Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere Nessun commento

WhatsApp non vi ruberà più prezioso spazio sul cloud

Si, avete capito bene. Se siete utenti del famoso servizio di messaggistica proprietà di Facebook e utilizzate uno smartphone Android a partire dalla fine dell'anno in corso i vostri megalitici backup non occuperanno più alcuno spazio di archiviazione su Google Drive. Ci sono però alcuni dettagli che dovreste conoscere...

Non trattenete il fiato

L'accordo appena stretto tra WhatsApp e Google diventerà effettivo solo entro la fine dell'anno, più precisamente il 12 novembre.

Da questo giorno sarà possibile effettuare i backup di WhatsApp sul cloud di Google Drive senza che questo venga conteggiato nella somma dello spazio occupato sul vostro account. Ciò non cambierà certo la vita di tutti gli utenti ma se siete degli assidui utilizzatori dell'applicazione di messaggistica più diffusa al mondo i vostri backup non sono di certo leggeri ed ininfluenti sul conteggio totale. Google mette a disposizione gratuitamente soli 15GB da dividere tra Drive, Gmail, Google Foto e tutti gli altri servizi della casa e spesso i backup di WhatsApp possono raggiungere 2 o più giga di dimensione.

androidpit whatsapp panic
Soprattutto se si fa parte di gruppi numerosi e rumorosi, i backup non sono piccoli e leggeri. / © AndroidPIT

Questo non vi basterà

Sicuramente il fatto che i backup non occupino più dello spazio su Google Drive è una buona notizia ma ciò non vi salverà. Se sul vostro smartphone fate fatica a mantenere la memoria libera a causa di tutte le foto ed i video che i vostri cari continuano ad inviarvi su WhatsApp, questo nuovo accordo Facebook-Google non cambierà lo stato delle cose.

Dovrete infatti sempre avere a disposizione sufficiente spazio libero nella memoria dello smartphone per la creazione del backup locale e dovrete essere connessi ad una rete WIFI per evitare di prosciugare completamente il vostro pacchetto dati durante il caricamento su Drive dei vostri dati.

Inoltre WhatsApp ci tiene a sottolineare che i backup salvati su Google non sono protetti dalla crittografia end-to-end e che dopo un anno i backup verranno automaticamente rimossi. Ricordate dunque di effettuare almeno un salvataggio all'anno dei vostri messaggi!

androidpit best backup apps 15
Google Drive non basterà a salvare il vostro smartphone. / © ANDROIDPIT

Come effettuare il backup di WhatsApp su Google Drive

Effettuare il backup di WhatsApp su Google Drive è facile e veloce. Sul vostro smartphone quasi sicuramente disporrete di un account Google (@gmail.com) ed i backup di WhatsApp vengono per impostazione predefinita salvati nello spazio Google Drive di quell'account.

Nella nostra guida dedicata troverete tutta la (semplice) procedura necessaria ad effettuare un backup, sia locale che sul cloud di Google:

Cosa ne pensate dell'iniziativa? Pensate fosse ora che Google si aprisse all'avversario Facebook almeno un po' per il bene dei suoi utenti?

Via: PhoneArena Fonte: WhatsApp

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati