Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
93 Condivisioni 10 Commenti

Lo smartphone non prende? Ecco come chiamare anche senza copertura di rete

L’incubo di ogni viaggiatore è sempre lo stesso: ci sarà campo e se sì, quanto costeranno le chiamate? I più esigenti possono ovviare al problema attivando un’opzione per l’estero mentre la maggior parte opterà per un servizio VOIP come Skype, totalmente gratuito, ma che ha una pesante limitazione: tutti i nostri contatti dovranno avere quell’applicazione per poter comunicare con noi.

Skype, Tango, Viber e ancor di più WhatsApp sono applicazioni estremamente diffuse, ma non sono servizi efficaci tanto quanto una chiamata normale: occorrerà avvisare i nostri contatti di chiamarci in quel modo e, soprattutto per WhatsApp, talvolta si verificano problematiche di vario genere. Come risolvere? Lo scopriremo nel corso di questo articolo!

call phone daria
Essere raggiungibili senza campo? Ecco com'è possibile! / © ANDROIDPIT

Life is Better on: per chiamare anche quando non c'è campo!

Come spesso accade nel mondo Android, esiste un’app con la quale potremo risolvere tutti i nostri problemi: Vi presentiamo Libon (acronimo di life is better on). Grazie a Libon potremo ricevere qualsiasi chiamata normale, anche se il nostro smartphone non prende. Basta essere connessi ad una rete WIFI (o ad una rete mobile, ma non è questo il caso) e non c’è bisogno che il mittente abbia l’app installata.

Come funziona

Il funzionamento è semplice quanto geniale: se il nostro numero di telefono non è raggiungibile, ad esempio perché non c’è campo o durante la modalità Offline, le chiamate ricevute verranno inoltrate gratuitamente al servizio Libon il quale provvederà immediatamente a “rimandarcele” tramite Internet all’interno dell’applicazione installata sul nostro dispositivo.

In questo modo il mittente potrà chiamarci normalmente e noi converseremo utilizzando il WIFI a cui siamo connessi, senza alcun costo aggiuntivo. Il discorso cambia un po’ quando saremo noi a dover effettuare chiamate: anche in questo caso il destinatario non avrà bisogno di installare Libon, ma avremo “solo” 15 minuti di chiamate gratuite al mese (più 30 minuti per ogni contatto che inviteremo ad utilizzare il servizio, fino ad un massimo di 60 minuti al mese).

Per poter chiamare di più dovremo invece acquistare un, conveniente, pacchetto da 10, 100, 200 o 400 minuti. Verso i contatti che utilizzano Libon potremo invece chiamare, mandare messaggi di testo, immagini, audio, dati di posizione e altro in modo totalmente gratuito ed illimitato.

libon 01
Ricevi qualsiasi chiamata in qualsiasi luogo con WIFI. / © Libon

Come utilizzare Libon

Iniziare a sfruttare il servizio offerto da Libon è semplicissimo: basta scaricare l’app dal Play Store, registrarci inserendo nome, cognome e numero di telefono. Successivamente potremo impostare email e password per ricevere una notifica mail di quando veniamo contattati e per accedere al servizio via web.

Al termine della registrazione riceveremo 30 minuti di chiamata gratuita da utilizzare entro fine mese, cosa volete di più? Adesso non ci resta che attivare il servizio Reach Me per essere raggiungibili gratuitamente tramite WIFI anche se non c’è campo / rete mobile o in modalità Offline: andate in menu > Reach Me > Attiva.

A questo punto qualsiasi chiamata ricevuta ci verrà trasmessa da Libon tramite WIFI e ci verrà ricordato tramite la notifica di sistema “Trasferimento chiamate”: ricordatevi di disattivare il servizio Reach Me quando volete ricevere normalmente una chiamata (ad esempio una volta registrati sulla linea o disattivata la modalità offline).

libon 02
Chiama e messaggia illimitatamente con i tuoi amici Libon! / © Libon

Vantaggi principali

  • Non c’è bisogno che il mittente installi Libon per poterci chiamare.
  • Ricevere qualsiasi chiamata tramite WIFI o rete mobile: con o senza campo, anche in modalità offline.
  • 15 minuti gratuiti di chiamate effettuabili tramite Libon ogni mese e fino a 60 al mese per ogni contatto invitato. Tariffe a pagamento convenienti.
  • Chiamate e servizio di messaggistica avanzato totalmente gratuito ed illimitato con i contatti che utilizzano Libon.
  • Servizio di backup/sincronizzazione degli SMS per averli in ogni nostro dispositivo che utilizza Libon e attraverso la web chat ufficiale (occorre accedere con email e password impostati nell'app).

Cosa ne pensate di Libon? Come vi organizzate per conversare con i vostri contatti dall’estero o in situazioni in cui non potete usare le chiamate normali?

93 Condivisioni

10 Commenti

Commenta la notizia:
  • A parte il fatto che non si debba installare nulla non ho capito la differenza con altre applicazioni tipo WhatsApp o simili. Se questa fosse solo l'unica la ritengo un applicazione alquanto inutile e per certi versi un duplicato di altre. Comunque vista la limitazione in termini di tempo gratuiti per chiamare, che WhatsApp non ha, quest'ultima penso sia migliore anche in considerazione del fatto che WhatsApp l'hanno tutti o quasi.

  • Secondo me è un'applicazione molto utile soprattutto per chi si trova in posti con poca copertura ed ha necessità di essere raggiungibile oppure di fare brevi chiamate poi, l'acquisto dei pacchetti dei minuti dipende dalle esigenze di chi la usa per me ad esempio 15 minuti, oppure al massimo 60 sarebbero più che sufficienti ma se si hanno attività manageriali e necessità di viaggio, soprattutto all'estero ma anche in Italia in posti con poca copertura, allora la cosa può essere utile e può essere conveniente comprare i pacchetti

  • Da diversi giorni ci sono tempeste solari che stanno bloccando le reti telefoniche (mobili) ovunque. Non dite che l'app è inutile ma che è utile in certe circostanze!

  • Mattia Mercato
    • Mod
    • Blogger
    10-giu-2015 Link al commento

    Sebbene siano contrari, sono felice di tutti questi feedback riguardo l'app recensita, ma vorrei comunque chiarire un concetto.
    Finora tutti i commenti nascono dallo stesso presupposto, ovvero che se non c'è campo, non c'è WIFI.
    Anche assumendo che sia raro trovare un hotspot WIFI in luoghi senza copertura di rete, bisogna pensare che questa considerazione non è altrettanto valida per i luoghi turistici/affollati: come ho già accennato in precedenza, alberghi, bar, o in altri luoghi di interesse molto spesso vengono offerti punti di accesso WIFI. Sebbene sia vero che senza rete non può esserci il 3G/4G (rete mobile), lo stesso non vale per la connessione ad Internet, che può arrivare da più sorgenti (via cavo, WiMAX, satellite, etc.).
    Inoltre, come scritto nell'articolo, Libon non è utile solo in queste circostanze, anzi!
    Se ci troviamo all'estero, anche se c'è campo non possiamo utilizzare la rete mobile o chiamare senza attivare servizi a pagamento del nostro gestore: soluzione? Uso il WIFI e chiamo tramite esso con un'applicazione VOIP, come Skype, Tango, Viber o anche WhatsApp.
    Ma c'è una limitazione: per chiamare e ricevere chiamate tramite queste applicazioni occorre che anche il destinatario possieda l'app in questione, mentre con Libon no!
    Senza dire nulla a nessuno, chiunque ci chiamerà potrà farlo normalmente, dato che con Libon risponderemo e comunicheremo tramite WIFI.
    Dire che Libon è inutile per le proprie esigenze personali è più che lecito, ma dire apertamente che Libon è una fesseria o un'app inutile a priori denota invece un pizzico di arroganza: un po' come dire "i piselli fanno schifo" al posto di "i piselli non mi piacciono", ma forse è una mia deformazione ;)

  • secondo me "LIBON" è una grande fesseria. il 99,9% se non c'è campo per telefonare, non c'è ne, nemmeno WiFi e 3G

    • Sinceramente non capisco il commento. Capisco che se non hai campo per telefonare (segnale assente) non puoi ricevere o fare telefonate, però se hai il WiFi puoi fare tutto con app Voip! Il fatto è che Libon funziona anche se l'altro non ha l'app Voip installata. Quindi prima di commentare, abbiate almeno la pazienza di leggere gli articoli e chiedere lumi quando non capite il concetto!

  • Concordo con gli altri. Nella casa di mia mamma in montagna non c'è nulla... né rete fissa né rete mobile e quindi men che meno wifi...
    Inoltre questo servizio lo da whatsapp alla Modica cifra di 0,89€.... senza limiti e senza dover coptare altre persone!

  • Mattia Mercato
    • Mod
    • Blogger
    10-giu-2015 Link al commento

    In realtà è proprio nei luoghi in cui ci sono difficoltà di rete che, normalmente, c'è chi cerca di trarre vantaggio offrendo un servizio WIFI gratuito a cui accedere: alberghi, bar, ma anche alcune compagnie aeree.
    In ogni caso, passare da app "non perfetta" ad app "inutile", mi sembra una valutazione affrettata ;)

  • Effettivamente se non ho rete non ho nemmeno la connessione dati. Poi figuriamoci se in montagna c'è una Wi-Fi. App inutile.

  • Ma scusate, ma se mi trovo in un posto dove non c'è campo, sarà difficile trovare una connessione alla rete wifi specialmente se sono in montagna.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK