Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Google I/O 2019: tutto quello che dovete sapere
Google Home Mini Google Google IO 2 min per leggere Nessun commento

Google I/O 2019: tutto quello che dovete sapere

Come ogni anno l'evento più atteso dagli sviluppatori e dai fan Android è alle porte. Il Google I/O 2019 avrà luogo nuovamente a maggio e nuovamente nel bellissimo anfiteatro di Mountain View, California. Saranno tante le novità in arrivo tra Android Q, AI, AR/VR e il vasto mondo dello sviluppo delle applicazioni. Siete pronti?

Scorciatoie:

Google I/O 2019: quando e dove avrà luogo?

Anche quest'anno l'appuntamento per il Google I/O è da segnare per maggio, precisamente dal 7 al 9. Il luogo scelto per l'evento è nuovamente l'anfiteatro Shoreline a Mountain View, ormai tradizionale palcoscenico per l'evento di Big G.

La tabella di marcia con la lista degli eventi che avranno luogo durante l'evento non è ancora stata resa pubblica sul sito ufficiale. Su una cosa possiamo stare certi però: il keynote sarà l'evento di apertura e a seguire ci saranno 3 giorni di workshop trasmetti anche in streaming per chiunque sia interessato agli argomenti trattati.

android q dessert
Vedremo per la prima volta Android Q? / © Look Studio/Shutterstock/montage AndroidPIT

Come partecipare al Google I/O 2019

Più facile a dirsi che a farsi sicuramente. Per poter prendere parte all'evento di presentazione più atteso dai fan di Android (ma non solo) dovrete partecipare ad una "lotteria". I posti sono limitati e la richiesta è tanta, Google ha quindi utilizzato questo metodo per limitare gli invitati senza dare per forza la priorità a nessuno. Ovviamente se verrete selezionati dovrete comunque acquistare il costoso biglietto e sostenere tutti i costi per il viaggio.

Cosa aspettarsi dal Google I/O 2019?

Sicuramente si parlerà di Android. Più precisamente potremmo poter vedere una prima Developer Preview di Android 10 Q (il cui nome è ancora avvolto nel mistero) e ne sapremo di più sulle novità che verranno introdotte e quelle che verranno nuovamente riservate per il futuro.

Si parlerà molto di intelligenza artificiale (AI), Google prende sempre molto spazio per mostrare al mondo i suoi progressi in merito, di smart home, di realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR), di applicazioni e di argomenti dedicati agli sviluppatori (in fondo il Google I/O è nato come evento dedicato agli sviluppatori).

google io 2018 hamburger
Nel 2018 Google ha trovato il tempo di parlarci anche delle sue emoji. / © The Verge

Ovviamente vi terremo aggiornati su tutte le novità che verranno presentate e vi forniremo appena possibile il link allo streaming per seguire l'evento.

Cosa vi incuriosisce maggiormente del Google I/O?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica