Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Salone di Francoforte 3 min per leggere Nessun commento

Amazon Alexa si intrufola nelle auto d'Europa

Seat ha sfruttato il Frankfurt Motor Show per annunciare dei nuovi modelli. Piccole feature e diversi degli ultimi veicoli del brand, come Seat Arona e Leon CUPRA R, beneficeranno di Alexa per il riconoscimento vocale. Il produttore di origine iberica, di proprietà del gruppo Volkswagen, è il primo produttore di auto in Europa ad offrire l'assistente intelligente di Amazon sotto la cappotta.

La voce sempre più importante nelle automobili

Gli assistenti digitali sono sempre più presenti nella nostra vita. A testimonianza di ciò l'IFA 2017 dove Fabrice Rousseau, General Manager per Europa, Alexa Skills e Voice Services, durante il suo intervento all'IFA+ Summit, ha affermato che la voce sarà ora ovunque. Il mondo delle autovetture non è immune da questa evoluzione e nella battaglia tra gli assistenti vocale Amazon sembra tirare le briglie.

Così Alexa è stato il protagonista della conferenza stampa di Seat. "Pensiamo che la voce abbia un grande ruolo da svolgere in futuro e ciò è particolarmente vero per le auto", afferma Ned Curic, VP Automotive presso Amazon Alexa. L'assistente vocale del gigante americano arriverà a fine anno nei modelli di fascia alta Seat Leon e Ateca e nel 2018 su Ibiza, Arona e SUV.

Seat è il primo produttore di automobili in Europa ad integrare Alexa

Seat diventa così il primo produttore di automobili in Europa ad integrare Alexa, anticipando i suoi concorrenti. Ford aveva già annunciato la sua partnership con Alexa durante il CES 2017, ma si parlava solo del mercato statunitense.

seat alexa
Seat il primo brand in Europa ad integrare Alexa in auto. © AndroidPIT

Convincente, ma con alcuni difetti

Al salone di Francoforte abbiamo potuto testare i servizi Alexa attivabili da un tasto collocato sul volante. Chi guida può così controllare tutto sfruttando la voce: agenda, musica, tempo e news. Seat offre inoltre dei comandi specifici come trovare la stazione di servizio più vicina. Per ora il servizio è disponibile solo in tedesco e inglese, le due lingue imparate da Alexa. Ci sarà quindi da aspettare l'arrivo dell'assistente di Amazon in altre lingue.

I vantaggi di Alexa all'interno di un veicolo sono evidenti ma è un peccato che Seat non permetta di attivare Alexa con la voce. E' necessario premere il tasto dedicato sul volante. Ho un'altra critica da avanzare: non è possibile utilizzare altri dispositivi Alexa per comunicare con il veicolo. A differenza di BMW Conntected , non si può attivare l'aria condizionata a distanza.

seat alexa cockpit
Amazon Alexa deve essere attivato utilizzando il tasto sul volante. © AndroidPIT

Skoda, il prossimo brand nella lista

Seat non rimarrà per molto ancora l'unico produttore ad offrire Alexa all'interno delle sue vetture in Europa. Il suo partner ceco, Skoda, anch'esso di proprietà Volkswagen, si unirà al ballo. Tuttavia non è chiaro il programma di distribuzione ed i modelli che integreranno i servizi Alexa.

Come vedete l'integrazione di Alexa nelle autovetture? Sareste disposti a scegliere un'auto sulla base dell'assistente vocale integrato?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati