Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 Condivisioni Nessun commento

ViewSonic V55: uscita, prezzo e caratteristiche

Rullo di tamburi, udite udite: è in arrivo nel 2015 il primo smartphone al mondo dotato di scanner oculare! Samsung ce l'ha fatta finalmente a dotare di questa tecnologia all'avanguardia uno dei suoi prossimi top di gamma? Non lo sappiamo e stiamo anche perdendo le speranze. A stupire tutti è invece ViewSonic, un brand decisamente poco conosciuto nel campo della telefonia mobile, che lancerà sul mercato un V55 in grado di riconoscere la nostra iride. Cosa sappiamo di questo smartphone fantascientifico?

viewsonic v55 gizmochina
Un design molto simile a quello del OnePlus One? / © GizmoChina.com

ViewSonic V55: Design

La domanda principale è naturalmente: che aspetto avrà questo lettore di iride e come sarà integrato nel design dello smartphone? Secondo le foto pubblicate da GizmoChina il sensore sarà nascosto da un apposito sportellino collocato nell'angolo in alto a destra, sopra lo schermo, e basterà farlo scorrere verso sinistra per attivare il sensore.

viewsonic v55 scanner
Il sensore è nascosto da uno sportellino di plastica. / © GizmoChina.com

Per il resto lo smartphone sembra avere un design molto simile a quello del OnePlus One, con angoli retti nella parte superiore e una leggera curva in basso sotto i tasti di navigazione capacitativi. La cornice sembra essere di metallo mentre la scocca posteriore di plastica rigida e non sembra essere removibile. I bordi lungo i lati del display appaiono piuttosto sottili e, mentre il bordo inferiore ci sembra nella norma, quello superiore è spesso e presenta una strana grata che potrebbe costituire lo speaker, ma non ne siamo sicuri.

ViewSonic V55: Display

Il display di questo terminale futuristico misura 5,5 pollici di diagonale con risoluzione di 1920 x 1080 pixel, specifiche tecniche non da capogiro ma nella norma per un top di gamma (del 2014). Per quanto riguarda la tecnologia ne troviamo una diversa dal solito, ovvero OGS (One Glass Solution), che riduce lo spessore dello schermo. Purtroppo è ancora presto per parlare di contrasti, saturazione dei colori ed angolo di visone.

ViewSonic V55: Software

Non viene detto nulla riguardo al sistema operativo ma a giudicare dalle immagini mostrate nel video teaser, possiamo pensare si tratti di un Android, naturalmente con un interfaccia personalizzata che ricorda forse un po' l'Xperia UI.

Per quanto riguarda funzioni intelligenti invece sappiamo solo qualcosina in più sullo scanner oculare, che permetterà non solo di sbloccare lo smartphone, ma anche di mettere al sicuro alcune applicazioni come la galleria, l'archivio e altri documenti importanti. Per conoscerne le app preinstallate o le feature del brand bisognerà aspettare ancora un po'.

S5 Eyeball Scanner
E pensare che contavamo tutti su Samsung! / © AndroidPIT/Tnooz

ViewSonic V55: Hardware

Le specifiche tecniche del ViewSonic V55 non sono proprio degne del titolo di top di gamma e vi troviamo uno Snapdragon 410 quad-core a 1,4GHz di clock, 2GB di RAM e una memoria interna di 32 o 64GB. Non si parla purtroppo della possibilità di espandere la capacità tramite microSD. La fotocamera potrebbe costituirne una caratteristica interessante offrendo, oltre a 13MP di risoluzione, anche la possibilità di montare delle lenti particolari per dare effetti speciali alle immagini. Sulla batteria tutto tace e speriamo solo che sia in grado di supportare la tecnologia avanzata e di farci arrivare a fine giornata senza doverci portare il caricabatterie sempre dietro. 

Link al video

ViewSonic V55: Uscita e prezzo

Stando a quanto riportato da GizmoChina il brand aveva inizialmente prianificato il lancio sul mercato del V55 entro la fine del 2014, ma siccome così non è stato, speriamo di vederlo apparire entro la fine di gennaio, in fondo potrebbe essere presentato anche il CES di Las Vegas. 

Il prezzo sarà sicuramente esorbitante, nonostante le specifiche tecniche poco entusiasmanti, d'altronde si tratterà pur sempre del primo smartphone al mondo in grado di riconoscere la nostra iride. Non vi spaventa tutto ciò? 

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK