Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
28 Condivisioni 170 Commenti

Vinci un Galaxy S6 Edge con AppLock+, la nuova security app di Avira!

Aggiornamento - Estratto finalmente il fortunato vincitore!

Ti piacerebbe poter mettere al sicuro determinate app sensibili, tra cui quella della tua banca, la galleria fotografica o l'app con cui invii messaggi, semplicemente impostando un PIN? Bloccare automaticamente, e ad una determinata ora del giorno, i servizi sensibili installati sul tuo Android? O forse stai cercando il sistema migliore per impedire a tuo figlio di accedere alle app quando è a scuola? Non importa quale sia il motivo, AppLock+ è l'app di cui hai bisogno. Senza contare che scaricandola avrai la possibilità di vincere un Samsung Galaxy S6 Edge.

Aggiornamento: Dopo aver letto attentamente i vostri commenti, abbiamo scelto quelli che secondo noi erano i 5 più interessanti e li abbiamo messi in un contenitore, insieme a 5 utenti scelti da AndroidPIT Francia, 5 da AndroidPIT Germania e 5 da AndroidPIT.com. Purtroppo il fortunato vincitore di Galaxy S6 Edge è un utente francese dallo username nicolasS7edge (ironia della sorte), ma se siete curiosi di scoprire se il vostro commento è stato scelto tra i 5 migliori, scorrete fino alla fine dell'articolo!

avira applock
Scarica la nuova app di Avira dedicata alla salvaguardia della privacy! / © Avira

Cos'è AppLock+?

AppLock+ ti dà la possibilità di mettere al sicuro i tuoi dati sensibili limitandone l'accesso. Sfruttando un codice PIN che va dalle 4 alle 8 cifre, potrai impedire agli sconosciuti di accedere ai file privati registrati sul tuo Android. 

Quali sono le funzioni principali di AppLock+?

Il video qui sotto introduce brevemente AppLock+ e tutte le sue principali funzioni:

Protezione della privacy 

Quando presti lo smartphone ad un tuo amico o parente non sempre hai la certezza di quali applicazioni verranno utilizzate, ma con AppLock+ potrai limitare i danni e restringere il loro campo d'azione. Non devi fare altro che sfruttare il servizio per bloccare le singole app sensibili o per raggrupparle e stabilire il tipo di accesso concesso.

applock blocco pin
Inserisci un codice pin per bloccare le tue app! / © Avira

Gestione illimitata del dispositivo da remoto 

Blocca e sblocca le applicazioni installate sui tuoi dispositivi (quanti ne vuoi) a distanza grazie ad Avira Online Essentials. Un'interfaccia intuitiva ti mostrerà una panoramica delle applicazioni attive su ogni dispositivo ed il loro stato di blocco, che può essere modificato con un semplice touch. Una funzione ideale per genitori in pensiero ed amministratori di dispositivi. 

Controllo parentale

AppLock+ ti aiuta ad impostare dei limiti di utilizzo sullo smartphone dei tuoi figli, senza risultare invasiva. Potrai facilmente limitare gli acquisti, i download, i cambiamenti alle impostazioni di sistema e la disinstallazione di app. Attivando le funzioni premium potrai persino bloccare l'accesso ai giochi quando i tuoi figli sono a scuola, o impostare delle fasce orarie all'interno delle quali potrai permettergli l'accesso a Facebook, Twitter ed Instagram, ad esempio.

applock gruppi
L'interfaccia è pulita e facilissima da usare. / © Avira

Quali sono le funzioni avanzate di AppLock+?

Blocco pianificato per 1,49€

Blocca automaticamente le app ad un determinato orario, ad esempio nei giorni lavorativi dalle 9 alle 18. Ideale per tenere i tuoi figli lontani da Facebook Messenger durante le lezioni, o impedire a Pinterest di distrarti durante l'orario di lavoro. Questa funzione è disponibile tramite acquisto in-app.

Blocco geografico per 1,49€

Blocca automaticamente le app quando in una determinata posizione geografica. Inserisci l'indirizzo sulla mappa e stabilisci un raggio d'azione, o zona franca, che va da 1 a 10 km. All'interno di quest'area le applicazioni selezionate rimarranno inaccessibili. Disponibile tramite acquisto in-app.

avira applock blocco geo
Il blocco geografico è disponibile solo tramite acquisto in-app! / © Avira

Questo blocca-app gratuito ti permetterà di proteggere la tua privacy semplicemente impostando un codice PIN e di bloccare le app sensibili, come WhatsApp, Skype, Facebook e così via. AppLock+ è il miglior modo di condividere il tuo Android in tutta sicurezza, senza rischiare che qualcuno acceda alle tue chiamate o ai tuoi file privati.

Vinci un Galaxy S6 Edge

Per inaugurare alla grande il lancio sul Play Store di AppLock+ abbiamo deciso di mettere in palio un Samsung Galaxy S6 Edge.

Per vincere non dovrai fare altro che scaricare ed installare AppLock+ tramite il link qui sotto e farci sapere in un commmento di 25 parole cosa ne pensi. Tutto qui.

 È il modo più facile per vincere il Galaxy S6 Edge!

androidpit Samsung Galaxy S6 Edge plus 1
Sei pronto a scaricare AppLock+ e lasciare un commento per vincere un Galaxy S6 Edge? / © ANDROIDPIT

Dopo più di due settimane di commenti divertenti, recensioni approfondite e problemi con il download dell'app (ci scusiamo della svista), finalmente abbiamo concluso questo concorso al quale hanno partecipato anche AndroidPIT Francia, Germania e .com. Nonostante il vincitore sia un utente francese, ci teniamo a condividere con voi quelli che sono stati i commenti più divertenti/interessanti e che hanno partecipato all'estrazione:

Elia B. 

L'interfaccia è molto semplice ma molto curata, ed intuitiva. Non è presente pubblicità, né alcun suggerimento per applicazioni Avira o di terze parti, cosa lodevole e per nulla scontata. L'applicazione in sé è veloce, molto stabile e blocca efficacemente le applicazioni, sia scelte singolarmente sia per gruppi (gruppi "App di messaggistica", "App di fotocamera e raccolta immagini") potendo quindi negare l'accesso a tutte quelle applicazioni che possono far parte di una certa categoria. 

Molte applicazioni simili sono in realtà di pochissima utilità in quanto possono essere disinstallate direttamente dalle opzioni del drawer, cosa che è ridicola dato che non posson in tal modo proteggere nulla. Appblock+ di Avira guadagna mezzo punto sugli altri, perché se non può essere disinstallata direttamente dal drawer (immediato), viene disinstallata dal menù delle applicazioni in impostazioni (meno immediato ma raggiungibile lo stesso). Se gli viene garantito l'accesso come amministratore non può essere disinstallato neanche dalle impostazioni (fino a che non viene rimosso dagli amministratori del dispositivo e si torna punto e a capo). 

Quindi ottima applicazione nonostante tutto, decisamente sopra le altre della categoria. Ma se qualcuno vuole accedere alla vostra galleria e ha libero acesso al dispositivo in 5minuti al massimo può accedere, se sa dove mettere le mani. 

Voto 4/5.

Mikronimo

Molto, ma molto male... :( l'app più inutile, fastidiosa e dannosa che si possa immaginare... perché IO VOGLIO CHE LE MIE FOTO OSE' LE POSSANO VEDERE TUTTI!!!, quindi perché dovrei nascondere la galleria? Tant'è vero che sto sempre a insistere per prestare lo smartphone a tutti (sconosciuti compresi!), con la cartella XXX della galleria subito a vista appena attivato lo schermo; quindi i miei dati e foto li voglio "urbi et orbi"...
In ogni caso, l'app è davvero di una semplicità notevole: una volta scelto il pin (ah, il pin, che si metteva anche in quelle cabine telefoniche che erano i cellulari di una volta) e la pswd di recupero e dopo breve presentazione dell'app stessa e offerta d'uso per 15 giorni della versione PRO, si arriva subito alla lista di tutte le app con, alla loro destra, il lucchetto, che se rosso indica la protezione in atto, altrimenti è grigio e quindi "libera visione per grandi e piccini (meglio se accompagnati da un adulto)"; da notare che alcune app di sistema sono già state date protette di default...

Salvatore M.

L'app è molto utile e svolge il suo lavoro in modo ottimo, proteggendo e privatizzando i dati e le applicazioni del telefono in modo ottimo , discrete tutte le funzioni dell'app sia quelle gratuite che quelle a pagamento ...

l'interfaccia è molto semplice e pulita e quindi utilizzabile da parte di chiunque offre anche un ottima protezione per gli smartphone di bambini e ragazzi col controllo genitoriale.

Grazie a questa applicazione si può. finalmente prestare il telefono senza stare sempre preoccupati che quella persona possa visionare i nostri dati privati e le nostre applicazioni private, applock ci fa quindi stare tranquilli dato che sappiamo che quando il nostro telefono è in mano a conoscenti ed amici i nostri dati e le nostre applicazioni con dati sensibili sono al sicuro, al riparo da occhi indiscreti .

In conclusione affermo che é un ottima app per la privacy e la protezione di app e dati del proprio telefono .

Marco Erre

App
Necessaria,
Da scaricare!
Risultati
Ottimi!
Insomma,
Da non
Perdere!
Invito ruffianamente la redazione a leggere
Tra le Righe! (con questa parentesi sono 25 parole!)

Antonio Aghilar

Ho provato l'applicazione e devo dire che sono rimasto colpito per diversi motivi: innanzitutto, ottima l'idea di concedere agli utenti la possibilità di testare, per un certo periodo di tempo, le funzioni PRO; poi, molto interessanti anche le funzioni di blocco pianificato e blocco geografico (anche se quest'ultima, a mio parere, non è particolarmente utile). Molto pratica, inoltre, la possibilità di raggruppare le applicazioni in gruppi, in modo da poterle bloccare (o sbloccare) in un solo colpo. Non sarebbe male l'idea di aggiungere altri metodi di sblocco (ad esempio lo sblocco tramite sequenza o tramite password alfanumerica o, perché no, anche lo sblocco tramite riconoscimento facciale). In ogni caso è un'ottima applicazione, e la consiglierei a chiunque avesse intenzione di proteggere le proprie applicazioni da occhi indiscreti.

Siete stati in molti a commentare ed è stato davvero difficile scegliere gli interventi più informativi o simpatici. Speriamo di potervi presto dare la possibilità di vincere uno smartphone ancora più interessante. 

Grazie ancora della partecipazione!

170 Commenti

Commenta la notizia:
  • È un'ottima idea, creata apposta per tenere sicure le proprie cose, certo va ancora perfezionata, per esempio sul mio samsung galaxy s4 ci sono dei piccoli bug, ma per il resto: complimenti agli sviluppatori. Bravi, miglioratela ancora un po' e darò le piene 5 stelle nel play store. :)

  • a mio parere questo concorso andava strutturato meglio

  • app utile e intuitiva fa ciò che promette ed è indispensabile per chi come me della sicurezza del proprio smartphone ne fa una priorità. Complimenti agli sviluppatori

  • app molto utile, intuitiva e fa ciò che promette

  • Le regole sulle manifestazioni a premio (estratto dal DPR 26 ottobre 2001, n. 430)

    Gli adempimenti a carico dei promotori (art. 10)

    Lo svolgimento delle manifestazioni a premio non richiede autorizzazioni specifiche ed i principali obblighi previsti sono:
    • per i concorsi a premio, una preventiva "comunicazione di svolgimento" al Ministero, tramite l’apposito modello Prema CO/1, cui va allegato il regolamento e la documentazione originale relativa alla cauzione prestata a garanzia dei premi promessi;

    [...]

    Il regolamento (art. 10 e 11)
    Prima di iniziare una manifestazione a premio i promotori predispongono un apposito regolamento nel quale devono essere indica ti il soggetto o i soggetti promotori, la durata , l’ambito territoriale, le modalità di svolgimento, la natura e il valore indicativo dei singoli premi messi in palio, il termine della consegna degli stessi non ché, per i so li concorsi a premio, i dati delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale alle quali devolvere i premi non richiesti o non assegnati.

    [...]

    L’individuazione vincitori (art. 9)
    della manifestazione , o , solo per i concorsi, decorsi 180 giorni dalla trasmissione al Ministero del processo verbale di chiusura.
    L'individuazione dei vincitori (per sorte o abilità) dovrà essere effettuata alla presenza di un notaio o del "responsabile della tutela del consumatore e della fede pubblica" competente per territorio presente presso ciascuna Camera di Commercio.
    Andrà da essi redatto un apposito verbale secondo lo schema predisposto da questo Ministero.
    I premi non richiesti o non assegnati, diversi da quelli rifiutati, devono essere devoluti alle Onlus indicate nel regolamento.

    Le manifestazioni vietate (art. 8)
    Non è consentito lo svolgimento di manifestazioni a premio, quando:
    • il loro congegno non garantisce la pubblica fede e la parità di trattamento e di opportunità per tutti i partecipanti, in quanto consente al soggetto promotore o a terzi di influenzare l’individuazione dei vincitori oppure rende illusoria la partecipazione alla manifestazione stessa;
    (...)

    Avete letto tutti? Secondo voi è mancato qualcuno di questi passaggi?
    Commentate con 25 parole!

  • A quindi neanche tutti hanno partecipato, ma voi di tutti i commenti ne avete scelto 5 che poi sono andati al sorteggio MA CAZZO ORA MI INCAZZO MA VOI SAPETE CHE SONO LE REGOLE? SAPETE COSA È L ITALIANO? AVEVATE SCRITTO CHE PER PARTECIPARE BASTAVA SCARICARE L APP E SCRIVERE UN COMMENTO È TRA TUTTI I COMMENTI NE SAREBBE STATO ESTRATTO UNO. A PARTE IL FATTO DEI PIU STATI,LASCIAMO STARE CHE AVEVATE SCRITTO TRA UNA SETTIMANA È NE SONO PASSATE DUE, ORA QUESTA COSA CHE AVETE SCELTO VOI I 5 COMMENTI, MA DOVE STAVA SCRITTO? SIETE SCANDALOSI. DAL PROFONDO DEL CUORE MI VIENE..... MA ANDATE A FANCULO LADRI BUGIARDI IMBROGLIONI

    • Non hanno scelto 5 che sono andati al sorteggio. Hanno preso e listato tutti i commenti di 25 parole esatte, di meno di 25 parole e di più di 25 parole, come hanno fatto quelli dello staff Francia, Germania e Global. Tra tutti questi commenti, TUTTI, hanno estratto un vincitore, se c'è davvero stato. I 5 commenti postati sono quelli che hanno trovato più interessanti o divertenti a loro discrezione ma non hanno portato quelli al sorteggio li hanno portati tutti. Non cambia assolutamente nulla che uno abbia scritto più o meno di 25 parole, o 25 parole esatte.

  • Ma lo staff non dice niente? Ha deciso di non calcolare le nostre più che legittime critiche? Eppure ho visto che la direttrice D. Lombardi ha letto i vari commenti perché ha messo qualche mi piace. Le testate serie quando fanno un concorso mettono regole chiare e poi pubblicano nome del vincitore prima, e poi foto con il premio ricevuto. È stata tutta una farsa. Anche solo per non aver detto che partecipavano più nazioni. SIETE PATETICI ORA TOLGO SUBITO L APP E ME NE VADO DA QUESTO SITO DI FALSI. AVETE FATTO UNA PROMOZIONE PER UN APP E COSA AVETE OTTENUTO? NIENTE. ORA TUTTI TOGLIERANNO QUELL APP SCHIFOSA E INUTILE E NE PARLERANNO MALE. BRAVI.

  • Nooooo! Ero finalista e un Francese me lo ha sfilato dalle mani! Ma dico io... :D

    Seriamente... leggo polemiche sul numero di parole per il commento: ma scrivere 26 parole invece che 25 (meno non poteva essere), faceva esplodere il pc? Come avete fatto a formulare il commento per riuscire a scrivere ESATTAMENTE 25 parole? Davvero qualche volta si supera il senso logico e pratico...

    • Non è questione di riuscire o non riuscire (tra l'altro non vedo la difficoltà), si tratta di serietà e di sapersi esprimere , visto che è questo ciò di cui stiamo parlando.
      Erano consentite più di 25 parole? Benissimo, scrivilo chiaro e tondo, e non omettere informazioni (fatto in più di un caso in questo stesso articolo)
      Non sei stato in grado di comunicarlo (e non lo si può negare visto i pareri discordanti)? Ottimo, fai chiarezza.
      È stato fatto qualcosa di tutto ciò? No.
      Manca la serietà? Si, e non mi va di essere preso in giro

      • Io questa la chiamo tempesta in un bicchier d'acqua... non ho avuto il minimo dubbio che non potessero essere "esattamente" 25 parole, per il semplice motivo che, è vero, si può fare, ma bisogna mettersi lì a selezionare con una certa attenzione le parole, senza considerare che fare una mini recensione (modo d'uso, caratteristiche, impressioni) e usare "proprio" 25 parole è davvero improbabile; non hanno specificato, ma si poteva capire; io il problema non me lo sono posto: ho considerato che almeno dare una minima dimostrazione di averla usata (quindi non facendo banali e generici commenti che si possono adattare a qualsiasi altra app), ci stava, ci ho messo del mio e in 2 minuti avevo fatto, sforando le 25 parole; questo come la vedo io... se per te c'è stato un complotto o sono stati addirittura incompetenti o "qualunque altra cosa ti passi per la testa", amen, esiste la libertà di pensiero e opinione...

      • Mi sembra esagerato definirla una "tempesta in un bicchier d'acqua", stiamo semplicemnte difendendo le nostre idee e qualche stupido principio, come la precisione e la chiarezza e da quello che leggo dal tuo commento siamo d'accordo che mancavano entrambi, quindi non ho bisogno di aggiungere altro.
        Non obbligo nessuno a rispondere, se ritieni futile farlo, come chi avrebbe dovuto, puoi seguire l'esempio. Se invece sei l'avvocato del diavolo continuiamo pure a parlare, che mi diverte sempre il confronto.

      • Obiettivamente non vedo grande spazio per un'ulteriore discussione, dato che stiamo su posizioni diverse (che abbiamo, credo, chiarito bene); per te la cosa è grave, io non l'avevo neanche presa in considerazione, forse peccando di superficialità (vincere o no lo smartphone, non mi cambia la vita, come sembra poter esser per altri: offese, strilli, etc., ma non è il caso tuo, mi è chiaro); quindi, ripeto, accetto la diversità di opinione, in particolare se espressa in maniera civile e argomentando, ma può bastare così... ciao.

      • È stato un piacere, ciao.

  • Ahahah, in un certo senso vi stimo, le avete proprio studiate tutte per attirare più utenti. Tuttavia vi siete dimostrati poco seri e come temevo il concorso è stato la solita buffonata, non vi smentite mai! probabilmente con regole chiare ci sarebbero stati meno commenti, ma non avete considerato le conseguenze, molti utenti sono arrabbiati e vi screditeranno in giro per il web, io mi limiterò ad eliminare il vostro blog dall'applicazione Android News e commenterò negativamente l'app che avreste dovuto pubblicizzare, ADDIO!

  • Almeno una cosa la posso dire..... L s6 edge me lo godo lo stesso perche è il cellulare che ho e che trovo "io personalmente" e ripeto "io personalmente" il migliore di tutti a parte il nuovo modello s7 edge. Pero è stata una mancanza di rispetto verso noi non dire che era un concorso tra piu testate di piu nazioni.

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK