Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 7 min per leggere 1 Commento

Marshall Kilburn II: la semplicità può rivelarsi un grande pregio

Marshall: il vero suono delle chitarre, il ronzio dei bassi e lo spirito del rock'n'roll. Ma questo suono non è più riservato ai musicisti, perché gli altoparlanti e le cuffie Marshall sono disponibili sul mercato da anni. L'ultimo membro della famiglia è il Kilburn II e, sebbene piccolo, ha molto da offrire!

Valutazione

Pro

  • Ottimo design
  • Costruzione e assemblaggio di qualità
  • Lunga durata della batteria
  • Suono forte e potente

Contro

  • Piuttosto costoso
  • Non impermeabile
  • Nessuna funzione supplementare

Il nome ed il design di pagano

Quando si parla degli altoparlanti e delle cuffie Marshall si sa che si paga anche per il buon nome e il design iconico, questo è chiaro. Tuttavia 299 euro sono un bel po' di soldi per un altoparlante Bluetooth portatile, non importa quanto sia bello o quanto suoni bene.

Un design che non passa di moda

Se si compra Marshall, si compra anche il design e il Kilburn II non delude. L'aspetto classico da palcoscenico con scritte iconiche, una robusta griglia frontale, angoli rinforzati e spessi piedini in gomma sono esattamente quello che mi aspetto da uno speaker Marshall e il Kilburn II non fa eccezione.

AndroidPIT marshall kilburn ii 9821
Il design classico Marshall è un evergreen. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il Kilburn II è perfettamente realizzato, l'altoparlante Marshall sembra robusto e di alta qualità . A questo contribuiscono anche le classiche manopole metalliche per l'accensione e il controllo del volume, nonché dei bassi e degli alti. È sufficiente il piccolo pulsante rotondo per l'accoppiamento via Bluetooth. L'indicatore di livello della batteria è illuminato in rosso.

Impermeabile? Non credo proprio

Marshall sottolinea che il Kilburn II, a differenza del suo predecessore, è ora protetto dall'acqua. Non si tratta di niente di speciale di per sé, dato che ci sono molti altoparlanti impermeabili sul mercato. Ma questo non è esattamente ciò che è il Kilburn II, perché IPX2 significa solo che "spruzzi d'acqua leggera" non uccidono l'altoparlante. Siamo onesti: la maggior parte dei dispositivi sono in grado di resistere a questi schizzi senza alcuna certificazione, Marshall avrebbe potuto risparmiarsi la fatica.

Per portare in giro il Kilburn II troviamo un cinturino in pelle imbottito all'interno con morbido velluto rosso. Due perni sono utilizzati per fissare il cinturino in perfetto stile chitarra elettrica. Con un peso di poco meno di 3 chilogrammi, il Kilburn II è tutt'altro che leggero e l'altoparlante non è troppo compatto. Nessuno lo porterà molto lontano.

AndroidPIT marshall kilburn ii 9821
Il Kilburn II è portatile, ma non leggero. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Di più non significa meglio

La particolarità del Kilburn II è in realtà un difetto, perché l'altoparlante è "stupido". Non può suonare nient'altro che musica . Né Google AssistantAlexa sono coinvolti, non può essere collegato ad un sistema multi-room o alla WLAN per riprodurre contenuti direttamente dalla rete. Viene semplicemente accoppiato con lo smartphone o altri dispositivi e riproduce ciò che riceve. Tutto qua.

Poteste trovarlo fuori moda e su questo avete ragione. In realtà è quasi uno schiaffo ai consumatori visto il prezzo. Ad essere onesti, nel mio salotto, smartphone, Echo, Google Home e un Fire Tablet ascoltano comunque i miei comandi, ho davvero bisogno di un altro smart speaker?

Inoltre, se abbinate il Kilburn II con Google Home o Amazon Echo via Bluetooth o un jack, diventerà intelligente. Una scocciatura, certo, ma non è particolarmente imbarazzante. Trovo la riduzione all'essenziale dell'altoparlante Marshall in realtà abbastanza piacevole.
 

Una forza della natura

Il Marshall Kilburn II contiene tre altoparlanti, ognuno con il proprio amplificatore. L'altoparlante per i bassi ha un amplificatore da 20 watt, i due tweeter invece 8 watt ciascuno. Con un totale di 36 watt, può generare un livello massimo di pressione sonora di 100,4 dB SPL ad una distanza di un metro, afferma Marshall. I toni bassi sono condotti attraverso il bass reflex dal retro dell'altoparlante. Il Kilburn II è multi-host, quindi può essere accoppiato a più dispositivi contemporaneamente via Bluetooth 5.0 e supporta aptX.

Per le sue dimensioni il Kilburn II è dannatamente forte. Ho provato un sacco di altoparlanti Bluetooth, ma nessuno ha mai avuto un volume simile al Kilburn II. Non c'è bisogno di avere paura di alzare la manopola fino in fondo perché il suono rimane stabile e non si distorce. Il Kilburn II è abbastanza flessibile da riempire di suono una festa di medie dimensioni. È davvero impressionante! Grazie al suono multidirezionale, l'audio riempie l'intera stanza in modo abbastanza uniforme.

AndroidPIT marshall kilburn ii 9828
Il suono esce anche dal retro. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Anche i bassi sono sufficienti

Il suono del Kilburn II è abbastanza caldo e con bassi pesanti di per sé , anche se la manopola non è alzata troppo. Soprattutto nelle stanze più piccole, o quando il Kilburn II è nell'angolo della stanza, è consigliabile abbassare un po' il volume e alzare gli alti. Il suono del Marshall è comunque pieno e potente. All'aria aperta è necessario alzare i bassi ad almeno 7 o 8 per ottenere un sacco di potenza.

Come magari già saprete dagli altri altoparlanti e cuffie Marshall il suono del Kilburn II non è necessariamente neutro e quindi non è perfetto per tutti i tipi di musica. I pezzi classici mancano di chiarezza, la musica commerciale a volte suona un po' troppo innaturale. Ad ogni modo loro che amano il rock, il metal, il punk, il folk e simili ameranno il suono del Kilburn II.

AndroidPIT marshall kilburn ii 9824
10 step di volume sono sufficienti. / © AndroidPIT by Irina Efremova

A proposito: se preferite usare i cavi per la connessione invece del Bluetooth, potete farlo, perché il Kilburn II ha anche una porta AUX da 3,5 millimetri sul retro. È necessario acquistare separatamente un cavo jack, la scatola contiene solo il cavo di alimentazione.

Dura più a lungo della migliore festa

L'esatta capacità della batteria del Kilburn II non viene rivelata come per le cuffie Marshall, ma il brand promette una durata di più di 20 ore con una sola carica .

Tali informazioni in arrivo dal produttore dovrebbero sempre essere trattate con un po' di cautela, ma con le cuffie Marshall è sempre stato abbastanza preciso. Con uno speaker così potente, molto dipende dal volume naturalmente. Se alzate il volume al massimo, durerà molto meno rispetto al volume ambiente.

marshall headphones kilburn II black 0983 white bg highres
La barra LED indica lo stato di carica. / © Marshall

Marshall non sta esagerando

Tuttavia, le 20 ore non sono surreali, di solito sono arrivato sempre attorno alle 18 ore con un volume massimo minore del 50%. Un vero campione per essere un altoparlante portatile, anche se il Kilburn II è abbastanza grande per contenere una grande batteria. Tuttavia, abbiamo dovuto sostituire il nostro primo apparecchio di prova perché la batteria non durava nemmeno 45 minuti, un chiaro difetto.

Il Kilburn II si ricarica con una normale spina da elettrodomestico, via USB il tutto richiederebbe troppo tempo. In meno di tre ore, la batteria dell'altoparlante Marshall è di nuovo piena e il Kilburn II è pronto per la prossima lunga festa.

Se solo non fosse per il prezzo...

Mi piace molto il Kilburn II, anche se non ho bisogno di una delle caratteristiche più importanti: la batteria. Certo, dura molto a lungo, ma non voglio portare il pesante speaker più lontano che nel giardino dove ho anche una presa di corrente. Di conseguenza per me sarebbe bastata anche una durata inferiore ma è bello sapere che la batteria non si esaurisce così velocemente.

AndroidPIT marshall kilburn ii 9820
Costoso, ma anche abbastanza forte: Marshall Kilburn II. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il suono è più importante per me e si adatta alle mie orecchie e al mio gusto per la musica come un pugno negli occhi. Il suono Marshall non è adatto a tutti i tipi di musica, bisogna saperlo in anticipo, ma è perfetto per le canzoni giuste. È forte, oh sì. Forte e caro questo piccoletto.

Questo ci riporta al prezzo. 300 euro per un altoparlante Bluetooth puro, sono un sacco di soldi. Kilburn II non ha né Google Assistant né Amazon Alexa integrati e non può essere integrato in un sistema multi-stanza come la serie Connected di Marshall. Design e immagine, suono e durata della batteria: il Kilburn II è in realtà troppo costoso. Ma alla fine dei conti, a volte, la semplicità può rivelarsi un grande pregio.

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io non capisco questo stupidissimo design tecnico degli altoparlanti bluetooth che prevede un woofer e due tweeter: non basterebbe mettere un woofer, un tweeter ed un crossover fatti bene?

Articoli consigliati