Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

3 min per leggere Nessun commento

Zeiss VR One Connect: SteamVR arriva sul vostro smartphone

I visori per la realtà virtuale sono costosi ma fanno divertire molto. Il produttore Zeiss prende parte alle danze con il Zeiss VR One Plus. Durante l'IFA Zeiss ha presentato una spettacolare estensione per questo visore VR: Zeiss VR Connect. Così avrete la possibilità di riprodurre i giochi SteamVR sul vostro smartphone. Abbiamo parlato con Zeiss delle novità.

Zeiss VR One Connect: i giochi SteamVR arrivano sullo smartphone

Zeiss VR One Connect si compone di tre parti. Per prima cosa abbiamo il noto visore Zeiss VR One Plus. Qui trova alloggio il vostro smartphone, che sia un iPhone e naturalmente anche un Android. Poi abbiamo i due controller di movimento con cui potete controllare la realtà virtuale. Il tracciamento si svolge tramite i sensori di posizione nei controller.

AndroidPIT zeiss connect vr one 8858

Zeiss VR One Connect: SteamVR sbarca sullo smartphone. / © AndroidPIT

È il terzo componente che porta la magia nel gioco. Un cavo USB collega il vostro smartphone con il vostro PC. Un software sul PC si connette a SteamVR e invia le informazioni grafiche allo smartphone. Qui l'app si assicura che vengano rappresentate le immagini e i segnali di comando arrivino al PC.

AndroidPIT zeiss connect vr one 9439

Zeiss VR One Connect: uno smartphone riproduce i giochi SteamVR. / © AndroidPIT

Il cavo USB è lungo tre metri e in principio si tratta di un comune cavo di prolunga. Un adattatore sul visore permette di collegare qualunque tipo di cavo supporti il vostro smartphone: MicroUSB, USB di Tipo C o Lightning.

Quando è tutto collegato potete utilizzare il vostro smartphone con il Zeiss VR One Plus come visore per utilizzi di VR basati su PC. Possono essere giochi in VR, o anche altri tipi di utilizzi come Google Earth VR. Una grande carenza è il fatto che i controller possono essere tracciati in 3 gradi, per gli utilizzi room-scale a livello del Vive ne sarebbero necessari 6. Dal punto di vista tecnico la soluzione è così realizzata: il PC calcola le immagini VR, il software Zeiss rileva i contenuti VR sulla scheda grafica e li trasmetta sullo smartphone.

AndroidPIT zeiss connect vr one 9433

Zeiss VR One Connect: due controller di movimento per utilizzi VR. / © AndroidPIT

Zeiss VR One Connect è anche la soluzione conveniente per utilizzi VR stazionari (così capite già la lunghezza del cavo USB). Purtroppo non abbiamo ancora potuto provare Zeiss VR Connect perché all'IFA non era stata montata una stazione dimostrativa.

In termini di esigenze hardware Zeiss è pretenziosa ma moderata allo stesso tempo. Sullo smartphone non ci sono grandi esigenze da rispettare. Ad ogni modo i dispositivi potenti con display AMOLED dovrebbero essere nettamente in vantaggio. Il vostro PC dovrebbe comunque possedere la potenza di calcolo necessaria, quindi dovrebbe montare una scheda grafica adatta alla VR come la Geforce GTX 1060.

Zeiss vuole portare sul mercato due varianti di VR One Connect. Per ora è disponibile il set composto da cavo USB e controller a 129 euro. Questo è interessante per gli utenti che già posseggono Zeiss VR One Plus. Per chi non ne ha ancora uno può acquistare un set VR completo a 199 euro. Ad ottobre partiranno le vendite.

Trovo l'idea molto raffinata. Cosa ne pensate di Zeiss VR One Connect?

3 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più