Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere 3 Commenti

Come disfarsi di Touchwiz su uno smartphone Samsung

Android è un sistema open source. Google lo crea e lo condivide ma gli altri produttori ci fanno più o meno quello che vogliono. Un buon esempio è Samsung con la sua interfaccia Touchwiz (o Samsung Experience), che però non piace a tutti. Per chi non è soddisfatto esistono varie soluzioni dedicate sia all'utente medio che ai più esperti.

Cos'è TouchWiz?

In tutti gli smartphone Samsung troviamo l'interfaccia TouchWiz anche se dopo il fallimento del Note7 è stato introdotto un nuovo design, chiamato Grace UX. Quando i dispositivi della casa coreana si sono aggiornati ad Android Nougat questa nuova interfaccia è stata estesa a più device introducendo così un look rinnovato e un nome diverso (da TouchWiz a Samsung Experience) come già visto con l'arrivo dell'S8.

Ma se questa nuova interfaccia utente non vi piace oggi vogliamo aiutarvi a cambiarla.

Disabilitare le app di TouchWiz (no root)

È chiaro che questa operazione non elimina TouchWiz dal vostro Samsung però, così facendo, finisce la fastidiosa e continua richiesta di aggiornamento delle app preistallate (bloatware) che si mangia tutta la memoria interna del device.

Potete iniziare togliendo l'accesso diretto e il Widget. Per arrestare l'app andate su Impostazioni>Applicazioni  e cercate qui quella che vi dà fastidio e selezionatela.

touchwiz launcher samsung1
Disattivate le app che vi danno più fastidio. / © AndoridPIT

Una volta dentro le info dell'app:

  • Deselezionate l'opzione Consenti notifiche.
  • Svuotate la cache.
  • Cancellate i dati.
  • Ed infine premete su Disattiva.

Così facendo l’app si iberna e non si aggiorna più occupando così solo lo spazio iniziale. Se volete poi riattivarla dovrete tornare in Applicazioni e sotto Disattivate troverete tutte le app disabilitate.

Installare un nuovo launcher per evitare di vedere TouchWiz

Questa soluzione è la più drastica di tutte, l'ultima spiaggia prima di rootare il dispositivo. Se le icone e gli sfondi ad alto contrasto del TouchWiz non sono un granché potrete sempre cambiarne un po' l'aspetto per semplificarvi la vita.

Con un launcher personalizzato potete cambiare il look del desktop e delle icone. È facile: basta andare sul Play Store e scaricare uno dei launcher disponibili. I più famosi sono Nova, Apex e Google Now. Qui potete trovare una selezione dei migliori.

touchwizlauncher samsung
Impostate il nuovo launcher come predefinito. / © AndroidPIT

Andate sul Google Play Store e installate quello che vi piace di più. La prima volta che lo aprite vi chiederà che launcher preferite usare. Scegliete quello che avete appena installato e premete su Sempre. Se per una qualunque ragione spunta di nuovo TouchWiz potrete sostituirlo anche da Impostazioni>Applicazioni>Applicazioni Predefinite>Schermata Home

Eliminare TouchWiz: rootare e installare una ROM AOSP

Se volete eliminare totalmente tutto il sistema Samsung non avrete altra scelta che quella di flashare completamente il dispositivo con una ROM che non abbia nessuna traccia di TouchWiz. Questo però avrà un effetto sulla garanzia del telefono perché il contatore di flash non sarà più a zero. Per flashare uno smartphone Samsung la prima cosa di cui avete bisogno è Odin.

Per eliminare TouchWiz dal vostro device sono poi necessarie varie cose: prima di tutto una custom recovery, dopodiché potrete installare una nuova ROM. Alcune di queste sono rootate di serie, in altre è opzionale.

AndroidPIT odin samsung firmware flash
Modificare il software di un S7 Edge. / © AndroidPIT

La custom recovery più diffusa per Samsung è TWRP. Per installarla c'è bisogno dell'archivio esatto per il modello di dispositivo che possedete. Questo si può scaricare dalla pagina ufficiale(dispositivi che supportano TWRP). Per installare la recovery con Odin bisogna avere l'archivio con estensione .tar.

Quando la custom recovery è pronta potrete iniziare a cercare una buona ROM senza TouchWiz. Nel forum di XDA ce ne sono tantissime basate su Android stock (AOSP). La cosa più importante da tenere presente è la frequenza con cui si aggiorna ed i commenti degli utenti. Se non sapete da dove cominciare, Lineage OS può essere un buon inizio.

Quali cambiamenti avete implementato per migliorare il TouchWiz?

3 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Salvatore,
    si intende con il termine stock una versione di android non elaborata dal produttore del telefono.
    E' dunque una versione esteticamente uguale a quella che Google ha sviluppato e mette su i suoi telefoni.


  • Buongiorno grazie per questo articolo
    fantastico.
    Devo dire che personalmente non mi pone problemi sono riuscito à fare in modo che à parte les m.a g. di android nessuna altra può eseguirsi da sola.( galaxy s6 edge + ) grazie


  • Buongiorno a tutti
    cosa intendete per Android stock (AOSP)
    Grazie
    salvatore

Articoli consigliati