Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Un anno con Huawei Mate 20 Pro: uno smartphone sempre al top

Un anno con Huawei Mate 20 Pro: uno smartphone sempre al top

Poco meno di un anno fa (esattamente il 16 ottobre 2018), Huawei ha svelato il Mate 20 Pro. Un anno è sufficiente per fare il punto della situazione su quello che era considerato uno dei migliori smartphone del 2018. Riesce ancora a tenere testa alla concorrenza nel 2019? Soffre di qualche problema tecnico? Ecco tutto quello che dovete sapere sul Mate 20 Pro.

Eccellente design e maneggevolezza in ogni momento

Lo ammetto, sono superficiale quando si tratta di uno smartphone. Non mi piace proteggere il mio dispositivo con una cover (è in alcuni casi è un grave errore). Da questo punto di vista Mate 20 Pro è perfetto. Il design è qualcosa di soggettivo, ma per me lo smartphone Huawei è ancora oggi uno degli smartphone più belli sul mercato.

È caratterizzato da delle linee piuttosto curve sui lati e mantiene un formato piuttosto "compatto" con il suo schermo da 6,39 pollici. Il Mate 20 Pro non raggiunge le dimensioni esagerate del Samsung Galaxy Note 10+, iPhone 11 Pro Max o Huawei P30 Pro. Di conseguenza, la sua ergonomia è eccellente.

Mate 20 Pro ha un notch più che visibile facendo sfigurare lo smartphone agli occhi degli appassionati dello schermo senza confini. Ma questa scelta è legata anche al tema sicurezza perché lo smartphone incorpora il riconoscimento del volto 3D, estremamente efficace anche in condizioni di scarsa illuminazione.

huawei mate 20 pro 04
La tacca non è discreta, ma lo sblocco con riconoscimento del volto è davvero efficace. / AndroidPIT

Come se la cava con foto e autonomia?

Uso molto il mio smartphone e la fotocamera è una caratteristica che apprezzo: tre lunghezze focali, risoluzione fino a 40 megapixel. La fotocamera tripla di Mate 20 Pro è eccellente. La velocità di messa a fuoco, l'intelligenza artificiale migliorata, lo zoom 5x e l'ultra-grandangolo permettono di ottenere scatti molto precisi anche in situazioni di scarsa illuminazione. Con l'arrivo della nuova generazione, il Mate 20 Pro può solo arrossire con i risultati ottenuti in modalità notturna e con lo zoom leggermente meno potente.

Anche la durata della batteria di Mate 20 Pro è rimasta eccellente. Non sono mai stato deluso in termini di autonomia; se state cercando uno smartphone con una buona batteria che anche sotto un uso intensivo necessita di essere caricato solo la sera prima di andare a letto, il Mate 20 Pro è una buona scelta. Grazie al caricabatterie da 40 watt fornito nella confezione, Mat 20 Pro può essere ricaricato dallo 0 al 70% in 30 minuti.

huawei mate 20 pro 10
Alcuni hanno deriso il design del modulo fotografico di Mate 20 Pro ma altri produttori, tra cui Apple, hanno fatto lo stesso. / AndroidPIT

Un lettore d'impronte digitali capriccioso

Se c'è un aspetto di cui posso pentirmi su questo dispositivo, è il lettore di impronte digitali sotto lo schermo. Nonostante gli aggiornamenti software ci vuole ancora del tempo per sbloccare il dispositivo. Il produttore cinese aveva optato per questa soluzione per motivi estetici ma anche per innovare. Stavolta però Huawei ha perso di vista l'interesse degli utenti. Il lettore è piuttosto impreciso ed è necessario posare il dito sullo schermo più volte.

Se esteticamente il risultato ha successo, sono scettico sulla sua efficacia su Mate 20 Pro

L'esperienza utente è piuttosto negativa e ho rimpianto il classico lettore d'impronte. Il riconoscimento del volto può essere eccellente, ma questo non giustifica la scelta di integrarne uno non performante sotto il display.

EMUI può essere fastidiosa

Una cosa è certa: il sistema EMUI è veloce e Mate 20 Pro non mostra segni di debolezza a questo livello, anche dopo un anno di utilizzo. Tuttavia non è perfetta, soffre ancora di una gestione delle applicazioni troppo aggressiva per il multitasking. Lo smartphone chiude le applicazioni con il pretesto di risparmiare batteria ma lo fa in modo diretto e casuale. Ho perso dei messaggi inviati su Telegram per questo motivo. Per evitare questo tipo di inconvenienti è quindi necessario andare alle impostazioni per rimediare. Peccato.

L'altra incognita di questo dispositivo riguarda i futuri aggiornamenti. Il divieto per le società di telecomunicazioni americane di lavorare con le cosiddette società cinesi "ad alto rischio" non rende facile il lavoro di Huawei. Mate 20 Pro ha la certificazione Google ed il brand ha promesso che lo smartphone beneficerà di Android 10 e degli aggiornamenti di sicurezza, ma rimane sempre un enorme punto di domanda poiché il conflitto tra Cina e Stati Uniti è ancora aperto.

huawei mate 20 pro 03
Peccato per il lettore di impronte digitali sotto lo schermo. / AndroidPIT

Conclusione: dovreste comprare un Huawei Mate 20 Pro oggi?

Sono stato sedotto da questo dispositivo già al lancio e dopo un anno non posso che confermare il valore di questo smartphone. Il Mate 20 Pro è un eccellente compagno di vita. Con il calo dei prezzi che ha subito e il rilascio del Mate 30 Pro non ancora disponibile sul mercato, il Mate 20 Pro è un buon affare per il 2019.

Dovrete scendere a compromessi con un notch piuttosto visibile, un lettore di impronte digitali sotto lo schermo o l'assenza dello zoom ottico 10x del P30 Pro, ma non sono sicuro che questi piccoli dettagli valgano la differenza di prezzo di 300 euro.

Se avete domande su questo smartphone, sentitevi liberi di farle nei commenti. Se avete acquistato un Huawei Mate 20 Pro condividete la vostra esperienza con noi!

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica