Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Samsung: le innovazioni che mirano a cambiare la nostra vita (parte 3)
Hardware Samsung 5 min per leggere 1 Commento

Samsung: le innovazioni che mirano a cambiare la nostra vita (parte 3)

Come già descritto nella 2° parte di questa serie: c'è una grande differenza tra evoluzione e innovazione. Almeno per me. Molte aziende usano la parola innovazione in maniera inflazionata e ne abusano nel marketing. Sicuramente anche Samsung. Tuttavia il brand sta lavorando su cose che porteranno profondi cambiamenti sotto molti aspetti della vita in un futuro non troppo lontano.

Mentre le evoluzioni rendono un prodotto esistente sempre migliore, le innovazioni hanno un effetto travolgente sulla nostra vita. In genere si parla di "tecnologie dirompenti", ovvero innovazioni che abbattono i modelli di business esistenti e li modificano in maniera persistente.

Sia il centro R&D sia il flagship store D'Light a Gangnam, probabilmente il quartiere più alla moda di Seul, sono tutti dedicati alle innovazioni Samsung. Naturalmente il dipartimento di ricerca mantiene la riservatezza quando si parla di prodotti futuri. Eppure siamo riusciti a vedere qualcosa: una casa completamente arredata, ad esempio, dove la Smart Home è già realtà. Parliamo con i designer del nuovo Samsung Galaxy A9 o del Galaxy Watch.

Smart Home sulla via dell'innovazione 
Con gli smartphone, invece, la situazione è abbastanza triste

Mentre si possono ufficialmente vedere e toccare le innovazioni e le idee dei prodotti Smart Home, le sessioni di design mi hanno deluso. Alle domande critiche sui motivi per cui il design è stato concepito in un modo o nell'altro o sulla direzione che gli orologi o la serie A dovrebbero prendere nello sviluppo, rispondono spesso e volentieri con "ascoltiamo le richieste dei nostri clienti".

Un'argomentazione ormai superata che non lascia spazio a ulteriori indagini. Se si guarda alla situazione in maniera obiettiva si può solo attestare la mancanza d’innovazione nel mercato degli smartphone; un problema che ha l'intero settore. A quanto pare non ci sono più possibilità di innovazione nei telefoni o nei computer tascabili.

IMG 0166
Samsung cerca spesso di emozionare con le immagini degli ospiti. / © AndroidPIT

Che dire degli smartwatch? Dal mio punto di vista Samsung sta solo cercando di reagire al prodotto Apple. "Qual è l'innovazione qui?" Voglio saperlo. Il design rotondo e la possibilità di configurare il display di conseguenza. Oppure il ticchettio, abbastanza silenzioso, se si tiene l'orologio molto vicino all'orecchio. Hanno trascorso molto tempo in Svizzera con i produttori di orologi tradizionali e hanno imparato da loro. Mi dispiace, Samsung, lo sforzo è lodevole, il tentativo è buono ma non è innovativo.

Dalle idee nascono le innovazioni

La visita al flagship store D'Light è per me piuttosto avvincente. È un misto di realtà e idee. Come ospiti vi sentirete come se aveste fatto un breve viaggio nel tempo e foste appena arrivati nel futuro. All'ingresso otterrete un codice QR e potrete scattare una foto di voi stessi. Ad ogni stazione un display mi accoglie personalmente con una foto. Qualche trucchetto tecnologico, rispondo ad alcune domande e poi ottengo una sorta di profilo della personalità che vi intratterrà e vi farà pregustare il futuro.

IMG 0262
Anche nel flagship store D'Light di Samsung siete sempre al centro dell'attenzione. / © AndroidPIT

Ma ciò che è davvero incredibile sono i nuovi display che possiamo già vedere qui. Sembrano specchi e invece si "trasformano" in schermi interattivi. Questo permette di provare i vestiti, ad esempio, senza doversi spogliare e rivestire. Samsung non vuole arrivare solo nei negozi, ma anche nelle nostre case.

A proposito di vestiti: con il lancio del 5G, anche questi sono dotati di sensori integrati. I sensori controllano permanentemente le funzioni vitali come il polso, la temperatura cutanea e simili. Oppure la lente a contatto, che in futuro, probabilmente non troppo lontano, ci fornirà informazioni direttamente sul nostro occhio con una sovrapposizione.

Samsung un'azienda globale? Per divetnarlo promuove l'innovazione

Sto per avvicinarmi all'ultima parte del mio diario di viaggio Samsung, che si concentrerà su come Samsung vuole trasformarsi, che ruolo svolgono i dipendenti e cosa l'azienda sta facendo per loro.

Premessa: sono rimasto molto colpito e ho pensato tra me e me due, tre volte "WOW"! Samsung vuole assolutamente diventare un'azienda globale. Non fraintendetemi: ovviamente, l’azienda è già presente con filiali in tutto il mondo. Tuttavia le decisioni sono prese quasi tutte da coreani provenienti dalla Corea. Questo è quello che mi dicono di voler cambiare. Si vuole creare un'azienda veramente globale con influenze, impressioni e idee diverse.

IMG 0191
Seul è una città dove la tradizione incontra la modernità. / © AndroidPIT

Mi viene inevitabilmente da pensare al quadro di cui ho già parlato nella prima parte di questa serie, quando all'inizio degli anni '90 decisero di produrre solo qualità. Chiunque abbia mai tentato di implementare tali obiettivi strategici nelle aziende sa quanto sia difficile. Di conseguenza, così devono essere valutati gli obiettivi raggiunti da Samsung.

Sì, confido in Samsung per il cambiamento. Trasformare le idee in innovazioni. Per diventare un'azienda che porta il cambiamento tecnologico sotto molti aspetti della nostra vita. E allo stesso tempo, rimango scettico. Perché c'è ancora molta strada da fare. E le nuove idee di prodotto non sono necessariamente innovazioni.

Ma un altro capitolo vi aspetta, rimanete sintonizzati!

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Samsung vuole portare profondi cambiamenti sotto molti aspetti della vita in un futuro non troppo lontano, ma io non ho alcuna intenzione di accettarli (e forse non sono l’ unico).