Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere Nessun commento

Rifatevi occhi e orecchie con questo display

Chi crede che nel nuovo Vivo NEX, che sia il modello A o S, sia solo la fotocamera motorizzata dedicata ai selfie motorizzata la vera chicca si sbaglia! Anche nel display si nasconde un'importante, e speriamo presto disponibile su numerosi altri smartphone, tecnologia: il pannello Super AMOLED che sostituisce tutti i diffusori del suono.

Un display realizzato da Samsung 

Quando si prende tra le mani il Vivo NEX per la prima volta non si può che notare l'enorme display da 6,59 pollici con pannello Super AMOLED. Questo schermo è realizzato dalla divisione display di Samsung e copre il 91% del pannello frontale del Vivo NEX. Osservandolo da vicino si nota come il margine sotto il display sia leggermente più ampio, del resto è proprio qui che si nascondono le componenti elettroniche.

AndroidPIT vivo nex a front detail2
Il bordo sul lato inferiore è leggermente più spesso, ma c'è un motivo. / © AndroidPIT

Il formato di 19,3:9 è insolito e la risoluzione di 1080x2316 pixel non è così comune. Il risultato è una limitata densità per pixel di 388ppi. Potreste pensare che la visualizzazione del Vivo NEX non sia la particolarmente nitida e brillante ma non lasciatevi ingannare dai valori perché il pannello Super AMOLED propone neri profondi e rappresenta anche le linee più sottili in modo netto.

Il Vivo NEX va incontro anche ai gusti di tutti gli utenti che odiano il notch: la tacca infatti non c'è e fotocamera frontale e speaker sono stati abilmente nascosti. 

Contrasti forti e colori ricchi ma senza opzioni personalizzabili

Grazie al pannello AMOLED di Samsung il display del Vivo NEX offre contrasti elevati combinati a colori vivaci ed equilibrati. Il test che abbiamo effettuato mostra come il display copra in modo coerente lo spazio colore RGB molto bene ma sfortunatamente fallisce con lo spazio colore DCI-P3.

Vivo Nex A sRGB DCI P3
Lo spazio colore DCI-P3 non è coperto a dovere. / © AndroidPIT

Soggettivamente parlando, il display del Vivo NEX non presenta nulla di anomalo e anche sotto la luce diretta del sole è in grado di visualizzare i contenuti. Nel nostro test lo schermo ha registrato una luminosità massima di 478 nits. Non è un valore spettacolare ma comunque nella media.

Vivo Nex A grey colour
I risultati nel dettaglio. / © AndroidPIT

Un display che non si limita agli occhi

La particolarità del display del Vivo NEX in realtà non è la qualità della rappresentazione dei contenuti, ma una funzionalità che è stata sottolineata troppo poco: nelle chiamate vocali  il display si trasforma in un altoparlante! Disponibile anche un diffusore mono convenzionale nella cornice inferiore.

AndroidPIT vivo nex a front detail
Nessun altoparlante visibile, ci pensa il display alle vostre chiamate! / © AndroidPIT

Questa tecnologia offre due vantaggi: in primo luogo la rientranza per l'altoparlante scompare e, in secondo luogo, il display può allargarsi verso i bordi. L'aspetto interessante è che basta avvicinare l'orecchio al display per ascoltare il vostro interlocutore. Originale, no?

Peccato che Vivo non tragga qualche altro vantaggio dal display sonoro. Sfortunatamente il Vivo NEX non vanta la presenza di una certificazione IP, probabilmente a causa della fotocamera motorizzata dedicata ai selfie.

Conclusioni

Il display del Vivo NEX attira l'attenzione per le sue enormi dimensioni. Vivo si è affidato a Samsung, un ottimo fornitore di display, per il suo pannello Super AMOLED caratterizzato da eccellenti contrasti, colori ricchi e vibranti oltre che da una buona luminosità. Ma la crème de la crème è in realtà è in realtà il suo aspetto "sonoro".

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati