Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere 1 Commento

Brevetti, vittoria e contrattacco di Samsung

Le battaglie legali tra Apple e Samsung sono tutt'altro che concluse e i due colossi continuano a combattersi a colpi di carte bollate. E questa volta è il produttore sudcoreano a riportare una piccola vittoria e a partire al contrattacco.

samsung apple tablet brevetti

Il Galaxy Tab 10.1 di nuovo libero

La sconfitta di Samsung al processo di San José subita poco più di un mese fa è stata clamorosa, ma non completa. La giuria aveva considerato “copiato” dai prodotti di Apple il design di diversi dispositivi di Samsung, ma non del Galaxy Tab 10.1 di cui quindi la casa sudcoreana ha chiesto e ottenuto l'annullamento del divieto di vendita che si basava proprio su questo assunto.

Per l'acerrimo rivale di Apple si tratta di un piccolo successo che oltretutto potrebbe avere breve durata: secondo la giuria sul Tab 10.1 erano state usate comunque altre tecnologie brevettate da Cupertino e quindi un'ennesima richiesta di sospensione delle vendite potrebbe essere dietro l'angolo. Non farebbe una gran differenza per i consumatori, visto che del Tab 10.1 è già disponibile da tempo il successore, ma potrebbe farla per Apple: se il divieto di vendita risultasse essere stato ingiusto, Samsung potrebbe vedersi riconosciuto un risarcimento.

... e l'iPhone 5 entra in tribunale

Nel frattempo però Samsung ha deciso di cambiare strategia e di rispondere colpo su colpo alle accuse provenienti dalla Mela. "Abbiamo sempre preferito misurarci con i concorrenti sul mercato piuttosto che in tribunale, ma le cause di Apple non ci lasciano altra scelta che difendere le nostre proprietà intellettuali", questo è il senso di una nota rilasciata da Samsung che si prepara a portare in giudizio Apple a causa di presunti brevetti riguardanti il 3G violati dall'iPhone 5 e altri dispositivi meno recenti.

Sempre a proposito di brevetti e connettività, rimane in ballo anche la questione del supporto LTE del nuovo iPhone. Samsung aveva annunciato che avrebbe citato in giudizio Apple per la violazioni di brevetti per il supporto alle nuovi reti mobili, ma evidentemente non ha ancora trovato un appiglio per portare l'iPhone 5 in tribunale per quel che riguarda l'LTE.

Fonte: The Verge

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più