Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 min per leggere 20 Condivisioni 3 Commenti

Ecco come programmare la vostra prima app Android

Quando si parla di Android si ripete spesso che si tratta di un sistema aperto che consente a chiunque di creare le proprie applicazioni. Sembra si tratti di una procedura facile ma l'apparenza inganna. In questo articolo vi mostreremo come creare un Hello, world!

Spesso si sente dire che è facile creare un'applicazione su Android. Facile? Tutto è relativo. Con un po' di esperienza alle spalle non è poi così complicato, soprattutto se si utilizzano programmi che fanno il lavoro sporco per voi. E' però importante avere alcune basi. L'obiettivo di questo tutorial è quello di veder comparire sullo schermo non Hello, world ma Hello, AndroidPIT.

Requisiti per installare il programma

Per lo sviluppo di Android si utilizza principalmente Java, uno dei linguaggi informatici più usati. Se avete già esperienza con altri linguaggi, in particolare con C++, non avrete grosse difficoltà. 

Chiunque può imparare a realizzare un'app Android, ma non è un compito facile

Ci affideremo ad Android Studio, come raccomandato da Google stesso, che potrete scaricare direttamente da questo link. Dopo aver scaricato il setup, apritelo e seguite le istruzioni visualizzate sullo schermo. Al momento dell'installazione vi verrà chiesto di installare il development kit (JDK  7) che troverete su questo link. Installato JDK, vi verrà chiesto di localizzare il JDK che dovreste trovare su C:\Windows\System32. Una volta che Android Studio è stato installato non dovrete fare altro che lanciarlo!

Creare un nuovo progetto

Dopo aver avviato il software, vi ritroverete di fronte la schermata visualizzata sotto. Come potete immaginare, creare un'applicazione è come creare un cantiere e non è possibile incorporare tutto in un unico documento. Questo è il motivo per cui viene utilizzato il termine progetto. Cliccate ora su Start a new Android Studio project.

android studio 1
Creare un progetto è il primo passo da fare! © ANDROIDPIT

Cliccate su Next e raggiungerete la finestra successiva. Nel primo campo disponibile potrete digitare il nome che desiderate dare alla vostra applicazione. Chiamatela, ad esempio, "HelloAndroidPIT". La seconda sezione non è per noi importante, mentre la terza è quella nella quale verrà salvato il vostro progetto.

Nella schermata successiva potrete scegliere la piattaforma e la versione sulla quale la vostra applicazione dovrà funzionare. Quella che fa al caso nostro è Phone and Tablet.

android studio 3
Selezionate la piattaforma e la versione per la vostra applicazione. © ANDROIDPIT

Cliccando su Next vi ritroverete davanti una nuova schermata dove vi verrà chiesto che tipo di applicazione desiderate realizzare. Selezionate la voce Blank Activity.

Avete ora di fronte l'ultima schermata che vi separa dalla crezione del progetto. Inserite HelloAndroidPIT su Activity Name, gli altri campi dovrebbero riempirsi automaticamente. Ovviamente potrete anche decidere di personalizzarli.

android studio 5
Scegliete un nome da inserire su Activity Name. / © ANDROIDPIT

Attendete che il progetto venga creato. Il software richiederà un po' di tempo per caricare l'interfaccia.

Modificare il testo

Una volta caricato completamente il software, cliccate a sinistra su Project. Dovreste avere aperta di fronte a voi la seguente schermata:

android studio 8
Da questa schermata sarà possibile modificare l'applicazione. / © ANDROIDPIT

All'inizio troverete una cartella che vi permetterà di accedere al file che contiene il progetto. A metà troverete la sezione che vi permetterà di apportare delle modifiche come, ad esempio, aggiungere del testo. Sotto la Palette troverete i tab dedicati a Design e Text. Cliccandoci sopra avrete accesso al codice che, per alcuni di voi, potrebbe essere più utile rispetto all'interfaccia grafica. A destra della Palette troverete una panoramica in tempo reale delle modifiche apportate al progetto. Se, per esempio, inserirete del testo, lo vedrete visualizzato all'interno di questa sezione.

Accedete a res> Layout> activity_hello_android_pit.xml. Come potete vedere Hello World è già visualizzato sullo schermo. Ma vogliamo fare un passo avanti, visualizzare Hello AndroidPIT non solo modificando il testo ma ricreandolo. Cliccate quindi su Text Fields dalla Palette, come mostrato sotto:

android studio 9
Cliccate su Text Fields. / © ANDROIDPIT

Cliccate su Hello World che ora è evidenziato in blu. Premete su Canc (o Delete a seconda della tastiera che avete a disposizione) per cancellare il testo. Per inserirne uno nuovo accedere alla Palette e cliccate su Large text  e posizionatelo nell'anteprima nel punto in cui desiderate. Potrete ovviamente accedere al codice oltre ad utilizzare altri comandi dedicati alla modifica del testo.

Fate attenzione però perché una volta creato il testo vedrete in alto a destra una piccola icona accanto al textView, è un simbolo di avvertimento (warning). Non si tratta di un errore ma di un promemoria che segnala l'eventuale presenza di un problema. In questo caso vi basterà cliccarci sopra e e cliccare sulla freccia e poi sul primo link visualizzato, come mostrato nello screenshot di seguito.

android studio 11
Non si tratta di reali messaggi di errori ma di messaggi informativi. / © ANDROIDPIT

Funzione inutile nel nostro caso visto che abbiamo semplicemente bisogno di visualizzare il testo sullo schermo: potrete visualizzare in anteprima la vostra applicazione su diversi modelli e in diverse dimensioni. Di default vi ritroverete il Nexus 4 ma potrete selezionare il dispositivo che preferite.

android studio 13
Selezionate il dispositivo che preferite. © ANDROIDPIT

Connettete ora lo smartphone al computer. Per avviare l'applicazione cliccate sul piccolo simbolo triangolare (il classico tasto Play utilizzato anche su youTube per la riproduzione dei video). Nella nuova schermata cliccate sul vostro dispositivo e avviate la procedura. L'applicazione dovrebbe attivarsi sul vostro dispositivo.

Consigli da uno sviluppatore di AndroidPIT

Abbiamo diversi sviluppatori qui ad AndroidPIT. Uno di questi è Anibal Camunas che mi ha gentilmente aiutato a creare questo tutorial. Ha deciso di condividere con noi la sua esperienza e ha un messaggio per tutti gli utenti interessati alla programmazione, professionisti o dilettanti che siano.

"Prima di chiederci se possiamo realizzare un'applicazione Android, sarebbe lecito chiedere come ci siamo sentiti la prima volta che abbiamo tenuto un telefono tra le mani. Quando ho avuto il mio primo smartphone ero uno sviluppatore web ma non appena ho stretto tra le mani il dispositivo mi sono reso conto che il futuro era legato agli smartphone. Sono trascorsi tre anni da quando ho cominciato a lavorare nella programmazione per smartphone e non ho mai rimpianto la mia scelta. Creare applicazioni offre vantaggi e svantaggi. La sensazione che proviamo quando vediamo gli utenti utilizzare le nostre applicazioni è indescrivibile e siamo orgogliosi di dire che queste sono tutte le linee di codice che sono state scritte per rendere ciò possibile. Dall'altra parte però occorre avere pazienza quando un problema spunta fuori dal nulla e si presenta solo su alcuni dispositivi. Per risolvere problemi simili occorrono giorni e giorni. Se siete quindi delle anime creative, non esitate a tentare la fortuna".

Sentitevi liberi di intraprendere questa strada, se vi interessa. Si inizia con un Hello AndroidPIT e si finisce con creare un'app utilizzata da milioni di utenti!

20 Condivisioni

3 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK