Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

6 min per leggere Nessun commento

Riuscirà la nuova Xbox ad eclissare la PlayStation 5?

È ufficiale. Microsoft ha confermato all'E3 2018 che l'azienda sta lavorando ad una nuova Xbox. Anche se non è stato ancora confermato un nome specifico, è probabile che vedremo una console soprannominata Xbox Two, o persino una famiglia di dispositivi, possibilmente di nuovo con denominazioni S e X. Ecco quello che sappiamo finora sulla console che sfida la PlayStation 5!

Microsoft gioca le sue carte di nascosto quando si tratta delle sue prossime mosse nel mercato delle console ma alcune voci allettanti sono riuscite a trapelare.

All'E3 2018 Phil Spencer, Executive President del Gaming presso Microsoft, ha stuzzicato i fan assetati della prossima console Xbox dichiarando che i team sono "profondamente impegnati nello studio dell'architettura" del prossimo dispositivo. Purtroppo, non è stata comunicata alcuna data ufficiale per il rilascio, sebbene ronzino voci non ufficiali. Il capo di Xbox ha anche fatto riferimento all'intelligenza artificiale, ma ancora una volta si è risparmiato i dettagli. Tuttavia è possibile che Cortana sulla prossima Xbox non si riferisca solo ad HALO.

Un'altra rivelazione dell’evento è stata che Microsoft sta progettando un nuovo servizio di streaming ideato per consentire ai giocatori di giocare gli stessi giochi su Xbox, PC o telefono. "Il mondo del gaming è sta attraversando un percorso di crescita storico", ha affermato Spencer. "In questo momento significativo, siamo costantemente alla ricerca della dimensione giusta su cui portare il gaming".

Ma quello che vogliamo sapere è: come si evolverà la Xbox lungo questo percorso storico? Ecco cosa "sappiamo" grazie alle voci di corridoio, condite con un pizzico di speculazione informata.

Scorciatoie: 

Project Scarlett: una famiglia di dispositivi a novembre del 2020?

In mancanza di una conferma ufficiale, quello che sappiamo sui tempi di rilascio proviene da Thurrott. Secondo fonti anonime la prossima generazione di Xbox si aggira con il nome in codice Scarlett e Microsoft ne prevede l'arrivo nel 2020.

Inoltre Microsoft descrive Scarlett come una famiglia di dispositivi. Forse potremo vedere diversi hardware rilasciati durante l'anno oppure un rilascio ben ripartito di iterazioni successive più potenti, come quello che abbiamo visto con Xbox One S e Xbox One X. C’è quindi la possibilità che non tutti questi membri della famiglia siano console tradizionali e che una di loro (o più) consista in un dispositivo mobile o specializzato per lo streaming.

Il 2020 ha senso anche se si considera che la PlayStation 5, che dovrebbe essere il principale rivale della prossima Xbox, è prevista per la fine del 2020 / inizio 2021. Se Microsoft mantiene la sua tradizione di un rilascio a novembre (come nel caso di tutte le consolle tranne della Xbox One S), la nuova Xbox arriverà appena prima della PS5,  abbastanza in anticipo per segnare un vantaggio critico nelle vendite di Natale.

La nuova Xbox ha bisogno di giochi esclusivi

Microsoft è stata criticata per la sua mancanza di nuovi giochi esclusivi davvero essenziali sulle console Xbox e per la mancanza di una vasta selezione complessiva, rimanendo dietro a Nintendo e Sony. Tuttavia sembra che l'azienda stia facendo un vero sforzo per correggere la rotta.

"Ascoltare i fan su quanto siano importanti i giochi esclusivi ci sta davvero a cuore" afferma Mike Ybarra, corporate vice president di Xbox e Windows Platform di Microsoft, dopo la presentazione all’E3 di Microsoft.

Questo include giochi esclusivi realizzati da Microsoft. "Chiediamo sempre ai nostri team di concentrarsi sul giocatore", ha aggiunto. "Se i fan ci chiedono titoli esclusivi e di prima classe, è su questo che ci concentreremo".

Microsoft non ha esitato ad accaparrarsi game studios di tendenza per sviluppare la sua futura libreria di giochi. Diamo un'occhiata a ciò che possiamo aspettarci.

Hellblade 2?

  • Hellblade: Senua's Sacrifice è stato un successo a sorpresa: un dark fantasy artistico da adulti di Ninja Theory, che l'ha sviluppato come un gioco "AAA indipendente". Ora che Ninja Theory è stata acquisita da Microsoft, l'indipendenza è finita, ma lo studio è ora in una posizione migliore per realizzare un gioco ad alto budget e raffinato. Senza spoilerarvi troppo, direi che la storia di Hellblade non invita molto ad un sequel diretto, ma una sorta di successore spirituale che si basa sui punti di forza del grande gioco sarebbe più che benvenuto.

Forza Horizon 5

  • PlayGround Games è stata un'altra acquisizione di alto profilo da parte di Microsoft e il rilascio del loro prossimo gioco di corse open world, Forza Horizon 4, è in programma per il 2 ottobre su Xbox One e Windows 10. Sembra logico che il team si atterrà al suo franchise di punta e lavorerà su Forza Horizon 5 per la Xbox di prossima generazione. Forse il misterioso RPG d'azione su cui lo studio ha lavorato verrà alla luce come un'esclusiva di Xbox 2.

Nuovi titoli HALO e Gears of War

  • Non riesco proprio a immaginarmi una nuova Xbox senza qualcosa da aggiungere ai franchise più forti di Microsoft. Ma prima di parlare di HALO e Gears sulla nuova Xbox, c'è ancora da giocare il prossimo titolo (e probabilmente finale) per l'attuale famiglia Xbox mentre aspettiamo.

4K ovvio, VR tabù

Per quanto riguarda le caratteristiche della futura Xbox, non sappiamo molto sulle specifiche, tranne che dovrebbe essere un miglioramento rispetto alla console attuale, la Xbox One X. Ciò significa 4K nativo e la capacità di riprodurre dischi Blu-ray 4K, qualcosa che alla PS4 Pro manca. Ma c'è qualcosa che la console Sony ha che non potremo mai vedere su Xbox... il visore Play Station VR.

Nel mese di giugno Microsoft ha confermato che sta abbandonando i piani per aggiungere il supporto alla realtà virtuale su Xbox, anche se la società è stata stuzzicata dalla tecnologia per anni. Il responsabile marketing di Microsoft Mike Nichols ha comunicato la triste notizia: "Non abbiamo piani specifici per le console Xbox per quanto riguarda realtà virtuale o realtà mista", ha detto, aggiungendo che "il nostro focus è principalmente sulle esperienze sulla TV".

Mentre le informazioni concrete su Xbox 2 probabilmente tarderanno ad arrivare, nel frattempo possiamo divertirci ascoltando voci di corridoio e facendo speculazioni! Quando pensate che arriverà la nuova Xbox? Quali giochi sperate di vedere?

4 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica