Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
34 Condivisioni 4 Commenti

Cosa sono i codici QR e come leggerli su Android

Sicuramente più di una volta vi sarete imbattuti in una di queste immagini caratterizzata da pixel bianchi e neri e tre quadrati agli angoli, molto simile ad un disegno maya. Bene, quello che vi trovate di fronte non è una nuova forma d'arte aliena, ma un semplice codice QR. Alcuni credono serva solo per la pubblicità, altri ci vedono un modo per risparmiare in negozi e ristoranti, altri ancora lo utilizzano per scaricare applicazioni.

Cos'è esattamente un codice QR, come si legge e, soprattutto, perchè dovrebbe interessarvi la questione? Sappiate solo che potrebbe semplificarvi la vita in più di qualche occasione!

Androidpit QR code
Non sapete come utilizzare un codice QR? Ve lo sveliamo noi! / © ANDROIDPIT

Codice QR: cos'è?

Il codice QR, dove QR sta per Quick Response, è un sistema di codificazione a due dimensioni che permette di immagazzinare informazioni di qualunque tipo. Attraverso questo sistema di ultima generazione è possibile accedere in modo rapido a siti web, messaggi e dati di vario genere. Le aziende possono, ad esempio, sfruttarli per fornire alcune informazioni di carattere commerciale che non possono essere diffuse attraverso una semplice pubblicità su una rivista, su un sito web o su un cartellone.

Inventati nel 1994 e rilasciati sotto licenza libera nel 1999, i codici QR hanno acquisito crescente diffusione con l'avvento degli smartphone: ogni codice può essere letto da uno smartphone e può così trasmettere molteplici informazioni (il prezzo di un oggetto, un indirizzo da raggiungere, un profilo Facebook, etc.) in modo veloce ed immediato.

Che informazioni fornisce un codice QR?

Il codice QR può contenere testi, immagini, video, link a pagine web, link al download di una app del Play Store e tanto altro ancora. Possono quindi essere utilizzati in diversi ambiti e per scopi diversi. Di seguito i principali ambiti in cui vengono utilizzati più frequentemente i codici QR:

  • Pubblicità
  • Campagne di marketing
  • Merchandising
  • Disegno e grafica
  • Cataloghi e biglietti da visita aziendali
  • Internet, Web, Blog

Queste immagini criptate si trovano ormai ovunque e sono certa vi sia già capitato di utilizzarli per confrontare i prezzi mentre fate shopping o per ottenere altre informazioni su un determinato prodotto.

Play store ANDROIDPIT
Fate shopping sfruttando le informazioni fornite dai codici QR. / © ANDROIDPIT

Come si leggono i codici QR?

Per leggere i codici QR occorre semplicemente andare sul Play Store e scaricare un'app dedicata. Come sempre il mondo Android offre una vasta scelta di app studiate specificatamente per leggere i codici QR sparsi in giro per il mondo ma sono queste le migliori da scaricare sul vostro smartphone:

Una volta scaricata e lanciata una di queste app sullo smartphone, dovrete solamente inquadrare il codice con la fotocamera del vostro dispositivo ed il gioco è fatto, visualizzerete subito (o dopo qualche minuto a seconda della stabilità della vostra connessione) una pagina internet con tutte le informazioni che vi interessano.

scanapphero
Inquadrate il codice con la fotocamera del vostro smartphone ed il gioco è fatto! / © Scan, Inc.

Come si creano i codici QR?

I codici QR possono essere creati e decodificati liberamente da chiunque e, anche per questo, esistono delle applicazioni dedicate dai controlli estremamente intuitivi e generalmente gratuite. Per iniziare subito a generare nuovi codici potete scaricare QR Code Generator o Wifi generatore di codice QR.

QR Code Generator Install on Google Play

QR Code Generator è particolarmente intuitiva e permette di inserire un nuovo contenuto (che può essere un semplice indirizzo email o i dati personali di un vostro contatto), selezionare lo stile o lo sfondo e creare con pochi tap l'immagine del vostro codice QR da condividere con gli amici o i colleghi di lavoro.

Generatore di codice QR WiFi Install on Google Play

Con WiFi generator di codice QR potrete invece generare un codice QR con i dati relativi ad una particolare rete WIFI, in modo tale da potervi accedere più facilmente o condividerla con i vostri amici. Scansionando il codice QR creato, sul quale avrete preventivamente inserito il nome della rete (SSID) e la relativa password, potrete connettervi senza ulteriori perdite di tempo.

AndroidPIT Portal by Pushbullet qr code
Scannerizzare un codice QR può permettervi anche di connetervi ad un programma come Pushbullet! / © ANDROIDPIT

Quali sono i rischi?

Purtroppo non tutti i codici QR sono sicuri e c'è chi si diverte ad incollare codici QR maligni su quelli esistenti, ad esempio coprendo il codice di un poster pubblicitario. Questo finto codice può portare ad un software nocivo in grado di penetrare nel sistema attraverso la fotocamera del vostro smartphone e leggere i vostri dati personali. Questo nuovo tipo di scam è noto con il nome di "attagging", ed in Russia ha fatto si che gli smartphone infetti inviassero SMS al costo di 6$ a messaggio. Si tratta di un caso molto raro, ma la possibilità c'è e non va sottovalutata, dunque se un codice QR non vi convince, statene alla larga!

Quali codici QR siete soliti decodificare con il vostro Android? Ci sono delle app da utilizzare con queste immagini che dovremo conoscere? Lasciate un commento!

4 Commenti

Commenta la notizia:
  • codice leggibike

  • questo si

  • jessica cosi mi piaci

  • Ciao Jessica, i tuoi articoli sono sempre molto interessanti ed altamente esplicativi, la tua descrizione è molto utile. Mi dispiace che la maggior parte delle persone pensi che i codici QR siano incomprensibili ed effettivamente la comprensione da parte dell'essere umano è complessa ma bisogna ricordare che Reed e Salomon, già negli anni 60 hanno ideato un codice polinomiale che permette tuttora la protezione e la correzione degli errori nei codici QR. L'utilità è sicuramente quella di velocizzare il tutto, con la possibilità della compressione dei dati, certo la possibilità di usare questa tecnologia per scopi impropri è alta del resto, come quella di tutte le tecnologie. Io ho usato poco questa tecnologia e quasi sempre su telefoni di amici ma per evitare di incorrere in dei rischi, credo che la cosa migliore sarebbe quella di decodificare soltanto i codici presenti su pacchi e confezioni di aziende note oppure di provenienza affidabile :)

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK