Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 30 Condivisioni 7 Commenti

Come creare emoji personalizzati su Android

Da quando WhatsApp, Skype e Facebook Messenger si sono impossessati di voi non riuscite più ad esprimervi senza utilizzare emoji e faccine animate? Siete stanchi delle solite emoticon che non riescono a dare un senso a quello che vi passa per la testa? 

È arrivato il momento di creare dei nuovi emoji personalizzati da inviare ad amici e parenti sulle diverse chat che utilizzate sul vostro dispositivo Android. 

AndroidPIT smartphone Bitmoji
Siete pronti a creare e condividere nuovi emoji personalizzati? / © ANDROIDPIT

Qual è la differenza tra emoji ed emoticon?

Nessuna! Quando si parla di emoticon si fa riferimento agli smile o faccine che rappresentano, in modo stilizzato, una serie di espressioni facciali relative ad un determinato stato d'animo. La parola emoji, di ovvia origine giapponese, fa riferimento a dei simboli pittografici che ,come le emoticon, rappresentano un'espressione del volto.

Entrambi i termini vengono quindi utilizzati per indicare le simpatiche faccine che invadono tastiere e chat di ogni tipo, da Skype a WhatsApp, e senza le quali alcuni potrebbero ormai sentirsi persi. Provate a dire in chat al vostro migliore amico che avete appena fatto una figuraccia usando poche parole. Con le emoticon vi bastano pochi secondi per esprimere un concetto in modo immediato ed originale (:P e :$), non trovate? 

Come creare emoji personalizzati su Android

Non appena si scopre il mondo di Whatsapp e Facebook Messenger le emoticon messe a disposizione da queste app sembrano più di quante realmente siano ma, dopo qualche mese di whatsappate continue, arriverete ad un punto in cui gli emoji offerti non riusciranno più a soddisfare le vostre esigenze.

AndroidPIT smartphone emoji
Bastano pochi e semplici tap per creare il proprio avatar e dare vita ad emoticon originali! / © ANDROIDPIT

Siete già arrivati a questo stadio e non avete intenzione di sfruttare questo "limite" ricorrente in quasi tutte le app dedicate alla messaggistica istantanea per disintossicarvi? Passiamo allora al lato pratico della faccenda e vediamo insieme come creare dei nuovi ed originali emoji personalizzati che faranno morire d'invidia il più geek dei vostri amici.

1. Date un tocco di originalità alle vostre chat con Bitmoji

Bitmoji è un'app ideata dagli stessi sviluppatori di Bitstrips (il tormentone di Facebook che permette di creare il proprio avatar e dare vita a divertentissimi fumetti e vignette) che consente di creare emoji personalizzate partendo dalla creazione di un avatar di cui potrete personalizzare ogni singolo aspetto.

Una volta scaricata l'app potrete selezionare lo stile Bitmoji o Bitstrips a seconda della vostra, o meno, passione per gli anime giapponesi, e andare avanti con la personalizzazione del vostro nuovo amico virtuale. Scegliete quindi la forma del viso, il tipo di carnagione, il colore di capelli, la pettinatura e così via,  fino a determinare ogni singolo aspetto del vostro avatar.

bitmoji
Un'app intuitiva che vi permetterà di condividere le vostre emoticon personalizzate in un tap! / © ANDROIDPIT

L'app vi permetterà poi di scorrere tra cinque diversi "cassetti" dove ritroverete il vostro avatar incorporato in tante e diverse emoticon pronte da condividere. Ma come? Vi basterà cliccare sull'emoticon per poterla poi condividere su Gmail, Hangouts, Facebook Messenger, Instagram WhatsApp e su tutti gli altri canali ed app social installate sul vostro dispositivo!

L'app, intuitiva e dalla grafica moderna, è davvero facile da usare e l'unico difetto riscontrato sono i fumetti e le esclamazioni visualizzati nelle emoticon solo in lingua inglese. Niente di grave tuttavia anche perchè si tratta di poche parole ed espressioni usate anche in italiano soprattutto da chi è solito surfare sul web.

whatsapp emoji create
Cliccate sul faccione in alto per condividere su WhatsApp i vostri emoji personalizzati! / © ANDROIDPIT

Dopo aver installato e creato il vostro avatar su Bitmoji, aprendo Whatsapp o qualsiasi altra app di messaggistica vi ritroverete l'icona galleggiante del vostro avatar sulla quale potrete cliccare per aver subito accesso all'app e selezionare l'emoji da inviare in chat. Per velocizzare i tempi di condivisione vi consigliamo prima di aprire la chat dove intendente condividere l'emoticon e successivamente cliccare sul faccione colorato che vi reindirizzerà ai cassetti delle emoji disponibili nell'app.

Bitmoji - Il tuo emoji avatar Install on Google Play

Bitmoji è senza dubbio un'app divertente ed originale che vi permetterà di animare le vostre conversazioni su Android e su iOS: l'app è infatti compatibile con entrambi i sistemi operativi.

2. Imoji: per trasformare in emoticon foto e selfie!

Se neppure con Bitmoji riuscite a dare vita a delle emoticon che riescono a rendere giustizia ai vostri stati d'animo, non vi resta che provare Imoji, un'app che vi permetterà di trasformare una qualsiasi foto in un'emoticon. Una volta installata l'app vi basterà cliccare sull'icona (+) per dare vita al vostro avatar.

Scattate una nuova foto o selezionatene una dalla Galleria, ritagliatela e taggatela come pubblica o privata (in questo caso gli altri membri della community di emoji non potranno vederla). Ora non vi resta che cliccarci sopra per poterla condividerla sulle vostre chat. L'app mette poi a disposizione una cinquantina di emoticon da salvare ed utilizzare nelle vostre whatsappate.

imoji
Con imoji potrete trasformare una foto o un selfie in un'emoticon! / © ANDROIDPIT

Anche Imoji offre un'interfaccia semplice ed intuitiva ma, rispetto a Bitmoji, non dispone di troppe opzioni di personalizzazione. Rimane comunque una buona alternativa per dare vita ad emoji con il vostro faccione in una vasta gamma di espressioni facciali che faranno senza dubbio divertire i vostri amici.

Ora siete pronti per dare un tocco di originalità alle vostre conversazioni su Android. Per creare nuove emoji vi affidate a qualche app? Se sì, quali? 

30 Condivisioni

7 Commenti

Commenta la notizia:

  • Certo è una bella cosa che permette anche un livello di personalizzazione molto elevato anche se penso che sia per un uso di whatsapp ed altre im abbastanza intenso, altrimenti uno può creare qualcosa solo in determinate occasioni


  • Maaaaa... gli stickers e/o emoticon creati con questi programmi su whatsapp e telegram vengono visualizzati come immagini quadrate con un orribile sfondo nero. Telegram, per esempio, gestisce bene i file webp, rispettando le trasparenze. Non è possibile fare una cosa del genere anche su whatsapp?


    • Jessica Murgia
      • Admin
      • Staff
      21-mag-2015 Link al commento

      Ciao Ignorante (curioso nickname!), le emoticon create sia su WhatsApp che su Telegram vengono visualizzate nella chat su sfondo bianco. Solo quando poi si clicca sull'immagine questa verrà aperta ed effettivamente visualizzata su un background nero, ti riferisci a questo?


      • Ciao Jessica. A me quelle create con imoji vengono visualizzate su sfondo nero. Whatsapp, telegram, sms... :-|


      • Jessica Murgia
        • Admin
        • Staff
        21-mag-2015 Link al commento

        Hai ragione, con Bitmoji il problema non sussiste ma con Imoji lo sfondo delle emoticon è nero. Cercheremo un'altra alternativa interessante che aggiri il problema e ti faremo sapere!


      • Grazie! :-)
        Riguardo a emoji, emoticon, stickers e quant'altro, invece, è carina l'ultimissima iniziativa di Telegram (del quale io sono uno dei più grandi detrattori...) che permette a chiunque di caricare set di stickers. Con la versione aggiornata dell'app basta cliccare un link per visualizzare l'anteprima del set di stickers e in seguito decidere se aggiungerli o meno alla propria 'galleria' per riutilizzarli come gli stickers ufficiali.


  • Oh... bella la Murgia!

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK