Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere Nessun commento

WhatsApp su tablet? Sì, ma sarà inutile senza smartphone alla mano

WhatsApp non può essere utilizzata ufficialmente sui tablet. Un limite aggirabile su Android ma solo parzialmente. Da tempo si vocifera l'arrivo dell'app di messaggistica su iPad ed alcune indiscrezioni menzionano anche i tablet di Android. Fermi là, se così fosse, avrete comunque bisogno del vostro smartphone (delusi vero?).

WhatsApp arriverà su iPad, e forse su tablet Android...

WEBetaInfo è la fonte di queste interessanti indiscrezioni sul presunto arrivo di WhatsApp su iPad e tablet Android. Come potete leggere voi stessi nei tweet di seguito, un'app WhatsApp dedicata ai tablet di Apple ci sarà e del resto è da tempo che se ne parla. Quella dedicata alle tavolette Android potrebbe arrivare, ma si tratta di rumor, badate bene.

... ma non sarà nulla di interessante

Una notizia interessante per tutti i possessori di tablet? Non così entusiasmante come pensate probabilmente. Sembra infatti che l'app per la versione Android permetterà agli utenti di utilizzare il proprio account WhatsApp sul tablet sfruttando le feature di WhatsApp Web.

Ciò significa che sarà necessaria la scansione del codice QR dal proprio smartphone. Il discorso vale sia per iPad che per tablet Android (sempre che una versione dedicata per le tavolette del robottino verde ci sarà). Insomma, una feature a metà.

Perché Telegram può, e WhatsApp no?

E' davvero così difficile implementare questa feature? Sembrerebbe di sì, in casa WhatsApp. Se però si guarda a Telegram, il punto di vista cambia radicalmente. Quest'app di messaggistica, l'abbiamo detto più volte, è davvero ben fatta ed offre tante interessanti feature assenti su WhatsApp. Anzi, l'app di Zuckerberg sembra essersi ispirata più volte a Telegram "copiandone" alcune funzioni.

Telegram Install on Google Play

Su Telegram è possibile utilizzare lo stesso account contemporaneamente su diversi dispositivi, tablet compresi. Il tutto senza avere lo smartphone sotto mano (in realtà vi serve solo per la prima attivazione, ed è fatta). La sincronizzazione delle chat è impeccabile e beh... non credo ci sia bisogno di aggiungere altro. 

Come abbiamo osservato più altro, non sempre i servizi migliori sono anche i più popolari. E' un peccato che un servizio completo e ben fatto come Telegram non riesca ad ottenere il primo posto sul podio ma c'est la vie.

Avete mai utilizzato Telegram? Cosa ve ne pare?

4 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più