Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Visa dichiara che l'AI aiuta a prevenire quasi 25 miliardi di frodi

Visa dichiara che l'AI aiuta a prevenire quasi 25 miliardi di frodi

La nuova analisi di Visa rivela che Visa Advanced Authorization (VAA), un servizio di pagamento che utilizza l'Intelligenza Artificiale, ha aiutato le istituzioni finanziarie a prevenire 25 miliardi di dollari di frodi su base annua, creando un ecosistema globale di pagamenti più sicuri per le imprese e i consumatori.

VAA è uno strumento completo di gestione del rischio che monitora e valuta le autorizzazioni delle transazioni attraverso la rete globale di pagamento Visa, VisaNet, in tempo reale, per aiutare le istituzioni finanziarie a identificare e rispondere rapidamente ai nuovi modelli di frode e alle tendenze emergenti.

Visa ha trattato più di 127 miliardi di transazioni tra esercenti e istituzioni finanziarie su VisaNet soltanto lo scorso anno e ha utilizzato l'Intelligenza Artificiale per analizzare il 100% delle transazioni, ciascuna in circa un millisecondo, in modo che le istituti di credito possano approvare acquisti legittimi e identificare e prevenire rapidamente le transazioni fraudolente.

mobile payment telekom maywallet credit card 05
L'intelligenza artificiale si sta dimostrando molto utile nella prevenzione delle frodi bancarie. / © AndroidPIT

"Una delle maggiori sfide nei pagamenti digitali consiste nel distinguere le transazioni legittime effettuate dai titolari di conti correnti bancari e quelle provenienti dai truffatori", ha dichiarato Melissa McSherry, senior vice president e global head of Data, Risk and Identity Solutions and Products at Visa. "Visa è stata la prima rete di pagamento ad applicare reti neurali artificiali nel 1993 per analizzare il rischio di transazioni in tempo reale e l'impatto sulle frodi. Trovando un equilibrio tra l'esperienza umana e l'innovazione tecnologica, continuiamo ad evolvere le nostre capacità man mano che i nuovi progressi dell'AI ampliano le possibilità".

Per gli istituti di credito, l'attrito nel processo di pagamento può portare all'abbandono dei pagamenti con carta di credito. Un'altra possibilità è che gli utenti (il 51%) utilizzino una carta di pagamento secondaria, quella di un istituto concorrente, quando subiscono un falso rifiuto nel processo di acquisto. Questo secondo uno studio condotto da Javelin, anche se è risultato che la sfida più grande che affrontiamo giornalmente con i pagamenti è la frode, come indicato dal 55% degli intervistati in un rapporto della National Retail Federation.

Il VVA aiuta a prevenire e ridurre il rischio di frode agli istituti finanziari e alle imprese, oltre a ridurre gli attriti causati dal rifiuto dei pagamenti nel processo di acquisto. Più di 8000 istituti finanziari in 129 paesi utilizzano questo strumento.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica