Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere Nessun commento

Come riconoscere un Samsung Galaxy S8 falso

Il Galaxy S8 e il S8+ sono due device spettacolari, su questo non c’è dubbio. Per questo motivo sono molto desiderati dalla maggior parte degli utenti, ma non tutto il mondo si può permettere un telefono dal costo tanto elevato. In molti cadono nella tentazione di cercare sul mercato cinese qualcosa di simile, che sia più accessibile per il proprio portafoglio. Al fine di non prendere lucciole per lanterne, ripassiamo un po’ i punti chiave per riconoscere un S8 falso.

Le copie del Samsung Galaxy S8

Come tutti sanno, in Cina c’è un pullulare continuo di copie. Non solo di smartphone, ma di qualunque prodotto. Nel Paese di mezzo le leggi sui diritti di autore e coyright sono molto più permissive da permettere la collaborazione generale tra le aziende, o la concorrenza sleale secondo un punto di vista esterno.

La maggior parte delle falsificazioni dei grandi smartphone ha lo scopo di proporre un prodotto molto economico mantenendo, per quanto possibile, lo stesso design. Naturalmente il falso si scopre subito guardando i dettagli. Ci sono alcuni produttori che non vogliono neanche nascondere che si tratti di una copia. Alcuni buoni esempi sono il Goofon S8 (non piu' disponibile online) e l’HDC Space s8 plus neo.

Nel video del device potrete vedere come lo schermo spento sembri curvo sui bordi e abbia gli angoli arrotondati. Però quando si accende, tutto questo glamour sparisce perché in realtà lo schermo è squadrato e piatto con un bel segno nero che fa il suo effetto quando è spento.

Entrambi i telefoni costano intorno ai 100 dollari, e quindi non potete chiedere molto ad un device di questo prezzo. È come avere un Moto E4 con un design simile a quello dell'S8, un agnello travestito da lupo. Quando guardate le sue specifiche vi accorgete subito dell’orrore:

Tabella delle specifiche di Galaxy S8 vs cloni

  Samsung Galaxy S8 Goofone S8 HDC Space s8 plus neo
OS Android 7.0 Nougat Android 6.0 Marshmallow Android 7.0 Nougat
Schermo 5,8", WQHD, 18,5:9 5,5", 960x540 6,0", 1280x720 HD
Processore Exynos 8895/Snapdragon 835 MTK6580 Quad-Core MTK6580 Quad-Core
GPU Mali-G71 MP20/Adreno 540 Mali Mali
RAM 4 GB 1 GB 2 GB
Memoria interna 64 GB 8 GB 8 GB
Batteria 3000 mAh 2200 mAh 1700 mAh
Fotocamera 12 MP (retro), 8 MP (front) 12 MP (retro), 5 MP (front) 12 MP (retro), 5 MP (front)
Connettività HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 5 3G, Bluetooth, WIFI: IEEE 802.11 b/g/n/ac 3G, Bluetooth, WIFI : IEEE 802.11 b/g/n/ac
Dimensioni 148,9 x 68,1 x 8 mm - 142,4 x 69,6 x 8,0 mm
Peso 155 grammi - 147 grammi
Prezzo 809 euro ~100 dollari 115 euro

Identificare un falso Samsung Galaxy S8

Prima di comprare qualcosa, per quanto possa tentarvi il prezzo o per quanto velocemente possa terminare l’offerta, dovrete dare una buona occhiata alla tabella delle specifiche. È molto importante essere sicuri che tutti i dati coincidano con quelli che il produttore espone sul suo sito ufficiale.

Alcuni siti offrono una copia “esatta” dell'S8, con le stesse specifiche dell’originale. Non credo che i componenti all’interno siano gli stessi anche se c'è una certa corrispondenza con i numeri. Per esempio, la fotocamera di sicuro non offre la stessa qualità d'immagine del Galaxy S8.

s8 clone
Attenzione alle copie, alcune sono buone. / © HDC

Per scoprire un falso, ecco di seguito una lista con dei dettagli a cui fare attenzione per evitare il peggio:

  • La scatola non è 100% uguale all’originale. La scatola dell'S8 si apre in una maniera particolare, ed in più ha tutti i marchi ed i codici del produttore.
  • Assicuratevi che il sensore d'impronte digitali sia a destra della fotocamera e non il contrario.
  • Lo schermo deve arrivare ai bordi e non avere un orrendo segno nero.
  • Se potete, accendete il device e verificate la versione del software. Inoltre cercate di dare un’occhiata ai componenti dell’hardware con CPU-Z, come ad esempio processore o RAM.
  • Molta attenzione al prezzo. Già uno sconto di 50 euro mi pare tanto, uno di 100 euro sarà di sicuro una truffa. Alcune pagine sfoggiano offerte molto economiche: prima vi chiedono di effettuare il pagamento e poi vi scrivono dicendo che il device non è più in stock e vi spingono a scegliere un altro telefono.
  • Cercate le opinioni di altri utenti sul negozio online a cui vi state rivolgendo prima di acquistare, può essere che siano truffatori nati.

Avete mai avuto un clone economico di uno smartphone famoso?

7 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica