Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione Nessun commento

Ubuntu Edge, smartphone e desktop completo

Uno smartphone che può funzionare anche come computer tradizionale, è questo Ubuntu Edge. Il progetto di Canonical vuole portare la convergenza mobile-desktop a livelli mai visti, e l'inizio è con il botto.

Canonical Ubuntu Edge
© Canonical

Presentato come progetto in crowdfunding sulla piattaforma Indiegogo, Ubuntu Edge ha raccolto in neanche 24 ore già il 10% dei fondi necessari alla realizzazione del supersmartphone: continuando con questo ritmo la cifra complessiva sarà raccolta in meno della metà del tempo.

ubuntu edge specifiche
Ecco come dovrebbe presentarsi l'Edge / © Canonical

Ma perché tutto questo interesse intorno all'ennesimo smartphone che sbarca sul mercato? Perchè Ubuntu Edge è molto più di un telefono ed è fatto (anche) per offrire un'esperienza full-desktop una volta che viene inserito in una dock collegata ad un monitor esterno. D'altra parte le specifiche tecniche da urlo lo consentono: processore con 4 GB di RAM e memoria interna da 128 GB sono quello che servono a un computer vero.

Le specifiche tecniche dell'Ubuntu Edge
Display 4.5'' 1280 x 720 p HD
Processore Multicore
RAM 4 GB
Memoria interna 128 GB
Fotocamere 8 MP (principale) / 2 MP (frontale)
Connettività / Reti Dual-LTE, dual-band 802.11n Wi-Fi, Bluetooth 4, NFC
Dimensioni 64 x 9 x 124 mm
OS Dual boot Android / Ubuntu OS

Quello che differenzierebbe l'Ubuntu Edge da altre soluzioni ibride come il Padfone è che lo smartphone di Canonical sarebbe equipaggiato con un doppio sistema (Android e Ubuntu mobile) che diventerebbe un OS desktop completo a tutti gli effetti (Ubuntu) quando inserito nella dock. In pratica sarebbe possibile finalmente usare lo stesso device, senza doverci preoccupare di trasferire file, sincronizzare account, insomma svolgere tutte le fastidiose operazioni tipiche di quando ci troviamo a operare su più dispositivi, magari con diversi sistemi operativi.

Link al video

Ovviamente tale libertà – e tali componenti hardware – hanno un prezzo. Per prenotare l'Ubuntu Edge, in arrivo a maggio se il crowdfunding andrà a buon fine, sono necessari 830 dollari (circa 630 euro) che però permetterebbero di evitare l'acquisto di un laptop separato.

Fonte: Phandroid

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK