Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

VW e Ford: un'insolita collaborazione all'orizzonte

La fine è vicina per il motore a combustione, non importa se alimentato a benzina o diesel. Stesso discorso vale per chi tiene il volante tra le mani. La guida autonoma e la mobilità elettrica sono le tendenze su cui l'industria automobilistica deve fare affidamento per sopravvivere. Nella sede centrale di Volkswagen sta nascendo una curiosa partnership con Ford...

La venerabile industria automobilistica tedesca deve rivedere il suo modo di pensare. Chi non vuole rimanere indietro in termini di mobilità dovrà investire miliardi. Per non finanziare tutto di tasca propria, è legittimo cercare un partner di cooperazione.

Secondo quanto riportato da Handelsblatt, già a metà novembre potrebbe avere vita un'insolita collaborazione tra Volkswagen e Ford. Entrambe le aziende sono interessate principalmente a mettere in comune le risorse nelle due aree della guida autonoma e della mobilità elettrica. Volkswagen prevede un volume d'investimento di 34 miliardi di euro entro il 2022. Con Ford come partner, si potrebbero condividere costi e i risultati.

waymo jag
L'affiliata di Google Waymo testa veicoli autonomi con diversi produttori, anche con una Jaguar. / © 9to5 Google

Mentre il Gruppo Volkswagen ha recentemente introdotto la trasmissione elettrica Audi e-tron, il gruppo tedesco ha urgente bisogno di maggiore esperienza nella guida autonoma. L'azienda americana Ford potrebbe essere di aiuto perché negli Stati Uniti, rispetto all'Italia, è più facile mettere in strada e testare le auto prive di conducente. Non c'è da stupirsi se in California Google, Volvo, Tesla e Co. testano veicoli autonomi raccogliendo così importanti informazioni ed esperienze.

Lontano dalla mobilità elettrica e dalla guida autonoma, tuttavia, entrambi i marchi possono sostenersi a vicenda nel proprio continente. Ford potrebbe sostenere fortemente Volkswagen nelle sue attività di vendita negli Stati Uniti, mentre VW potrebbe promuovere queste attività per Ford in Europa e in altri Paesi.

Secondo Handelsblatt, entrambe le aziende dovrebbero mantenere il discorso aperto includendo anche la possibilità che Ford produca per Volkswagen negli Stati Uniti e che, in cambio, Ford possa utilizzare il kit di costruzione elettrica MEB di Volkswagen.

La contrattazione tra i due marchi non si è ancora conclusa ma secondo Handelsblatt una decisione potrebbe essere presa a metà novembre!

Fonte: Handelsblatt

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati