Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Wind, acquisti su Google Play con credito telefonico

Arrivano buone notizie per tutti i clienti Wind, ma soprattutto per quelli che non hanno una carta di credito non hanno intenzione di usarla per comprare app, musica o libri sullo di Google. Da oggi da oggi chi ha una SIM Wind può pagare sul Google Play Store con il credito telefonico.

Wind
© Wind

L'opzione non è già disponibile per tutti, ma lo diventerà nei prossimi giorni, indipendentemente dal fatto che si stia usando uno smartphone Wind o uno no brand. L'applicazione Play Store dovrà essere aggiornata, ma soprattutto si dvorà aspettare che l'operatore attivi la nuova funzione anche per il nostro numero, dopodiché al momento del pagamento troveremo anche l'opzione “Attiva la fatturazione Wind”.

Una volta selezionato, il pagamento tramite credito telefonico diventerà la modalità di fatturazione di default. Per ogni acquisto di app, ebook o musica sul Play Store, il costo del contenuto comprato verrà direttamente scalato dal credito e l'utente riceverà un'email di conferma degli avvenuti acquisto e addebito.

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK