Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
7 min per leggere 33 Condivisioni 4 Commenti

Android 7.0 Nougat: tutte le novità software dell'ultimo update

Aggiornamento - Ecco le novità introdotte da Android 7.1 Nougat

Android 7.0 Nougat è l'ultimo grande aggiornamento rilasciato da Google nel mese di agosto 2016. Il successore di Android Marshmallow, introduce delle nuove ed interessanti feature. Scoprite le funzioni implementate da Android 7.0 Nougat e non perdetevi le ultimisse novità della versione 7.1 introdotta dai Google Pixel!

Android 70 Nougat
Avevate anche voi scommesso tutto su Android Nougat? / © Google

Android Nougat: andate dritti alle scorciatoie

Android Nougat. tutte le versioni rilasciate fino ad ora

Android 7.0 Nougat

Android 7.0 Nougat è stato annunciato il 22 agosto 2016. I primi a girare il nuovo dolciume di Mountain View sono stati, come da tradizione, i dispositivi Nexus (Nexus 6, 5X, 6P, 9, Player, Pixel C). L'LG V20 è stato il primo nuovo dispositivo ad essere lanciato sul mercato con il torroncino integrato e, pian piano, gli update via OTA raggiungeranno anche le punte di diamante dei brand più noti. 

Android 7.1 Nougat

Sono stati il Pixel ed il Pixel XL ad introdurre la versione 7.1 di Nougat. I due smartphone di Google presentati il 4 ottobre 2016 girano una versione software che non si limita a risolvere i bug di quella precedente, ma introduce anche delle croccanti novità. Come è possibile vedere sul changelog pubblicato da AndroidPolice, alcune di queste sono tuttavia prerogativa dei Pixel Phone.

A saltare all'occhio sono senza dubbio le novità grafiche tra cui il Pixel launcher ed i tasti di navigazione. Presente anche Google Assistant, esclusiva però degli smartphone di Google. 

AndroidPIT Google Pixel Event2016 0010
Gli esclusivi tasti di navigazione degli smartphone Pixel. © AndroidPIT

L'app della fotocamera dei nuovi Pixel introduce la modalità HDR+. Entrambi i dispositivi integrano una propria app dedicata ai servizi: difficile capire quali feature siano esclusive dei Pixel e quali invece faranno parte del pacchetto di Android 7.1 Nougat.

Tutti i dispositivi che gireranno la versione 7.1 usufruiranno della piattafroma Daydream VR (disponibile per tutti i nuovi smartphone compatibili). Per quanto riguarda le applicazioni di realtà virtuale, integreranno un sistema per il controllo del funzionamento dei nuclei della CPU. Introdotti anche alcuni migliormenti come, ad esempio, la riduzione della latenza del display e dell'input touch.

Il nuovo sistema degli aggiornamenti già menzionato come caratteristica di Android 7.0, viene per la prima volta utilizzato sui Pixel. Questi due smartphone utilizzano due sistemi di partizione indipendenti l'uno dall'altro. Durante l'update Android entrerà in azione sulla partizione inattiva ed un semplice riavvio del terminale sarà sufficiente per completare l'aggiornamento.

Con Android 7.1 è inoltre possibile far scorrere verso il basso il dito sul lettore d'impronte per visualizzare le notifiche. Integrata poi la modalità notturna che filtra la luce blu emessa dal display, facilitando la lettura del display durante le ore notturne.

Android 7.0 Nougat: tutte le nuove e croccanti novità software 

Modalità Multi-window

Google, dopo una lunga attesa, ha finalmente integrato il sistema di multitasking nativo su Android. L'immagine qui sotto vi mostrerà la modalità multi-window, disponibile sia su smartphone che su tablet, e facilissima da attivare. Vi basterà cliccare sul tasto dedicato alle applicazioni recenti, selezionare una delle schede e spostarla verso la parte superiore dello schermo. Spostate poi la seconda scheda sulla parte inferiore del display. Per uscire da questa modalità vi basterà cliccare nuovamente sul tasto delle app recenti.

android n date sortie nouveautes fonctionnalites 04
Il menu dedicato alle applicazioni recenti introduce la modalità multi-window. © AndroidPIT

App recenti: basta un tap per eliminarle tutte

Finalmente grazie ad Android Nougat è possibile liberarsi di tutte le app aperte di recente in un colpo solo, semplicemente cliccando sul tasto Cancello tutto visualizzato in alto. Una feature intelligente e pratica che da tempo aspettavamo!

android n recents clear all
Basta u ntap per liberarsi di tutte le app aperte di recente. / © AndroidPIT

Modalità Doze potenziata

La modalità di risparmio energetico introdotta da Marshmallow è stata potenziata su Android Nougat. Su Android 6.0 questa funzione entra in azione solamente quando lo smartphone rimane inattivo per un lungo periodo di tempo, ad esempio durante la notte, ma con la nuova versione del sistema Doze ottimizza l'autonomia ogni volta che verrà disattivato il display. 

AndroidPIT Android Nexus 5 6 0 1 Marshmallow problems
Doze in una versione ottimizzata! / © AndroidPIT

Menu tra le opzioni delle impostazioni

Un nuovo menu ad hamburger (icona con tre linee orizzontali sovrapposte) è stato inserito all'interno del menu delle impostazioni. In questo modo gli utenti possono facilmente passare da una funzione all'altra senza dover tornare indietro, semplicemente facendo scorrere verso il centro questo menu a scomparsa laterale. Una funzione introdotta da Android Nougat nell'anteprima per sviluppatori, che in realtà conosciamo già bene perchè presente in moltissime app Android. 

menuhamburguerandroidnpreview
Android Nougat mostra un nuovo menu a scomparsa laterale nelle impostazioni/ © AndroidPIT

Nuovo pannello delle notifiche

Il menu dedicato alle notifiche è stato completamente ridisegnato. Le icone mostrate subito sopra l'area dedicata alle notifiche sono più visibili e alla loro destra è possibile selezionare una freccia verso il basso che permette di espandere il pannello ed accedere ad ulteriori impostazioni rapide. 

Per quanto riguarda invece le notifiche, non solo si potrà rispondere direttamente ai messaggi da questo menu, ma sarà possibile accumulare più notifiche avvicinandole tra loro oltre a poterle ingrandire per visualizzarle meglio. 

newcentralandroidn
Il nuovo pannello delle notifiche di Android Nougat / © AndroidPIT

Informazioni circa la provenienza delle app

All'interno della schermata dedicata ad ogni app, quella che di norma permette di gestirne i permessi e le notifiche, troverete una nuova voce che mostra la provenienza dell'app: Play Store o APK? Con Nougat basta un tap per scoprirlo!

android n app origin
Play Store o APK? Scoprirlo con Nougat è una passeggiata. / © AndroidPIT

Modalità notte

Tra le impostazioni rapide compare, finalmente, la modalità notte. Si tratta di una funzione utile soprattutto agli utenti che sono soliti leggere contenuti dal display dello smartphone la sera. Attivando questa feature verrà ridotta l'emissione della luce blu e conseguentemente anche l'affaticamento degli occhi durante la lettura.

android n quick settings
Per ridurre l'affaticamento degli occhi. / © AndroidPIT

Nuovo livello di priorità per le notifiche

Nell'ultima anteprima di Android Nougat è stato integrato un "nuovo livello di priorità" per quanto riguarda la gestione delle notifiche:

  • Blocked: le notifiche non verranno visualizzate
  • Min importance: le notifiche verranno mostrate silenziosamente in fondo alla lista delle notifiche
  • Low importance: le notifiche verranno mostrate silenziosamente nella lista delle notifiche
  • Normal importance: le notifiche emmetteranno una notifica sonora
  • High importance: le notifiche compariranno sul display ed emmetteranno una notifica sonora
  • Urgent importance: le notifiche verranno mostrate in cima alla lista delle notifiche, compariranno sul display ed emmetteranno una notifica sonora
android n notification priority
Sei diversi livelli di priorità per le vostre notifiche. / © AndroidPIT

Non preoccupatevi perchè potrete accedere a queste impostazioni solo se le attiverete su System UI Tuner. Si tratta quindi, per il momento, di feature non dedicate all'utente medio ma comunque utili da conoscere! 

Supporto alla Realtà Virtuale

In occasione Google I/O è stata annunciata l'integrazione del supporto per alla tecnologia VR. Si chiama Daydream ed è una piattaforma mobile per VR che richiede una serie di specifiche hardware particolari per poter funzionare sugli smartphone. Diversi brand stanno al momento lavorando all'integrazione di questa piattaforma sui propri dispositivi, tra questi Samsung, HTC, LG, Xiaomi e Huawei. Tra le impostazioni troverete la voce dedicata ai servizi VR.

android n vr special access
Con Nougat arriva il supporto nativo alla realtà virtuale. / © AndroidPIT

API Vulkan 

Questa è senza dubbio la feature più amata dai gamer che potranno godere di una nuova interfaccia grafica capace di regalare prestazioni migliori pur sfruttando lo stesso identico hardware.

Livello API 24

Gli sviluppatori potranno finalmente realizzare ed aggiornare le applciazioni contro il livello API 24 per il Play Store. In poche parole significa che sul Play Store sarà possibile trovare delle app che supportano nativamente Android Nougat. 

Android 7.0 Nougat: quali smartphone riceveranno l'aggiornamento?

Google non è l'unico ad aver rivelato i piani futuri per quanto riguarda gli aggiornamenti di firmware dei Nexus, ma anche altri produttori, come Motorola ed HTC, hanno annunciato già quali saranno i fortunati smartphone a girare Android Nougat. Curiosi di scoprire se anche il vostro modello rientra nella lista? Ecco un articolo sempre aggiornato con le indiscrezioni relative ai diversi brand:

Cosa ne pensate delle novità introdotte da Android Nougat?

33 Condivisioni

4 Commenti

Commenta la notizia:
  • Salve io possiedo un galaxy s7 edge vorrei sapere quando si aggiornerà ad android 7.0 Nougat sono ansioso di vedere tutte le novità grazie aspetto notizie .....

  • Mi sembra che le novità siano interessanti; nulla di trascendentale, ma d'altronde è normale che ad ogni nuova versione ci siano novità.
    L'aspetto negativo e già sottolineato ripetutamente è quello della diffusione del sistema operativo e dei suoi aggiornamenti sui nostri apparecchi. Non è accettabile che i device in nostro possesso non debbano poter essere aggiornati e non è accettabile che al momento dell'uscita di una nuova versione, la precedente Marshmallow sia presente in meno del 10% dei telefoni. Ma questa è storia vecchia.

  • Ma sbaglio o mesi fa si parlava anche della possibilità di eliminare le app native di Google??

  • Mi sembrano novità che tutto sommato erano necessarie per qualcosa di innovativo e comunque niente di realmente innovativo, però qualche miglioramento sembra esserci, io suggerisco di lavorare anche sulla stabilità del sistema

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK