Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere 6 Condivisioni 8 Commenti

Google Assistant parla italiano (e spagnolo), è ufficiale

Il rilascio di è iniziato. Google ha comunicato ufficialmente l'inizio del rilascio del suo assistente intelligente in italiano e spagnolo. Pronti a mettere ai vostri servigi Assistant?

Opinion by Jessica Murgia
Ora che Assistant parla italiano comprerò un Pixel, Google Home o Google Home Mini
Cosa ne pensi?
50
50
40 votanti

Google ha fatto finalmente il grande passo ed ha ufficializzato il rilascio di Assistant in spagnolo (per Stati Uniti, Messico e Spagna), e... preparate le trombe, in italiano. L'attesa è più o meno terminata quindi. C'è solo da aspettare che l'aggiornamento raggiunga tutti i dispositivi che rispettano i requisiti necessari per poter sfruttare Assistant:

  • Android 6.0 Marshmallow (o superiori)
  • 1,5GB di RAM
  • Display con risoluzione minima in HD

Avete un déjà-vu? Qualche giorno fa alcuni dispositivi avevano già ricevuto Assistant ma si era trattato di un errore. Il rilascio ufficiale ha preso avvio ora e nel corso delle prossime settimane potremo finalmente divertirci con Assistant in italiano. Un motivo in più per acquistare Google Home o la più versatile ed economica versione Mini che stiamo al momento testando in redazione.

Quale tra i due comprereste?

Choose Google Home or Google Home Mini.

close
Hai scelto undefined!
Cosa sceglierebbero i tuoi amici?
condividi
VS
  • 18
    Voti
    Oops! Sembra che qualcosa sia andato storto. Aggiornare potrebbe aiutare
    Google Home
  • 26
    Voti
    Oops! Sembra che qualcosa sia andato storto. Aggiornare potrebbe aiutare
    Google Home Mini

Presto potrete chiedere Assistant di riprodurre i vostri brani preferiti, di informarvi sulle previsioni meteo prima di uscire di casa, di controllare i vostri dispositivi Smart Home o di raccontarvi una barzelletta. E questi sono solo alcuni esempi delle sue potenzialità. Non dimenticate inoltre che Assistant è in continua evoluzione e sta ottimizzando le sue capacità di comprensione per andare incontro anche ai più piccoli.

Fateci sapere in un messaggio quando riceverete Assistant e qual è la prima domanda che volete fare all'assistente di Gooogle!

Fonte: Google

6 Condivisioni

8 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più