Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
7 min per leggere 24 Condivisioni 6 Commenti

7 domande ricorrenti su Android a cui sei stufo di rispondere!

Abbiamo sentito di tutto e da qualsiasi tipo di persona. Il vicino di casa ultrasettantenne che viene a suonarti per dirti “non c'è più Google”, ma anche il supernerd convintissimo di essere assunto domani a capo dei tecnici Samsung che formula domande senza senso ma con un sacco di paroloni. Gli esempi sono a migliaia, spesso le domande hanno risposte più che ovvie, oppure non ne hanno affatto.

Sele reazioni sono spesso quelle di disagio, apatia e perdita di appetito, spesso ci si ostina a spiegare che non esistono solo i Samsung o gli iPhone e che non bisogna pagare chissà quale dazio per vedere un banalissimo video. Armatevi di pazienza e leggete la nostra raccolta delle migliori (o peggiori) domande su Android, dalle più strampalate a quelle che non hanno alcun senso, senza tralasciare quelle di mr. Ovvio. Probabilmente le avrete sentite mille e una volta. Se non è cosi preparatevi, perchè il peggio deve ancora arrivare.

scott desesperado social hero
Tipica espressione di chi si è appena sentito fare una di queste domande / © ANDROIDPIT

1. Android...che??

Partiamo dal basilare. Dalla domanda più disarmante di tutte: “Android? Che roba è?”, “Come Android? No, no, io ho un Samsung!”, e cosi via. Premettendo che nella vita di una persona conoscere un sistema operativo non è certo qualcosa di fondamentale per la propria realizzazione, non aver mai sentito parlare di Android vuol dire davvero vivere fuori dal mondo. Peggio ancora se chi vi guarda con un'espressione confusa ha tra le mani proprio quella cosina di cui ignora il nome e molto probabilmente gli sarà costata un sacco di soldi.

Non parliamo del povero nonno che ha ereditato il vecchio smartphone dal nipote e che non ha la minima idea di come mandare un sms “perchè sul telefono vecchio c'erano i tasti grandi belli chiari e io li vedevo”, perchè il classico tipo umano che non ha idea di cosa Android sia è quello che è entrato nel centro commerciale e si è comprato la cosa più costosa che c'era in esposizione senza saperne assolutamente nulla. Forse la marca del telefono la conosceva, ecco. Benvenuti sul pianeta Terra, cari miei.

huawei p8 front
Huawei? Che roba è? Una marca di noodle? / © Huawei

2. Batteria, questa sconosciuta

Dibattiti su dibattiti, quello della batteria è un vero e proprio argomento di conversazione come il tempo e il traffico. CHIUNQUE ha la propria opinione su come la batteria di un dispositivo mobile vada trattata: si deve spegnere spesso, non si deve spegnere mai, bisogna staccarla, va caricata la prima notte di luna piena, e cosi via. C'è chi, nel 1998, non ha tenuto in carica per 24 ore la batteria del Siemens C 35 appena comprato e da allora è convinto che le batterie si rovinino appena le si lascia attaccate alla corrente elettrica per oltre un secondo dopo la carica.

Una volta per tutte: se la prima notte caricate la batteria al 50% non succede nulla, se iniziate a caricarla quando non è completamente scarica non succede nulla, se non la caricate al massimo non succede nulla e, per salvare energia, l'unico metodo veramente funzionante è quello di non usare lo smartphone. 

lgg2 lgg4 bateria extraible
Le strategie per aiutare la batteria sono infinite / © ANDROIDPIT

3. Ma questi Android sono immuni ai virus?

No, non lo sono. Possono essere infettati e persino infettare altri Android. Esattamente come i dispositivi Windows e Apple. A onor del vero va detto che chi fa questo tipo di domanda, utilizza lo smartphone in maniera abbastanza convenzionale: giocare, vedere video, sentire musica e scaricare app dal Play Store. Tutte attività dove il rischio di prendere un virus è praticamente nullo.

Inoltre, i casi di smartphone infettato sono veramente rari e anche chi è cosi folle e scellerato da scaricare file da fonti sconosciute corre pochi rischi usando un po' di buon senso. Si potrebbe azzardare che quasi non servirebbe un antivirus, ma ci sono molte app leggere e gratis che proteggono Android in maniera egregia, quindi, perchè no?

AndroidPIT antivirus teaser
Il robottino vigila attento contro una app malvagia / © ANDROIDPIT

4. Mi compro un Samsung o un iPhone?

Forse la domanda che io odio di più, anche perchè, a dirla tutta, ci sono cascato anche io. Complice lo scarso interesse verso le cose che le circondano, molte persone che vogliono uno smartphone riducono la loro scelta ad iPhone (cool ma costoso) ed un qualsiasi Samsung (“popolare” ma più accessibile) che abbia le stesse dimensioni  ed un design molto simile a quello sfoggiato dallo smartphone Apple.

Chi non è avvezzo a questo tipo di domanda, prova ad argomentare che un Sony è molto affidabile o che un LG ha funzionalità interessanti e le particolarità dei vari HTC, Nexus, Motorola, eccetera non sono certo da meno. La replica solitamente è: “si ok, tutto bello, ma anche Samsung ha queste cose no?”. Il risultato sarà l'acquisto di uno scarsissimo Trend Lite perchè quel “Galaxy S qualcosa” costava tanto. La casa coreana ha modelli di punta straordinari, ma anche prodotti low budget davvero deprecabili.

androidpit iphone 6 galaxy s6 front camera
iPhone e Galaxy S6, gli unici smartphone esistenti! / © ANDROIDPIT

5. Se chiudo le app, lo smartphone va più veloce?

Altra grande costante, con la differenza che più che come domanda, questo concetto viene espresso come certezza e verità assoluta. Chi ne è convinto passa la propria giornata a controllare se sullo smartphone ci siano applicazioni aperte o che il wifi sia attivo solo quando serve. Fuori il telefono dalla tasca, messaggio scritto al volo e via subito a gestioni applicazioni a chiudere tutto che poi si consuma batteria ed è più lento!

Peccato solo, amico mio, che nel fare questo procedimento accendi/spegni con qualsiasi cosa, wifi, connessione dati, gps e tutte le app, il tuo bello smartphone consuma molta più energia del dovuto. Tutte queste funzioni sono pensate per "sfruttare" i GB del dispositivo il meno possibile quando non vengono effettivamente usate. L'ho già detto che se ci siete arrivati voi, ci è già arrivato tutto un team di tecnici ed ingegneri asiatici?

sleep apps hero
Tranquilli, anche Android se ne va a dormire / © ANDROIDPIT

6. Il mio telefono si aggiornerà a Lollipop?

Qui si entra in quel campo dove parole tecniche sono usate completamente a casaccio. La gamma dei soggetti che fanno questa domanda spazia da quello che ha visto lo smartphone del suo amico, che ha una grafica diversa da quella che c'è sul suo telefono e la vuole avere, a quello che la sa lunga lunga e vuole l'ultimo Android per essere sempre sul pezzo.

Ebbene, cari tutti, la risposta non esiste. Se hai un dispositivo non proprio nuovissimo, è altamente probabile che la risposta sia: no, non si aggiornerà. Altrimenti bisogna considerare tutti quei fattori come il costruttore, la data di rilascio, il modello del dispositivo e neanche in questo caso si può avere la sicurezza di ricevere l'aggiornamento, dato che pochissimi lo hanno ricevuto e altri sono in attesa da una vita. Chiaro?

lollipop
Il desiderabilissimo Lollipop! / © Google

7. Se ho rootato lo smartphone ho perso la garanzia?

Si, e anche l'anima! Scherzi a parte, la risposta non può essere si o no, bisogna considerare qualche aspetto. Anche in questo caso bisogna essere a conoscenza dei termini di contratto che ha l'operatore, quelli del costruttore dello smartphone e soprattutto cosa ne pensano al negozio dove lo si è acquistato. Le possibilità sono infinite.

Nel monastero di Google assicurano che un Android rootato non perde la garanzia, ma purtroppo da loro all'utente finale ci sono molti altri intermediari che hanno diritto di scelta su questo tipo di cose. Bisogna considerare che chi fa questa domanda di solito non è molto sicuro di effettuare il root, e forse non sa neanche di cosa sta parlando.

rootgalaxxywindoisduos
Più root per tutti, su! / © ANDROIDPIT

Vi siete mai ritrovati in queste situazioni? Avete altre domande da aggiungere alla lista?

 

Originariamente di Kike Santamarìa su AndroidPIT.es

24 Condivisioni

6 Commenti

Commenta la notizia:
  • Purtroppo una delle più sentite domande è: "Ma hai il Samsung? No, guarda, io ho l' iPhone e ti assicuro che è mille volte meglio! Non vedi che cel' hanno tutti? Poi se costa di più vuol dire che la marca è molto più affidabile..." Oppure quelli che credono che Apple e Samsung siano le uniche marche di smartphone presenti sul mercato...

    • Ciao Emma,
      Purtroppo hai proprio ragione, come detto nell'articolo queste non sono neanche troppo delle domande, bensì delle verità supposte!

  • ste 9-ago-2015 Link al commento

    Quel vecchiume della mia prof di italiano(facendo l'espertona): "ma tra Apple e Samsung dipende, la fotocamera è meglio su Apple ecc"
    Lol

  • Luca 8-ago-2015 Link al commento

    Come non essere d'accordo con questo articolo. In particolare quella: "Samsung o Apple?" oppure "Ma hai un Samsung?" quando hai in mano un Sony o un Huawei, o ancora peggio "Ma Samsung ha creato android/è l'unica che fa smartphone android"! Mi viene il nervoso!
    -Tratto da una storia vera!

    ste

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK