Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Una nuova idea di motore di ricerca: Jelly

Arriva una nuova applicazione nel Google Play Store, si chiama Jelly ed è una sorta di motore di ricerca moderno e intelligente. A differenza di altri motori di ricerca, Jelly trova le risposte alle nostre domande attraverso le immagini e i social network.

jelly
Utilizza le immagini per chiedere informazioni agli amici. / © Jelly

Avete notato che non si riesce più ad avere una conversazione o uno scambio di opinioni senza che uno smartphone venga tirato fuori dalla tasca e utilizzato per dimostrare una teoria piuttosto che l'altra? Molto spesso per questo motivo le conversazioni finiscono dopo pochi secondi. Che vi piaccia o no, è questo il mondo in cui viviamo, un mondo frenetico in cui non abbiamo tempo per pensare, e molto spesso utiliziamo il nostro smartphone per avere delle risposte immediate. Il modo più veloce ed efficace per avere delle risposte è utilizzare Google, ma cosa facciamo quando ci troviamo davanti ad una statua o ad una pianta e non sappiamo di cosa si tratti? 

Jelly serve proprio a questo, basterà scattare una foto dell'oggetto misterioso, cerchiarlo, e chiedere ai nostri amici se ne sanno qualcosa. Questa applicazione sarà collegata ai nostri account Facebook e Twitter e tutti i vostri amici o gli amici degli amici potranno visualizzare la nostra domanda, e dare la risposta. 

jelly1
© Jelly

L'idea di utilizzare le foto per avere informazioni è decisamente al passo con i tempi, i grandi produttori di smartphone e tablet non fanno altro che competere in una gara all'ultimo megapixel, e naturalmente la condivisione delle nostre esperienze e conoscenze con gli amici va di moda già da un po'.

L'app è recentissima ed è già disponibile nel Play Store, ma non è ancora perfetta nè disponibile per tutti i dispositivi. Una volta perfezionata potrebbe però, a mio avviso, diventare una delle app più scaricate del Play Store. Voi cosa ne pensate?

Via: Android police Fonte: Jelly.co

Nessun commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK