HTC One S: Root, sblocco del bootloader e recovery in un unico tool

  • Risposte:4
  • ApertoNon stickyNon risposto
  • Post del forum: 1.295

15-ago-2012 15.40.01 Tramite pagina web

Il processo di rooting si è perfezionato molto negli ultimi tempi, e si allontanano sempre più i giorni in cui per avere i permessi di root si dovevano modificare manualmente singole righe di comando. In particolare, gli utenti che usano HTC One S si troveranno un toolkit capace di fare molto più che un semplice rooting al proprio telefono. Questo tool può infatti effettuare una recovery, editare comandi, guadagnare permessi di root permanenti e molto altro.
In questa guida spiegheremo come installare e usare la guida all-in-one hasoon2000.

Attenzione: Le istruzioni seguenti sono pensate per un dispositivo HTC One S. Utilizzandole con qualsiasi altro dispositivo si potrebbero generare conseguenze imprevedibili o danneggiare il proprio dispositivo in modo irreparabile. Inoltre, come già detto, il processo di rooting potrebbe invalidare la garanzia del dispositivo mobile.

Requisiti

  • Un telefono HTC One S
  • Un PC con sistema operativo Windows
  • WinRar, 7-Zip o un programma analogo di decompressione archivi
  • Aver salvato un backup dei dati importanti o averli trasferiti sulla scheda SD
  • Un livello di batteria elevato, idealmente sopra il 60-70%
Installazione del toolkit

  • Scaricare il toolkit HTC all-in-one da qui e scompattate i file in una directory dallo stesso nome creata appositamente -dunque in questo caso One_S_All-In-One_Kit_v1.0
  • Aprite la directory e cliccate su One S.exe per lanciare il toolkit.




Sbloccare il bootloader


Il bootloader del telefono può essere sbloccato tramite il toolkit in pochi semplici passi.

  • Per installare i drivers HTC cliccate su Install Htc Drivers e poi su Go. i drivers verranno installati automaticamente sul vostro PC.
  • Cliccate su Register at HTCDev e poi su Go per registrare un account sulla pagina web di Htc Development. Create un account e fate il login.
  • Cliccate su Get Token ID a selezionate Go. Apparirà un prompt dei comandi che vi mostrerà l'ID del vostro telefono. Assicuratevi ora che il vostro telefono sia connesso al computer.
  • Tramite i comandi Submit Token ID e Go inoltrerete il vostro ID al sito HTC Development. Assicuratevi di essere loggati al sito prima di cliccare su quest'ultima casella.
  • Se tutti i procedimenti si sono conclusi senza errori, potete ora sbloccare il bootloader tramite Unlock Bootloader e cliccare Go.


Flashare la Recovery


Se avete sbloccato il bootloader del vostro telefono, ora siete pronti per flashare una recovery custom sul vostro telefono. Tutto quel che dovete fare è scegliere una recovery dalla lista:

  • ClockworkMod Recovery 5.8.2.3
  • ClockworkMod Recovery 5.8.2.4 Touch
  • Interim Touch (Custom ClockworkMod)
  • Stock Recovery

Cliccate ora su Flash Recovery per flashare la recovery selezionata sul vostro telefono.

Eseguire Comandi

Da questo toolkit sono anche eseguibili una serie di comandi

  • Boot into Bootloader (avvia la modalità bootloader)
  • Boot into Recovery (avvia la modalità recovery)
  • Reboot phone (riavvia il dispositivo)
  • Relock bootloader (blocca la modalità bootloader)

Selezionate la casella Do Command per portare a termine l'operazione desiderata.

Ottenere permessi di root permanenti

Per ottenere i permessi di Root permanenti sul dispositivo HTC One S fate quanto segue:

  • Connettete il vostro HTC One S al computer tramite un cavo USB
  • Lanciate il toolkit all-in-one HTC
  • Da Commands, scegliete Boot into Recovery e cliccate Do Command. Attendete che il vostro dispositivo si riavvii in modalità recovery
  • Sotto Extras, scegliete Perm Root (GB/ICS) e cliccate Run

Ora avete i permessi di root! :) Se siete "allergici" ai procedimenti complessi ma volete comunque esplorare autonomamente le potenzialità del vostro HTC One S, questo toolkit vi risparmierà un sacco di tempo e frustrazioni, permettendovi di eseguire i principali processi collegati a rooting e recovery direttamente da una sola schermata.

— modificato il 15-ago-2012 15.44.01

  • Post del forum: 2

25-gen-2013 13.42.16 Tramite pagina web

Ciao Alex Conti vorrei sapere se il toolkit che hai usato per sbloccare il tuo HTC è mai stato testato su un HTC wildfire s.
Grazie Massy
  • Post del forum: 1.295

25-gen-2013 14.41.23 Tramite pagina web

Ciao,

Francamente non l'ho mai testato, e ad essere del tutto sincero non lo testerei :grin:

La procedura indicata vale per HTC One S, dispositivo del tutto diverso dal Wildfire S.

Il modo per sbloccare il device tramite il sito HtcDev esiste, ma è piuttosto lunga, piuttosto complessa e richiede registrazione al sito e download di alcuni file.
Se sei interessato al procedimento possiamo fare una guida nei prossimi giorni.

— modificato il 25-gen-2013 14.41.45

  • Post del forum: 2

25-gen-2013 16.16.58 Tramite pagina web

La procedura di cui parli l'ho provata ma ho riscontrato dei problemi in quanto nn trovo il kentel corrispondente al mio e quindi nn so come fare ho provato a usare quello ( tim it) dato che il mio HTC è marchiato tim ma nulla mi da errore e nn mi fa continuare.
Il mio wildfire s ha android versione 2.3.5 HTC sence 2.1 num software 2.26.901.5 e kernel 2.6.35.10.
Secondo te come faccio a sbloccarlo? Cosa mi consigli?