amici, parenti e spesso anche di sconosciuti. Oggi parliamo di condivisione e trasferimento di file su Android ed in questo articolo vi mostreremo gli strumenti a nostra disposizione per poter trasferire qualsiasi tipo di file a qualsiasi dispositivo. In particolare vedremo come Android può rivelarsi efficace in ogni situazione.

AndroidPIT how to transfer pics 13
Scoprite come trasferire file velocemente e senza problemi su Android! / © ANDROIDPIT

Gli strumenti base di condivisione

Gli smartphone Android sono dispositivi nati per condividere file ed esperienze e ad ogni loro evoluzione hanno aggiunto un nuovo strumento utile allo scopo. In origine ci si affidava agli infrarossi (IrDA), con i quali era necessario tenere in contatto i due dispositivi, si è poi passati ad un collegamento a distanza attraverso Bluetooth.

Nel corso del tempo si sono succedute nuove versioni di questa tecnologia e ne sono state implementate delle altre, come il WIFI Direct o vie di mezzo come, ad esempio l’NFC. Un modo facile e veloce per trasferire è quindi quello di affidarsi a questi semplici strumenti di condivisione integrati ormai su qualsiasi smartphone.

AndroidPIT best ways to use nfc 6
Dagli infrarossi, al Bluetooth, fino all'NFC! / © ANDROIDPIT

Come trasferire applicazioni Android

Se le dimensioni non sono un problema, forse può esserlo il formato dei file. Se volessimo condividere un’applicazione, come dobbiamo muoverci? Innanzitutto occorre sapere che le applicazioni Android, un po’ come i programmi su Windows, vengono installate a partire da un pacchetto di installazione, chiamato APK.

Questo pacchetto contiene l’intera applicazione (un caso diverso sono le app che richiedono molto spazio, fatto comune per i giochi di alta qualità). Inviando questo file ad un altro dispositivo, permetteremo all'utente che lo riceve di installarlo sul proprio dispositivo. Scoprite in questo articolo come trovare e trasferire i file APK:

androidpit spotify 4
Trasformate le app in APK per inviarle più facilmente! / © ANDROIDPIT

Come trasferire e condividere i propri contatti

Altri file che potreste aver bisogno di condividere sono i contatti della vostra rubrica. Spesso, magari per pigrizia, ci limitiamo ancora a cercare il numero, aprirlo e dettarlo alla persona che lo necessita…un’azione antiquata che ci fa perdere un sacco di tempo oltre a poter essere causa di una cattiva dettatura o trascrizione.

Oramai per ogni contatto non abbiamo il mero numero di telefono: troviamo anche altri dati come indirizzo/i email, altri numeri di telefono, indirizzo di casa, foto e tante altre informazioni. Utilizzando l'applicazione Rubrica che troviamo installata sul nostro dispositivo saremo in grado di condividere tutte queste informazioni, o parte di esse, grazie ad una funzione interna. Aprite la panoramica di un contatto in rubrica, tenete premuto su un elemento per copiarlo negli appunti ed in seguito condividetelo o semplicemente premete su Condividi per inviare l’intero contatto.

hero contacts
Non perdete nemmeno un contatto e condividetelo in un attimo! / © ANDROIDPIT

Come condividere link, appunti, notifiche e tanto altro

Esistono molti altri metodi per trasferire file ed i più fantasiosi sono quelli offerti da applicazioni di terze parti. Pushbullet è una di queste e permette la condivisione di note (promemoria o testi di altro genere), link, indirizzi, liste e qualsiasi file non superiore ai 25 MB con e da PC, smartphone e tablet.

Oltre ai sopracitati file, è possibile sincronizzare la barra delle notifiche con il PC così da essere avvisati sul monitor del PC di chiamate, SMS e qualsiasi altra notifica dei dispositivi collegati. Se volete saperne di più:

androidpit pushbullet hero 1
Pushbullet rende la condivisione ancora più immediata! / © ANDROIDPIT
Pushbullet - SMS on PC Install on Google Play

Come trasferire file pesanti

L’evoluzione delle tecnologie di condivisione hanno permesso di aumentare la velocità di trasferimento, ma talvolta la dimensione dei file da trasferire è tale da scoraggiarci prima ancora di cominciare. Il problema maggiore tuttavia è la distanza: come fare a condividere un film di 1400 MB dallo smartphone ad amici che non si trovano intorno a noi e non sono quindi raggiungibili con gli strumenti citati sopra?

Semplice, tramite internet e scaricando le giuste applicazioni!  La prima che vale la pena menzionare è Google Drive che permette di archiviare i file in rete e di inviarli direttamente via email! In questo caso non dovrete neppure fare la fatica di andarla a cercare sul Play Store perchè la trovate già preinstallata sul vostro dispositivo.

Un'altra app degna di nota è SendAnywhere, un'app gratuita semplice da usare che consente di inviare un numero illimito di file eche, come specificato nella sezione successiva, supporta i dispositivi Android e non oltre alle diverse piattaforme per pc!

PDF reader
Per inviare file pesanti vi basta internet e l'app giusta! / © ANDROIDPIT

Come trasferire file su Android, Apple, Windows Phone, PC e Mac

Restando in tema di app di terze parti e condivisioni tra piattaforme diverse, AirDroid e SendAnywhere sono due app che vi faciliteranno di molto la vita. La prima, forse più famosa, non permette solo di condividere file tra PC e Android, ma quasi l’intera gestione del dispositivo: notifiche, fotocamera, installazione app, file manager e tanto altro attraverso una comoda interfaccia web-based.

SendAnywhere è invece uno specialista nel trasferimento multi-piattaforma. Con quest'app è possibile condividere file tramite protocollo P2P (fa tutto lei, non vi preoccupate) da e verso Android, iPhone, Windows Phone, Windows, Mac e prossimamente anche Linux.

AndroidPIT e learning 0568
Basta un'app per trasferire qualsiasi tipo di file! / © ANDROIDPIT
AirDroid Accesso Remoto e File Install on Google Play Send Anywhere (File Transfer) Install on Google Play

Affidatevi ad un file manager

Non avete idea di come sia gestita la memoria del vostro Android? Male! Come sul PC, anche la memoria di Android è suddivisa in più partizioni ognuna delle quali contiene delle diverse cartelle. Senza entrare troppo nel dettaglio, le partizioni che occorre conoscere sono quella dedicata alla memoria interna e quella alla memoria esterna (scheda sd). Se nella seconda è facile muoversi, dato che le cartelle presenti sono al 99% create da noi, con la memoria interna potreste avere qualche difficoltà. Per capire come è strutturata basta aprire l’app preinstallata Archivio o scaricare un altro file manager come ES Gestore File.

All’apertura di ES Gestore File potrete scegliere se visualizzare la memoria interna, spesso indicata come sdcard o sdcard0, o quella esterna (external sdcard o sdcard1). Nella memoria interna troverete una serie di cartelle gestite da Android, non le analizzeremo tutte, ma solo le principali:

  • Bluetooth: qui troverete i file ricevuti tramite Bluetooth.
  • DCIM: qui troverete tutte le foto scattate ed i video girati con la fotocamera del vostro Android.
  • Download: questa è la cartella predefinita in cui verranno memorizzati i file scaricati da internet e spesso anche dalle altre app.
  • Pictures: qui vengono salvati gli screenshot, più precisamente nella sottocartella screenshot.
AndroidPIT file explorer 22
Affidate ad un File manager la gestione dei vostri documenti! / © ANDROIDPIT

Grazie ad un file manager potrete creare una serie di cartelle che potrete organizzare secondo le vostre esigenze e che vi permetteranno di spostare, copiare, rinominare file e, naturalmente, condividerli! Tenendo a lungo premuto un file vi si aprirà un menu con le varie opzioni possibili.

I migliori trucchi per WhatsApp e Facebook Messenger

Parte integrante della condivisione è senza alcun dubbio qualsiasi applicazione social, soprattutto se prevede l’uso di chat o servizi di messaggistica vari. Allora quale miglior occasione per ampliare le nostre conoscenze sul trasferimento file se non imparare trucchi e leggere consigli di applicazioni che fanno da portavoce nel mondo social-mobile? Sto parlando ovviamente di WhatsApp e Facebook:

androidpit android facebook messenger
Non sottovalutate i migliori trucchi per le social-apps! / © ANDROIDPIT

Come velocizzare la connessione 3G e WIFI

Qualsiasi condivisione che ha a che fare con internet ha un limite: quello imposto dalla nostra velocità di connessione. Probabilmente se smartphone, località e piano dati non sono un problema, con l’estrema velocità dell’LTE non c’è di cui preoccuparsi, ma in caso contrario il 3G potrebbe essere causa di non poche frustrazioni. Ebbene, vi proponiamo due guide per aumentare realmente la velocità di connessione del vostro dispositivo ed ottimizzare quella del vostro router o modem WIFI:

Questo è tutto gente! Ora potrete trasferire e condividere qualsiasi tipo di file senza problemi. Conoscete altri trucchi o consigli per condividere file con Android?

114 Condivisioni

8 Commenti

Commenta la notizia:

  • Bah, io uso e userò per tanto tempo Telegram, è veloce ed è sincronizzato ovunque, nel caso non sia installato su un computer basta usare la versione web, tutte le altre app diventano futili quando ne esiste una che è veloce ed efficiente


  • Salve.

    Relativamente all'articolo n. 2. Come condividere file di grosse dimensioni.
    Come si installa APK sul PC ? Ho provato a leggere l'articolo ma non l'ho capito.
    Ho cliccato sul link di Airdroid ma mi porta su una schermata di quelle che appaiono su android quindi non mi si installa sul PC. Preferirei Airdroid perche vorrei utilizzare whatsapp sul PC (solo whatsapp pero', il resto non mi serve, ho gia' tutto su windows, e' una settimana che perdo tempo con Bluestacks e Android studio, due soft pesantissimi che ho dovuto subito disinstallare) ma non ho capito se con Airdroid si puo' fare anche il trasferimento (possibilmente anche in wifi) di file pesanti oppure no.

    Inoltre volevo segnalare che cliccando sul link in celeste (2. Come condividere file di grosse dimensioni) il link stesso apre un'altra finestra sulla stessa pagina, non su una nuova....

    Grazie


    • Fammi capire: sei intenzionato a trasferire un file APK dal telefono al PC? Puoi farlo benissimo collegando il telefono al computer tramite USB.
      Per la tua domanda invece ti dico che non e possibile installare un APK su PC.


      • Non sapevo APK fosse un estensione.
        Airdroid lo volevo installare sul PC al posto di Bluestacks (pesantissimo) al fine di usare whatsapp sul PC ma non trovo il link. Il link di questa pagina mi porta ad una pagina di installazione per Android.
        Puoi aiutarmi ?

        Grazie.


  • commento erroneamente duplicato. Non trovo la voce "elimina".


  • Grazie! Ho usato per usare AirDroid. Ma ora sto usando AirMore. Mi piace di più.


  • sa qu 20-gen-2015 Link al commento

    buona sera. grazie per i preziosi consigli. li ho apprezzato molto. vorrei chiedervi .... utilizzo l'applicazione myjejak (locator and navigator) della innovacia .... siccome dovrei cambiare dispositivo come potrei trasferire o copiare i miei luoghi preferiti già memorizzati.... visto che sia applicazione che dati non sono visibili ... grazie per la risposta.
    p.s ho già interpellato l'autore il quale ha risposto solo di fare backup .....


    • Mattia Mercato
      • Mod
      • Blogger
      21-gen-2015 Link al commento

      Ciao!
      Allora, se ti è stato detto così, probabilmente vuol dire che tra le impostazioni dell'app myjejak c'è l'opzione backup (o save data, export data o simili).
      Eseguendo tale opzione verranno salvati tutti i dati in un file o una cartella contenuti nel percorso indicato durante la procedura o nella cartella di default dell'app (molto probabilmente si tratta di una cartella con lo stesso nome dell'app o del produttore che si trova nella memoria interna del telefono).
      Se non trovi o non esiste tale opzione, puoi usare un'altra app che ti permette di creare un backup dei dati così da copiarli sull'altro dispositivo (e ripristinarli con la stessa app); si tratta di Helium:
      https://play.google.com/store/apps/details?id=com.koushikdutta.backup&hl=it
      Se hai i permessi di root ti basta scaricare Helium, altrimenti dovrai scaricare sul computer questo programma:
      http://www.clockworkmod.com/carbon
      Poi dovrai connettere il tuo dispositivo con Helium al PC, per far si che possa funzionare senza root (se ci sono problemi di collegamento, scegli la modalità USB "PTP" (spesso chiamata anche fotocamera).
      Se hai problemi fammi sapere!

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK