Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Conoscete anche voi questi 5 servizi Google?
Applicazioni 4 min per leggere 13 Commenti

Conoscete anche voi questi 5 servizi Google?

Google vuole dominare le nostre vite, questa non è certo una novità. E uno dei modi per farlo è quello di lanciare nuovi servizi capaci di infiltrarsi nella nostra quotidianità. La compagnia americana vanta dozzine di servizi, alcuni più noti di altri. Eccone 5 che non tanti utenti utilizzano ma che potrebbero fare al caso vostro.

Gmail, YouTube, Google Doc, Drive sono solo alcuni dei servizi firmati Google. A questi si aggiungono quelli che nessuno usa perché non ne conosce l'esistenza o perché non ne ha proprio intenzione. Google+ è un chiaro esempio della seconda categoria.

In questo articolo troverete cinque ottimi servizi Google che non molti utenti utilizzano. Tranquilli, Google+ e Inbox non fanno parte della lista dove però troverete qualche servizio che potrà esservi utile nell'utilizzo quotidiano.

Google Podcasts

Si tratta di un servizio di Google lanciato da poco e infatti pochi utenti lo utilizzano. Personalmente preferisco il più tradizionale TuneIn Radio ma ho diversi amici che utilizzano Podcasts quotidianamente e non lo abbandonerebbero mai.

Podcasts permette di fare esattamente ciò che il nome suggerisce: ascoltare trasmissioni radiofoniche. La particolarità del servizio è quella di poter accedere a registrazioni dal tutto il mondo e continuare l'ascolto sugli speaker smart Google Home (o compatibili).

google podcasts
Podcast di tutti i generi, in tutte le lingue. / © Google Play Store

Google Duo

Sebbene Google si stia impegnando ad aggiornarla, chi sta veramente utilizzando Google Duo? L'app dedicata alle videochiamate dal design minimalista non ha scaturito la popolarità prevista, nonostante venga preinstallata nei nuovi smartphone (controllate, la troverete anche nel vostro).

Nonostante ciò, l'app di per sé non è male. La qualità dei video è molto buona e la connessione è stabile. È inoltre possibile passare in modo semplice dai dati mobili al WIFI. Per utilizzarla basta aggiungere il contatto e lanciare la chiamata.

Google Duo non offre molte funzioni e si concentra esclusivamente su un aspetto: offrire delle buone videochiamate. Dopo averla utilizzata l'ho trovata migliore rispetto a Skype e WhatsApp per lo scopo che si prefigge. 

AndroidPIT google duo test 7975
Google Duo è più utile di quanto si possa pensare. / © AndroidPIT

Cloud Print

Ecco un altro servizio made by Google che può rivelarsi utile sia nell'utilizzo privato che nel lavoro. Con Cloud Print potrete connettere le vostre stampanti al servizio ed averle così disponibili ovunque, smartphone incluso. Dopotutto è sempre più comune ricevere documenti di diverso genere sullo smartphone.

In questo modo chiunque sia connesso ad Internet può avere accesso ad una stampante. Google Cloud Print consente inoltre tenere traccia dei processi di stampa per ogni singola stampante e condividere le stampanti dal vostro account Google. La difficoltà sta nel connettere la stampante alla rete.

google cloud print
Avete mai utilizzato Cloud Print di Google? / © AndrdoiPIT 

Google Tasks

Gli utenti più indaffarati l'hanno richiesta a gran voce e finalmente Google li ha accontentati: un'applicazione dedicata alla gestione delle attività. Fino a prima del rilascio di questa nuova app Google (che fa parte anche di G Suite) gli utenti dovevano affidarsi a Keep, Calendar o Assistant.

Ora è invece possibile gestire i vostri "task" da Gmail, Calendar e quant'altro senza lasciare la pagina web e tutti i promemoria verranno raccolti in Tasks. Dotata di interfaccia completamente realizzata con il nuovo material design, l'app risulta facile da utilizzare e vi aiuterà a non dimenticare nemmeno una delle vostre mansioni.

androidpit google tasks
I task possono essere divisi in liste. / © AndroidPIT

Google Fit

Google vuole assicurarsi vi teniate in salute, per far ciò, propone un'app completa che consente di monitorare e gestire informazioni importanti come peso, passi fatti giornalmente, attività fisica come camminate, corse in bici, sollevamento pesi e corsa.

Questo servizio permette di creare i propri obiettivi e piani di allenamento. L'app può essere connessa ad app di altri dispositivi e potrete custodire tutti i vostri dati sul vostro account Google. Potrete connettere app come Under Armour, Sleep, Moto Body, Runtastic, Calm e altri.

AndroidPIT Fitness
Per monitorare la vostra attività fisica ed i vostri risultati. / © GraphicBlocks, AndroidPIT

Utilizzate già uno di questi servizi Google? Ne conoscete degli altri poco popolari ma che secondo voi vale la pena utilizzare?

Facebook Twitter 45 Condivisioni

13 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Google secondo me nn sa fare le suite. Perché qualunque app lancia naufraga dopo poco. Prova sempre a scopiazzare le altre app o social, senza migliorarle, quindi gli utenti nn sono inclini ad utilizzarle. Secondo me le uniche cose giuste che sa fare, sono il sistema operativo, il browser ed il client mail. Dovrebbe sforzarsi per migliorare ciò che sa fare e lasciar perdere di fare ciò che nn sa fare. Ottimizzazione dei tempi e costi


  • Ce da dire che google duo non diventerà MAI e dico M A I come skype. Si possono risparmiare tutti sto aggiornamenti (se li fanno pero.) CHE POI LAGGA LO STESSO. SKYPE TUTTA LA VITA


  • Alcuni non usano queste app (compreso io)perché non sono mai state migliorate! Nel senso lagga quando fai le chiamate! Come whatsapp! Pero whatsapp poco.Poi fit sono il 25% delle persone che usano fit per Allenarsi sapete perché?! Perché l'app non e come le altre! Realizzate meglio! Fit fa schifo anche google duo e tutte le app che avete elencato! Fatevi una ragione pk non le usiamo! Per me e cosi!


  • Duo purtroppo non è così usato solo per colpa di WhatsApp e degli utenti che non vogliono altre app di messaggistica.
    Cloud Print non è usatissimo perché non è un'app per tutti, e chi la usa può usare anche altre app.
    Google Fit è carina, ma io (e molti altri immagino) preferisco Samsung Health, a parer mio più completa e visivamente più accattivante.
    Su Google immagini non c'è molto da dire: perché appesantire il proprio smartphone quando basta un qualunque browser per cercare, o, ancora meglio, Google Assistant?


  • Veramente inbox é usatissimo mentre Duo negli ultimi mesi ha iniziato a guadagnare sempre di più utenti anche su iPhone per via della qualità e stabilità Delle chiamate audio.


  • Inbox é Gmail + calendar + keep..come si fa a preferire Gmail? Dire che é andata nel dimenticatoio é una falsità ha continui miglioramenti ad ogni aggiornamento é sempre meglio! G+ tra l'altro é un ottimo servizio, io lo uso come aggregatore di notizie e fa il suo porco dovere! A volte basterebbe provarle un po' le app, senza installarle é disinstallarle dopo un giorno o poco più..


  • Tutti anche inbox per la seconda mail. Davvero non usate fit? O l'ottimo Google Print, settata una volta condivisa con tutta la family, troppo buona e mai più
    "non riesco a stampare" (l'ultima volta ero a Brno sono 1354 Km)


  • u53r 20 dic 2017 Link al commento

    E vogliamo parlare di Google Googles, che non viene aggiornata da anni? O di Jamboard ? Live Channel ? Audio Factory ? Questi sono solo la punta dell'iceberg dei servizi che finiscono nel dimenticatoio...


  • Io uso regolarmente Google+ e lo trovo molto migliore di Facebook! Lo consiglio a tutti, anche se, nel tentativo di renderlo piu' simile a Facebook, la versione piu' recente e' stata peggiorata e resa meno flessibile e un po' piu' "infantile" ovvero piu' adatta all'utilizzo da parte degli utenti "scimmia-like".


  • Io uso Google KEEP. Molto utile per fare elench. ( Spese, materiale da portare con sè, lista valigia per viaggi, e liste di qualsiasi tipo).
    Poco conosciuto ma utile.


  • Le conoscevo tutte tranne Google Duo Adesso la provo