Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 14 Condivisioni 12 Commenti

WhatsApp fa tremare sempre più gli operatori telefonici

Lo sappiamo tutti, WhatsApp è la piattaforma di messaggistica istantanea più scaricata e utilizzata al mondo. Difficile, o forse impossibile, rubarle questo titolo, sopratutto ora che offre la possibilità di chiamare gratuitamente i propri contatti. L'app di Zuckerberg ha infatti raggiunto un nuovo record: ben 100 milioni di chiamate vocali al secondo!

AndroidPIT best messenger apps 1 whatsapp
WhatsApp raggiunge 100 milioni di chiamate vocali al giorno! / © ANDROIDPIT

È passato del tempo dall'introduzione delle chiamate vocali su WhatsApp. Accolta come una grossa ed utile novità, ha inizialmente deluso le aspettative degli utenti a causa delle interruzioni continue e della scarsa qualità audio. Il team di Zuckerberg però si è impegnato per migliorare la qualità del servizio e permettere a sempre più amici e familiari di mettersi in contatto non più solo con dei brevi messaggi di testo, ma con delle vere e proprie chiamate. Gratuite!

Più di 100 milioni di chiamate al giorno su WhatsApp

Basta infatti appoggiarsi ad una rete WIFI per poter chiamare qualunqhe contatto senza dover pesare sul traffico dati. E trovare una rete WIFI, al giorno d'oggi, è piuttosto semplice. Android offriva già diversi servizi gratuiti dedicati alle chiamate come, ad esempio, Skype, Viber, Hangouts o Kakao Talk. Ma perchè installare un altro servizio sullo smartphone se WhatsApp permette di fare tutto in un attimo e senza spendere un centesimo?

Ed è così che Whatspp, fiero dei suoi risultati, ci informa sul blog ufficiale di aver raggiunto e superato le 1100 chiamate al secondo, che si traducono in più di 100 milioni di chiamate vocali al giorno. Un grande successo per Zuckerberg, un grosso vantaggio per noi utenti ma...cosa ne sarà degli operatori telefonici?

AndroidPIT ES whatsapp calls 2988 why
Utilizzate anche voi WhatsApp per chiamare? / © ANDROIDPIT

All'interno dell'infinita saga di WhatsApp, sono proprio gli operatori telefonici i personaggi che non hanno vita facile. Con l'arrivo di questo servizio di messaggistica istantanea, seguito poi da altre simili piattaforme, gli operatori hanno dovuto fare i conti con un calo dei profitti derivanti dagli SMS ed ora anche dalle chiamate. Gli operatori fanno a gara nel proporre vantaggiosi pacchetti che includano GB, SMS e minuti al minor prezzo possibile, ma chi di voi sfrutta ancora gli SMS offerti?

Immagino siate in pochi là fuori, e credo che presto saranno sempre meno gli utenti che sfrutteranno perfino i minuti. Personalmente ho provato la funzione delle chiamate su WhatsApp non appena è stata rilasciata ma, vista la qualità del servizio, l'ho accantonata per un po'. Ora però mi affido quasi esclusivamente a WhatsApp per chiamare genitori ed amici.

Certo, c'è ancora chi non utilizza WhatsApp e non ha intenzione di immergersi nel mondo della messaggistica istantanea, ma una cosa è certa, l'introduzione delle chiamate vocali su WhatsApp ed il nuovo record raggiunto non fanno dormire sonni tranquilli agli operatori.

Quali servizi utilizzate per chiamare i vostri contatti?

Cosa ne pensate? Utilizzate WhatsApp per chiamare?

12 Commenti

Commenta la notizia:
  • Trovo normale quuesta cosa perché le aziende di telefonia mobile e di comunicazione non fanno niente per migliorare la qualità del suono. Non fanno niente per sviluppare la attività principale per quale esistono. Ottimizzare gli servizi di telefonia. La qualità del suono nelle conversazioni e la stessa di anni settanta

  • Lo trovo comodo per chiamate da e verso telefoni fuori dall'Italia e quindi senza costi aggiuntivi. Ho provato ad utilizzarlo all'inizio e spesso la linea cadeva. Ora va meglio e la trovo una valida alternativa alle classiche telefonate.

  • Io uso molto raramente le chiamate offerte da WhatsApp, anche perchè non dispongo sempre di una rete wifi stabile e dunque consumerei molti mb di internet. Mi appoggio quasi sempre al servizio offerto dal mio operatore, che ritengo molto affidabile.

  • Io per chiamare uso il mio operatore, ho minuti illimitati.
    Ho usato una sola volta w.app per chiamare e mi sono comunque trovato bene.
    Non penso che gli operatori telefonici vadano a fallire nel futuro, perché se vuoi usare il telefono con una certa indipendenza, per esempio viaggiando, devi per forza avere un operatore che ti fornisca un piano sia voce che dati.
    ...e comunque con w.app rimane il vincolo che non puoi chiamare tutti, per esempio i fissi non li chiami.

  • utilizzo i classici canali per chiamare e Nn whatsapp. Finché sono chiamate via internet Nn avranno mai una qualità eccellente.

  • Non ho mai chiamato tramite WhatsApp. Ma, come sempre, si tratta di esigenze. I minuti che ho al mese col mio piano tariffario mi sono abbondantemente sufficienti, per cui, visto che pago, non vedo il motivo di chiamare in altra maniera, che non sia quella "convenzionale".

  • La telefonia classica è morta e siamo, pertanto, tempestati di telefonate, SMS e email commerciali da parte di queste aziende.
    In genere le mie telefonate con WhatsApp sono ottime...quando riescono; non bisogna dimenticare che la Whatsappata è possibile solo se anche il ricevente è sotto wifi, il che in Italia è un problema serio se vogliamo escludere gli orari lavorativi.
    Io suggerisco di dotarsi di un Web Cube e di una Sim per cui con 10€/m hai 1gb/g e hai risolto. Il problema del ricevente resta però lo stesso

  • giusto però se la migliorassero gli operatori scomparirebbero per davvero.In fondo si basa su connessione internet,che non sempre è ottima

  • la chiamata di Whatsapp ha una qualità troppo bassa

  • Io chiamo poco,solo in situazioni di emergenza. Per questo mi appoggio all'operatore ma sono d'accordo sul fatto che chiamare tramite whatsapp è comodo.Io lo uso per messaggi are e mi trovo molto bene

14 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK