Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
Sponsorizzato 12 Condivisioni 12 Commenti

UMi Max: design e potenza ad un prezzo bassissimo

L'ultimo smartphone nato in casa UMi gode di una serie di feature interessanti a un prezzo estremamente basso e accattivante. Tra queste spiccano la batteria da 4.000 mAh di capacitá ed il processore Helio P10.

Il nuovo UMi Max è una delle principali scommesse dell'azienda cinese di quest'anno. Con un design che segue le ultime tendenze del mercato e svariate specifiche interessanti, questo telefono si presenta come un'interessante e conveniente alternativa agli smartphone piú popolari del 2016.

umi
L'ultimo arrivato in casa UMi! / © UMi

Tra i fiori all'occhiello di UMi di quest'anno vi é una batteria da 3000 mAh, sebbene l'UMi Max ne possieda una con capacità di 4000 mAh, con tanto di sistema SmartPower incluso nel processore.

Il chip scelto é l'Helio P10 di MediaTek, octa-core, A-53 e ARM Mali-T860 per l'elaborazione grafica. Il tutto supportato da 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile fino a 256 GB.

umi3
Design moderno e funzionale per il nuovo UMi Max / © UMi

La fotocamera principale dell'UMi Max è stata prodotta da Panasonic ed è in grado di catturare immagini con una risoluzione massima di 13 megapixel. Ha un'apertura di f/2.0 ed un autofocus a rilevamento di fase. Nella parte frontale lo smartphone é dotato di una fotocamera di 5 MP.

umi max 2
Il prezzo di UMi Max é la sua migliore risorsa. / © UMi

Il telefono viene fornito con Android 6.0 Marshmallow integrato ed incorpora, come tantissimi smartphone rilasciati quest'anno, un port USB di Tipo C.

La caratteristica più interessante del telefono è però il suo prezzo, di soli 169,99 dollari, con spedizione gratuita inclusa. L'UMi Max è disponibile sia su GearBest che sul sito ufficiale di UMi. Il brand ha inoltre indetto un concorso in cui verranno sorteggiati tre fortunati partecipanti che potranno portarsi a casa lo UMi Max. Per partecipare basta andare alla pagina di promozione e scegliere la feature che più preferite del telefono. Avete tempo fino al 31 agosto!

UMi Max
$139.99
gearbest
UMi Max
$139.99
banggood
UMi Max
$139.99
UMi website

 

12 Commenti

Commenta la notizia:
  • Sembra buono e poco costoso ma leggo anche che qualcuno si lamenta sulla qualità

  • mai più cinesi di cina... visto che ormai quasi tutto viene fabbricato in cina. Perchè? Presto detto: comprai un Elefone P9 water, super specifiche (al tempo di acquisto ovviamente), salvo poi scoprire, una volta arrivato, che il telefono non poteva essere ricaricato causa difetto "misterioso".
    Scrivo al noto store on line, mi propongono la rispedizione in cina del telefono (a mie spese, andata e ritorno) protesto, visto che dovrebbe sussistere la garanzia, ma tant'è che decido di rispedirlo a loro. Mi ritorna il telefono esattamente come prima, (tre mesi dopo, senza aver mai ricevuto neanche una email di aggiornamento circa la eventuale riparazione), non in grado di essere ricaricato tramite suo (o simili) adattatori. Gli scrivo ed in risposta, mi inviano un modulo "micro usb" per sostituire quello esistente. Gli faccio notare che avrebbero dovuto fare delle verifiche prima di rispedirmi (a mie spese) il telefono. Il silenzio totale. Al che, sempre a mie spese faccio eseguire da studio apposito quì in Italia la sostituzione della presa usb di ricarica. Il problema persiste. Compro da altro sito una batteria originale ed un caricatore esterno. Riesco così ad utilizzare il telefono per qualche mese, fino a che un giorno "muore" completamente. Amen.
    Adesso sono un felice possessore di moto G 4

  • Interessante

  • mai più umi max e mai più un telefonino cinese. pieni zeppi di applicazioni preinstallate che non riesci a sradicare perché impossibile da rootare. Il mio per esempio adesso installa applicazioni senza che abbia dato il permesso. Poi, appena si riscalda un poco impazzisce la tastiera.

  • Mai più smartphone cinesi, pieni di app preinstallate e impossibili da rootare. Il mio per esempio, da un po' installa al

  • Mai più un Umi, e mai più smartphone cinesi, le l

  • Ha un ottimo prezzo ed è anche molto bello, le specifiche sono di fascia medio alta, il prezzo è più che competitivo. C'è una cosa che mi sorprende, come mai nessuno critica il processore Mediatek ? Sia ben chiaro io ho più volte difeso la validità del processore Mediatek, li h provati personalmente ed il mio smartphone monta appunto un Mediatek. Da informatico so che più che i nomi conta l'architettura ma più volte ho visto un forte dissenso. Ad ogni modo del telefono mi piace tutto, ho solo paura che in caso di difetti di fabbricazione si possa dover fare troppa fatica per trovare chi si assuma la responsabilità di eseguire il contratto di garanzia

    • Capita anche con i top fi gamma di marche blasonate, a questo punto conviene spendere poco e ad affidarsi alla fortuna che non si rompe

      • Concordo, non a me ma a persone che conosco è successo con Samsung ed LG. Io ho solo paura dei cinesi, dato il loro altissimo peso politico, il crescente peso militare ed economico ed il ruolo che si apprestano a giocare uniti al deterrente della più alta popolazione e quindi il più grande mercato potenziale del mondo. Potrebbero fregarsene di ordinanze della magistratura di una paese di 60 milioni di abitanti come l'Italia che in caso di controversie commerciali ha tutto da perdere. Per sicurezza attualmente preferisco smartphone che hanno garanzie gestite direttamente dal produttore come ad esempio fa la NGM, anche se ho notato con piacere che anche altre case stanno ricorrendo a questo sistema

  • Sempre l impossibilità di trovare questi ottimi smartphone sotto l aspetto q/p non disponibili in negozio a me questo mercato non libero e globale mi va stretto. Su internet compro ma alcune cose che vedo prima fisicamente altrimenti passo

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK