Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

#IO18 4 min per leggere Nessun commento

Google I/O 2018: 3 settimane e ci siamo

La Google I/O si avvicina. La conferenza annuale che raccoglie sviluppatori e giornalisti allo Shoreline di Mountain View per mostrare le novità tech di casa Android è pronta ad aprire le sue porte. Tenetevi liberi dall'8 al 10 maggio e iniziate a dare un'occhiata alle conferenze in programma.

Google I/O 2018: le date ufficiali

Non vi sono più dubbi sulle date ufficiali della tre giorni che ogni anno Google organizza in California: l'appuntamento è dall'8 al 10 maggio. Ancora una volta ad ospitare l'evento sarà l'anfiteatro Shoreline, sede anche della due precedenti edizione della Google I/O. 

Il keynote di apertura avrà inizio alle 19 dell'8 maggio: rimanete sintonizzati perché è proprio durante questa serata che vengono svelate tutte le anteprime dei nuovi prodotti.

Perché la Google I/O è un evento che dovreste seguire

Non pensate alla Google I/O come ad un noioso evento dedicato solo agli sviluppatori perché da questi tre giorni sotto il sole californiano (già questo mi sembra un buon motivo) si possono evincere alcune delle interessanti novità che nei mesi a seguire raggiungeranno i vostri dispositivi. Insomma la Google I/O ha qualcosa di curioso anche per voi!

Non ci aspettiamo nuovi hardware (per la terza generazione di Pixel c'è ancora da aspettare), ma piuttosto nuove tecnologie pensate per smartphone, web, realtà virtuale e Smart Home. 

Android, smartphone e indossabili

Tra queste novità vi sarà anche la futura versione di Android (anche se in questo caso prima di poterci avere davvero a che fare sul vostro dispositivo ci sarà da aspettare più di "qualche mese").  Con Android P dietro le quinte, Google porterà sul palcoscenico della conferenza nuove interfacce e tecnologie, oltre a nuove linee guida di sviluppo attorno a Android P ed al livello API 28. 

Potrebbero esserci anche delle novità su Android Wear. Se vi sarà effettivamente una nuova versione del sistema operativo Wear, è discutibile. Apple e Samsung condividono il mercato degli smartwatch, mentre gli specialisti di tracker come Garmin dominano il resto degli indossabili. Insomma, la sfida in questo settore è dura!

AndroidPIT android p 1089
Pineapple Pie,Pandoro, Praline... quale sarà il nome di Android P? / © AndroidPIT by Irina Efremova

VR e AR

Dopo l'esitante implementazione della piattaforma VR di Google Daydream da parte del produttore di smartphone, la community dei fan sta sperando in una nuova spinta da parte di Google. Daydream è stato introdotto nel 2016, il 2017 è stato piuttosto silenzioso, il 2018 potrebbe essere decisamente più entusiasmante. 

Alcune sessioni, incluso lo sviluppo di app per la VR a sei gradi di libertà, suggeriscono una migliore collaborazione hardware, che è stata resa possibile con le nuove tecnologie Qualcomm, tra le altre cose.

AndroidPIT Daydream View VR 0128
Novità VR e AR all'orizzonte? / © ANDROIDPIT

Smart Home

Non mancano gli appuntamenti con la Smart Home. Android Things, Assistant Actions e altri workshop aiuteranno gli sviluppatori a guidare la domotica standard di Google. L'obiettivo, naturalmente, è che tutti i diversi dispositivi riescano ad interagire in modo affidabile e sicuro l'uno con l'altro.

Uno sguardo alle sessioni in programma rivela che Google vorrebbe collocare le sue tecnologie IoT nei dispositivi smart per la casa. L'utente non dovrebbe necessariamente notare che si tratta di un dispositivo Android Things fino a quando non lo integra esplicitamente con Google Home. E con Assistant il controllo tramite voce dovrebbe essere una passeggiata.

AndroidPIT jbl link 20 10 smart home speaker 6184
Google Assistant e Smart Home non mancheranno all'appello. / © AndroidPIT

Speriamo poi che durante il keynote verrà annunciato il rilascio di Google Assistant in nuove lingue oltre al supporto a nuove funzioni e piattaforme. Chissà, potrebbe presto essere possibile poter personalizzare il comando Ok Google!

Queste sono solo alcune delle interessanti novità che Google potrebbe svelare durante la Google I/O. Android P salirà sul palcoscenico e chissà, il suo nome ufficiale potrebbe finalmente essere svelato. Assistant sarà l'altro grande protagonista dell'evento, ma non l'unico.

Cosa vi incuriosisce maggiormente della Google I/O?

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più