Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
32 Condivisioni 12 Commenti

Avviso di chiamata a pagamento? Ecco come fare!

No, non è uno scherzo. Avete presente gli SMS di servizio che vi avvisano di essere stati chiamati o che la persona che stavate chiamando è adesso disponibile? Ecco, da qualche tempo a questa parte (il 21 luglio 2014) è diventato automaticamente un servizio a pagamento! Se siete clienti Vodafone o Tim, vi sarete da tempo preparati ad un aumento della “bolletta” o avrete seguito i nostri consigli per raggirare il problema, ma si sono da poco aggiunti altri due importanti operatori telefonici alla lista!

Aggiornamento: anche Wind e Tre infatti si sono accodati agli altri operatori italiani, introducendo un costo al servizio di avviso di chiamata. Scopriamo come disattivare i servizi ed utilizzare un'alternativa gratuita!

meilleures applications gratuites teaser
Gli operatori vogliono svuotarci le tasche? Scopriamo come reagire! / © ANDROIDPIT

Vodafone

Nessuno è importante come un cliente Vodafone”. Già, perché noi siamo molto importanti; così importanti che cercano di intortarci con un vago messaggino, camuffato da un’opzione in regalo che potremo attivare chiamando un numero. Chi non vuole qualcosa di gratis!? Anziché attivarcela e basta, come del resto fanno già (spesso nei weekend), hanno deciso di farci scegliere: << Mi lascio incu… riosire da questa offerta, dimenticandomi dell’incu… rante descrizione riguardo i 6cent/giorno? >>.

avviso chiam 01
Dopo questo SMS, che cosa aggiungeresti tra "Vodafone" e "YOU"?. / © ANDROIDPIT / Vodafone

Per farla breve, quello che sappiamo è che dal 21 luglio 2014 i servizi Chiamami (“sono di nuovo disponibile”) e Recall (“il numero da te chiamato è nuovamente disponibile”) sono diventati a pagamento. Si parla di una cifra minima di 6 cent al giorno se utilizzato il servizio, dunque nel peggiore delle ipotesi spenderemo fino a quasi 2 euro in più al mese; poco, certo, ma troppo, per un servizio così importante e che da sempre è stato gratuito. Inoltre, con “alcuni servizi accessori” intendono:

  • Chiamate alla segreteria telefonica: da 50 cent a 99 cent a chiamata.
  • SMS ricevuta di ritorno: da 19 cent a 25 cent.
  • MMS: da 70 cent a 99 cent.

Disattivazione

Per non pagare i servizi Chiamami e Recall, potrete disattivarli gratuitamente chiamando il numero 42070.

Tim

Stesso discorso per la cara vecchia TIM, primo operatore mobile italiano. Almeno in questo caso sono stati più corretti verso i clienti, dedicando il pur misero SMS ad una spiegazione dei cambiamenti, con il numero da chiamare per disattivare il servizio e senza “nascondere” nulla.

avviso chiam 02
Questa volta sono io che cerco di distrarvi:  Di chi è il... personaggio misterioso? / © ANDROIDPIT / TIM

Per i clienti con ricaricabile è prevista una spesa fissa di 1,90 euro ogni quattro mesi, mentre i clienti con abbonamento lo pagheranno ogni mese (48 cent). A differenza di Vodafone il servizio è sempre a pagamento, ma compensa costando fino ad quarto. Inoltre Tim non ha aumentato il costo di altri servizi.

Disattivazione

Per non pagare i servizi LoSai e Chiama Ora, potrete disattivarli gratuitamente chiamando il numero 40920.

Wind

Dal 15 dicembre 2014 anche il servizio SMS My Wind è diventato a pagamento per i clienti ricaricabili. Sembra che per problemi tecnici il nuovo "contratto unilaterale" non si sia attivato a tutti nella data indicata e diversi utenti hanno ricevuto il messaggio di avviso diversi mesi dopo, ma adesso non c'è più scampo!

wind ANDROIDPIT
Servizio SMS My Wind: dettagli, costi e disattivazione! / © ANDROIDPIT

Il costo del servizio che ci avviserà per SMS di chi ci ha chiamato mentre non eravamo raggiungibili è di 19 centesimi e vale per 7 giorni, dopodiché verrà nuovamente addebitato al prossimo utilizzo del servizio. Sembra che anche con Wind non sia stato modificato il costo di nessun'altro servizio.

Disattivazione

Per non pagare il servizio SMS My Wind, potrete disattivarlo gratuitamente chiamando il numero 403020.

Tre

Purtroppo anche Tre si è adattata agli altri operatori, modificando i termini di alcuni servizi tra cui ovviamente l'avviso di chiamata per SMS. I messaggi di 3 Informa potrebbero differire a seconda dei clienti, ma la data ufficiale dell'attuazione della modifica del servizio Ti ho cercato è a partire dal 26 luglio.

20141117 IMGL9544 2
Servizio 3 Ti ho cercato: dettagli, costi e disattivazione! / © ANDROIDPIT

Il servizio Ti ho cercato da totalmente gratuito passera a 90 centesimi al mese, ma l’addebito verrà effettuato solo nei mesi di effettiva fruizione del servizio (cercate di tenere acceso il telefono l'ultimo giorno del mese). Oltre a questa, vediamo quali altre modifiche saranno apportate da Tre:

  • Chiamate alla segreteria telefonica: 20 cent/chiamata.
  • Chiamate verso l'estero: 50 cent/minuto verso ZONA 1 e 2,01 euro/minuto verso ZONA 2.
  • MMS: 1,12 euro.

Disattivazione

Per non pagare il servizio Ti ho cercato, potrete disattivarlo gratuitamente "chiamando" il numero *112# o tramite l'app Area Clienti 3.

Come essere avvisati senza i servizi attivi?

Se avete deciso di disattivare i servizi, adesso non riceverete più alcun messaggio di chiamata persa, quando eravate occupati o avevate il telefono spento, e nemmeno SMS ad avvisarvi che il numero precedentemente chiamato è di nuovo disponibile.

Fortunatamente in Android esiste sempre una soluzione e PhoneFuzzy è l'app che fa al caso nostro! Scaricando l'app e registrandoci potremo essere avvisati gratuitamente di chi ci ha chiamati mentre eravamo occupati o non raggiungibili, in barba agli operatori! L'unica differenza è che la notifica non arriverà per SMS ma all'interno dell'applicazione stessa (serve una connessione ad Internet).

Dovrete inoltre ricordarvi che, come voi, anche altre persone potrebbero aver deciso di disattivare tali servizi. Per questo motivo vi consiglio riprovare a chiamare più tardi se il numero è occupato (in quanto potrebbero non sapere di essere stati chiamati) o, ancora meglio, di avvertire tramite un servizio di messaggistica come WhatsApp o (meglio, NdR) Telegram.

Cosa ne pensate di questa simpatica sorpresina degli operatori italiani? Vi è già arrivato il messaggio? Sfogatevi nei commenti, per questa volta concedo turpiloqui, a patto di mettere il “bip”.

32 Condivisioni

12 Commenti

Commenta la notizia:
  •   15

    Ho avuto una lunga diatriba con Tim tramite Twitter perchè non rimborsano le truffe telefoniche che ti svuotano il credito senza chiederti il consenso col solo invio di SMS costosissimi, facendomi bloccare tutte le decadi relative ai servizi commerciali extra, quando ormai 20 euro se li erano ciulati. Ma questi 2 costi ingiustificati (per rifarsi sugli utenti del calo del 10% dei ricavi degli operatori mobili) li ho evitati sul nascere, non lasciatevi fare!

    • Mattia Mercato
      • Mod
      • Blogger
      16-lug-2014 Link al commento

      Bravo Alessandro! Anche io la penso come te... Sono dei veri e propri ladri, mettono a pagamento dei servizi che sono quasi essenziali per molti degli utenti e che sono sempre stati gratuiti... che schifo!
      Per restare in tema, ho avuto solo un problema con la 3, diversi anni fa... ho navigato a cavallo della mezzanotte, mentre si sarebbe dovuta attivare l'opzione e sono andato in negativo di 50 euro!! A parte che non dovrebbero permettere di scendere sotto lo zero essendo ricaricabile, ma fa niente... Ho chiamato il servizio clienti (a pagamento, ma che funziona davvero) e ho esposto il mio problema: morale? 24 ore dopo hanno azzerato il debito come promesso. Una brutta esperienza, ma grande assistenza!

      •   15

        Invece con TIM dopo 3 giorni di richieste di chiarimento (e 2 telefonale ricevute dal 119) non mi hanno ridato nulla, dicendo che avrei dovuto chiedere subito la disattivazione del servizio non loro, ma che io non avevo mai attivato. Fatto sta che solo per sapere chi fosse il ladro, ho dovuto insistere (e la chiamano privacy). Quando appena dopo aver bloccato tutte le offerte commerciali ho ricevuto l'avviso commerciale che ChiamaOra e LoSai (o ci fai? ;-) ) diventavano a pagamento è stata la goccia che ha fatto trabboccare il vaso e ho disattivato preventivamente pure quelle. E tutto ciò su tre numeri TIM. Sto aspettando l'offerta giusta (possibilmente 4G) per cambiare operatore.

      •   15

        Mattia ho seguito il tuo consiglio: dopo Tiscali invece di Alice + CANONE, sono passato a Tre per la ricaricabile dell'iPhone 5 : 200 minuti, 200 sms e 2 Gb a 9 Euro invece di 200 minuti, 0 sms e 1 Gb di TIM per la stesso prezzo. In più con 1 Euro attivo LTE fino al 31 Dicembre. Entrambe le cose senza costi di attivazione. Ci credo che tutti fuggono e che TIM ora è sotto al 50% di utenza ;-)

  • Meno male che ho la wind... Quando ho dato la notizia ai miei amicidella Vodafone due hanno bestemmiato, 4 hanno tirato parolacce e i 2 restanti hanno fatto finta di niente.
    .

    • Mattia Mercato
      • Mod
      • Blogger
      16-lug-2014 Link al commento

      ahah! Scommetto che quelli che ci sono rimasti peggio sono i due rimasti zitti ;) Passagli sto link (magari da Facebook), che magari si sfogano scrivendo!

  • la Wind è suprema!!
    e alla descrizione "cosa metteresti tra vodafone e you" sono morto XX

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK