Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

3 min per leggere 2 Commenti

Si può utilizzare un Apple watch con uno smartphone Android?

Nonostante il suo arrivo tardivo sul mercato degli smartwatch, l'Apple Watch è lo smartwatch più venduto al mondo. Ma non basta. Apple è diventata il primo produttore mondiale di orologi secondo Tim Cook, CEO dell'azienda. Di conseguenza una domanda potrebbe saltare in mente a molti utenti del sistema operativo di Google: può l'Apple Watch funzionare con uno smartphone Android? La risposta nel nostro articolo.

Può Apple Watch funzionare con uno smartphone Android?

No, in teoria, siccome Apple non mette a disposizione nessuna app per la compatibilità dell'orologio con gli smartphone Android. Per utilizzare un'Apple Watch serie 3 (WIFI + rete cellulare) c'è bisogno di un iPhone 6 o un modello più recente con l'ultima versione di iOS. Per utilizzare il modello base con solo WIFI basterà invece un iPhone 5S sempre aggiornato ad iOS 11.

Apple non permette ufficialmente nessuna compatibilità tra Android ed il suo smartwatch

Perché non è possibile?

Come già detto nessun'app è ufficialmente disponibile sul Google Play Store per gli utenti Android. Di conseguenza non è possibile sincronizzare Apple Watch con tali smartphone. Per rinforzare l'incompatibilità Apple codifica le informazioni scambiate tra smartwatch e iPhone in modo da creare qualcosa di più di una semplice connessione Bluetooth.

Perché anche l'ultimo Apple Watch serie 3 con 4G LTE non può funzionare con uno smartphone Android?

Sfortunatamente l'arrivo dell'Apple Watch serie 3 con supporto al 4G LTE non ha risolto il problema. Lo smartwatch ha sempre bisogno di un iPhone per essere inizializzato e non ha uno slot nano-SIM. Sta infatti agli operatori fornire una eSIM per permettere il funzionamento dell'orologio sotto rete dati.

AndroidPIT iPhone X 15
In Italia la eSIM non è disponibile all'acquisto. La versione 4G di Apple Watch non arriverà da noi per questo motivo. / © AndroidPIT

In realtà un modo per sincronizzare l'Apple Watch serie 3 4G LTE con uno smartphone Android c'è, ma la soluzione è un vero e proprio hack riservato ai più esperti. Ovviamente avremo comunque bisogno di un iPhone (nostro o di un amico) in cui inserire la sim per configurare Apple Watch e poi rimetterla nello smartphone Android. La compatibilità non è perfetta e la cosa impatta in maniera grave sulla durata della batteria dell'orologio. Se volete comunque provarci vi lasciamo al tutorial dei colleghi di iMore.

Continuerà ad esserci questa incompatibilità tra Apple Watch e smartphone Android?

La corsa per avere il miglior orologio connesso è ancora aperta. Nonostante Apple sia al comando non è detto che l'azienda di Cupertino non debba più temere la concorrenza di Samsung, Garmin, Fossil o Fitbit. Uno dei motivi è sicuramente l'incompatibilità di Apple Watch con gli smartphone Android.

Un giorno Apple potrebbe guadagnarci aprendo il supporto agli smartphone Android per attirare più utenti ma al momento preferisce continuare a forzare il connubio iPhone - Watch in modo da obbligare l'utenza ad utilizzare solo dispositivi propri.

Quali sono le alternative?

Se siete interessati all'acquisto di uno smartwatch ovviamente non esiste solo Apple Watch. Le proposte al giorno d'oggi sono molte e in grado di soddisfare tutte le esigenze.

Comprereste l'Apple Watch se fosse compatibile con gli smartphone Android?
7 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più