Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione #MWC18 4 min per leggere Nessun commento

Quando uno schermo non è abbastanza ci pensa ZTE Axon M

Un concetto simile a quello di Axon M l'avevamo già visto parecchi anni fa sullo smartphone americano esclusiva di Sprint Kyocera Echo. L'idea di utilizzare uno smartphone con due display non è di certo nuova ma non è stata ampiamente sperimentata e sfruttata dai produttori. Nel nostro hands-on daremo un'occhiata da vicino a questo strano smartphone dalle grandi possibilità.

ZTE Axon M – Design e assemblaggio

Lo smartphone dell'azienda cinese ha un design estremamente particolare. La struttura dello smartphone è completamente in metallo e dona al tutto un buon feeling di solidità. Il meccanismo di apertura e chiusura dello smartphone è ben realizzato e sembra essere studiato per resistere nel tempo. All'apertura di ZTE Axon M veniamo gratificati con un piacevole e sonoro "click" che blocca in posizione le due metà.

Vista la sua peculiare forma, il dispositivo non è propriamente un campione di leggerezza e nemmeno di maneggevolezza con i suoi 230g di peso. Il vetro presente su entrambe le facce dello smartphone lo rendono particolarmente delicato e sensibile ai graffi.

AndroidPIT ZTE Axon M Hands on 9839
Un meccanismo originale e solido, almeno questo è il primo impatto. / © AndroidPIT

Doppio display, doppia confusione

Nella parte frontale troviamo un display da 5,2" con risoluzione 1920x1080 pixel, con rapporto di forma 16:9 e ricoperto da Corning Gorilla Glass 5. Lo smartphone risulta abbastanza noioso da questo punto di vista a causa delle ampie cornici che circondano il display. La magia avviene però aprendo il meccanismo a cerniera che rivela un secondo schermo dalle stesse dimensioni e caratteristiche.

AndroidPIT ZTE Axon M Hands on 9828
Multiwindow? No, multidisplay! / © AndroidPIT

Lo schermo secondario è in grado di funzionare come estensione del display principale, come copia o come un display separato. In questo modo è possibile sfruttare lo spazio extra a disposizione per eseguire due app contemporaneamente oppure per guardare un video in compagnia posizionando lo smartphone su un tavolo in modalità "tenda".

Parleremo di tutte le funzionalità del doppio display in dettaglio non appena avremo modo di testare ZTE Axon M in maniera approfondita.

AndroidPIT ZTE Axon M Hands on 9857
La fotocamera è una sola ed è sia la frontale che la posteriore. / © AndroidPIT

Metà comfort

Certo, le funzionalità offerte dal doppio display sono senza dubbio impressionanti e possono tornare utili di tanto in tanto. Ma nella vita quotidiana? Il doppio display è delicato ed è sempre esposto. Questo significa che appoggiando lo smartphone su qualsiasi superficie uno dei due display sarà sempre esposto ad eventuali graffi.

AndroidPIT ZTE Axon M Hands on 9849
Presente la porta USB Tipo-C. / © AndroidPIT

Il lettore di impronte digitali posto di lato, in maniera simile ai vecchi smartphone Xperia ed al Razer Phone, è posto a sinistra ed è scomodo da raggiungere. Non è possibile inoltre utilizzare il secondo display come principale per aggirare il problema.

L'ergonomia anche risente del doppio display nel momento in cui viene aperto. E' infatti difficile afferrare lo smartphone con una presa salda ma preferisco confermare questa mia prima impressione al momento della recensione completa.

ZTE Axon M: le specifiche tecniche al completo

 
  ZTE Axon M
Display

5,2 pollici, 16:9
FullHD 1920 x 1080 pixel
IPS LCD

Processore Qualcomm Snapdragon 821
RAM / Memoria interna 4GB / 64GB
Micro SD Sì, fino a 256GB
Fotocamera

20MP (singola fotocamera)

Batteria 3180 mAh
Extra Jack da 3,5mm, USB Tipo-C, Speaker stereo

Queste particolarità potrebbero costarvi caro

Lo smartphone della casa cinese ZTE arriverà in Italia entro marzo tramite alcuni operatori di telefonia mobile, tra cui TIM tramite cui è già disponibile ed il prezzo è di 899 euro. Negli Stati Uniti lo smartphone è già disponibile all'acquisto tramite l'operatore mobile AT&T ed il prezzo è decisamente elevato come nel nostro Paese, nonostante sia in linea con i top di gamma attuali malgrado le caratteristiche non all'altezza.

AndroidPIT ZTE Axon M Hands on 9844
Il lettore di impronte è sul lato. Quello sbagliato. / © AndroidPIT

Giudizio iniziale

E' davvero difficile dare un giudizio basato sulle prime impressioni di questo ZTE Axon M. La possibilità di poter utilizzare un doppio schermo sembra davvero interessante e merita di essere provata a fondo. Allo stesso tempo la mancanza di ergonomia dello smartphone potrebbe essere un problema per molti utenti.

Non mancheremo di fornirvi le nostre impressioni in una recensione completa appena il dispositivo giungerà in redazione.

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica