Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
14 Condivisioni 1 Commento

Ecco perché il Samsung Galaxy A5 è un ottimo acquisto

Lanciato sul mercato alla fine del 2015, il Galaxy A5 in pochi mesi è diventato lo smartphone più venduto in Francia, successo confermato anche dai numerosissimi rivenditori online. Come e perché questo smartphone di fascia media ha convinto così tanti utenti? Scopriamolo insieme.

1. Prezzo competitivo

Quando abbiamo testato il Galaxy A5 2016, dovendo essere onesti, non ci aveva convinto al 100%. L’abbiamo giudicato un buon telefono cui pregi e difetti si equivalgono, un dispositivo dalle performance nella media “anche se ci aspettavamo un qualcosa in più, soprattutto visto il prezzo, vera nota dolente”.

AndroidPIT Samsung Galaxy A5 2016 3
Il prezzo del Galaxy A5 è precipitato. © ANDROIDPIT

Ma ecco che a sei mesi dalla sua uscita, il prezzo del Galaxy A5 precipita, passando da 409 euro a 350. Il salto di prezzo ha nuovamente mescolato le carte in tavola, mettendo il Galaxy A5 a confronto con tutt’altri concorrenti. A questo cifra infatti possiamo perdonargli più di qualche difetto, come le mediocri performance della fotocamera.

Prezzo migliore: Samsung Galaxy A5 (2016)

Il prezzo più basso

2. Design accattivante

Il vero punto forte del Galaxy A5 e principale ragione del suo successo è certamente il design. Con la sua elegante scocca in metallo ricorda infatti il Galaxy S6.  Con il suo design premium riesce a confondersi tra i dispositivi di fascia alta.

Facile confonderlo con uno smartphone di fascia alta

I pulsanti in alluminio e l'utilizzo del vetro contribuiscono a donare al Galaxy A5 quel suo look da smartphone di lusso. A ciò si aggiunge la sua ergonomicità ed il peso (155 grammi) che conferiscono subito un’idea di robustezza e resistenza.

3. Formato maneggevole

Contrariamente al trend attuale che vuole che gli smartphone siano sempre più grandi (vedasi il Xiaomi Mi Max da 6,44 pollici), il Galaxy A5 2016 fa invece affidamento al buon senso e contiene le dimensioni, non sforando nella categoria phablet e rendendo felici la maggior parte dei propri utenti. Lo schermo in Full HD di 5,2 pollici è ideale per tutti gli usi; le dimensioni si adattano perfettamente sia alla mano (di uomo o di donna) sia alle classiche tasche.

Samsung Galaxy A5 2016 b
Il formato di 5,2 pollici convince appieno gli utenti. © ANDROIDPIT

Se invece amate i telefoni con una certa stazza non temete, Samsung ha in programma una versione ingrandita del suo Galaxy A5.

4. Autonomia eccellente

Seconda solo al design, l’autonomia energetica è la caratteristica più ricercata in uno smartphone. Sotto questo aspetto il Galaxy A5 è uno dei concorrenti più validi presenti sul mercato, con i suoi 2 giorni di tenuta della batteria anche in caso di uso intensivo. All’epoca del nostro test ci sono infatti voluti ben tre giorni per mettere la batteria KO navigando sul web, utilizzando le app, guardando video e giocando..

Samsung Galaxy A5 2016 i
Il Galaxy A5 2016 offre un'ottima autonomia. © ANDROIDPIT

Samsung ha addirittura studiato diverse modalità di risparmio energetico per gestire quali applicazioni far girare, dando una grossa mano nel campo del risparmio energetico.

5. Il brand: Samsung

Non è certo un mistero e non deve far indignare che Samsung sia una dei brand preferiti dagli utenti Android. L’azienda sudcoreana ha un talento innato per il marketing e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti: tanti gli utenti alla ricerca di uno smartphone marchiato Samsung, poco importa prezzo e modello. Il Galaxy A5 non fa dunque eccezione.

AndroidPIT Samsung Galaxy A5 2016 10
Samsung è uno dei brand più amati (e acquistati) in Italia. © ANDROIDPIT

E voi, avete ceduto al fascino del Galaxy A5?

1 Commento

Commenta la notizia:
  • Gioele B. 1 settimana fa Link al commento

    Indubbiamente è un buon terminale, ma a causa della mal gestione delle risorse del sistema operativo Samsung non mi sento di consigliarlo a molti (se ne volete una giustificazione, senza root ne kernel modificati e col governor originale, il processore non va MAI in deep-sleep, il che ne peggiora l'autonomia. Inoltre teneva le frequenze praticamente più alte disponibili quasi sempre, test effettuato sul telefono di mio papà (A5 del 2015))

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK