Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

Google I/O 2012: ecco cosa aspettarsi

Google I/O

Ormai ci siamo quasi. Domani alle 18 ora italiana avrà il via il Google I/O 2012, la tre giorni di conferenze dove saranno annunciate le maggiori novità di Mountain View per quanto riguarda Android e non solo. Ma cosa dobbiamo aspettarci di preciso dall'evento per eccelenza di BigG?

Premesso che buona parte della tre giorni è tradizionalmente rivolta agli sviluppatori, come ogni anno ci saranno sicuramente grandi sorprese e annunci delle novità che vedremo nel mondo Google nei prossimi dodici mesi. Ecco a cosa assisterà probabilmente chi seguirò le'vento al Moscone Center di San Francisco e tramite la app Google I/O

Nexus Tablet

Se ne è parlato tantissimo e finalmente dovrebbe essere il momento di passare dai rumors alle notizie ufficiali per quanto riguarda il tablet preparato da Google in collaborazione con ASUS. Caratteristiche tecniche e un'indicazione sui prezzi dovrebbero arrivare già domani, ma non è escluso che il device sia distribuito ai giornalisti presenti. In quel caso prepariamoci a guardare i primi video hands-on tra meno di 24 ore.

Jelly Bean

Se si parla di Nexus tablet non si può non parlare anche di Jelly Bean. La nuova versione di Android dovrebbe fare la sua comparsa ufficiale proprio al Google I/O e proprio sul nuovo tablet di BigG. Le aspettative sono grandi ma è bene ricordare che probabilmente si tratterà di un aggiornamento minore di Android, o così almeno farebbero pensare il numero di versione (4.1 invece di un tondo 5.0) e i rumors che parlano di sistema ottimizzato per i tablet.

Google Play

Dallo store di Google ci si aspetta qualche novità sostanziale, magari riguardo i pagamenti. Non è un mistero infatti che prima o poi anche sul Play Store si potrà pagare tramite Paypal. Che il Google I/O sia l'occasione buona per l'annuncio? Per adesso di molto probabile pare ci sia un rinnovamento della grafica, ispirata a Jelly Bean.

Google Maps

Delle novità circa le mappe di Google abbiamo già parlato quando si è tenuto l'evento organizzato appositamente da BigG. Ma dopo che Apple ha comunicato di voler usare mappe fatte in proprio, non è escluso che da Mountain View vogliano rispondere con l'annuncio di qualche novità.

Un evento come il Google I/O può soprenderci con qualcosa di davvero significativo. Sarà difficile avere grosse novità per quel che riguarda Google Glasses per esempio ma potrebbe sempre scapparci qualcosa invece su Google TV, appena arrivata in Europa e su Google+, il progetto su cui BigG punta forte per i prossimi anni.

1 Commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK