Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
27 Condivisioni 1 Commento

Google Nexus 9 recensione

Aggiornamento - Disponibili le immagini di sistema di Android 5.1.1!

Il Nexus 9, frutto della collaborazione tra Google ed HTC, ha segnato una nuova era nel mondo Android in quanto si è trattato del primo tablet al mondo a sfoggiare Android 5.0 Lollipop e tutte le nuove funzioni che questo firmware ha portato con sé. Si tratta inoltre del primo tablet di questo brand ad offrire una proporzione del display di 4:3. Leggete la nostra recensione completa per scoprirne tutte le caratteristiche hardware e software e per conoscerne le performance!

Il primo tablet al mondo a sfoggiare il Material design di Lollipop è anche tra i primi a girare la versione 5.1.1 del firmware. Scoprite come installare subito l'aggiornamento manualmente nella sezione Software, grazie alle immagini di sistema, o preparatevi all'arrivo della notifica via OTA.

Valutazione

Pro

  • Speaker di ottima qualità
  • Display ben definito
  • Potenza del processore

Contro

  • Autonomia della batteria
  • Surriscaldamento
  • Assemblaggio imperfetto

Google Nexus 9 – Uscita e prezzo

Il Google Nexus 9 è uscito sul mercato in tempo per completare gli acquisti natalizi del 2014 ed è disponibile tutto'ora direttamente sul Play Store a partire da 389 euro. 

Google Nexus 9 – Design e assemblaggio

Il Nexus 9 è importante anche perchè segna il ritorno di HTC nel mondo dei tablet, dal quale aveva preso le distanze per qualche tempo. Nonostante ciò, il design mostra i tipici lineamenti dei Nexus. In redazione abbiamo ricevuto ben due di questi tablet e mentre quello nero offre un materiale della scocca identico a quello del Nexus 5, la versione bianca dà l'impressione di essere meno esclusiva e più plasticosa.

Nexus 9 2014 ANDROIDPIT black and white
Il Nexus 9 nella versione bianca non mostra le impronte digitali. / © ANDROIDPIT

Colore e sensazione al tatto a parte, le due versioni sono identiche e mostrano il logo Nexus in basso rilievo e l'obiettivo della fotocamera in alto a sinistra, accompagnato dal flash-LED. La cornice metallica che avvolge il tablet dona un tocco di eleganza al dispositivo e grazie alle curve dei bordi il tablet risulta molto comodo da tenere in mano. Il tasto d'accensione ed i regolatori del volume si trovano in alto lungo il lato destro e mostrano un design più squadrato, mentre lungo il lato opposto troviamo il jack delle cuffie. In basso, come potete immaginare, è situato il port USB 2.0.

Nexus 9 2014 ANDROIDPIT sides
I tasti della versione bianca sembrano sporgere di più. Un effetto ottico? / © ANDROIDPIT

Passiamo alla facciata anteriore, qui noteremo dei bordi più spessi a destra e sinistra del display rispetto a quelli più sottili in alto e in basso (tenendo il tablet in orizzontale). Lungo questi due lati troviamo anche gli altoparlanti, che come per il Nexus 5 cominceranno da subito ad accumulare polvere. Insomma, per quanto riguarda il design non abbiamo nulla di particolaremente innovativo o originale, ma ritroviamo tutte le caratteristiche che ci piacevano di più del Nexus 5. 

Nexus 9 2014 ANDROIDPIT 4
Il Nexus 9 offre Android Lollipop fin dalla prima accensione./ © ANDROIDPIT

Google Nexus 9 – Display

Il Nexus 9 presenta lo stesso rapporto dello schermo di 4:3 mostrato dall'iPad Air 2 e dall'iPad Mini 3 e la stessa definizione di 2,048 x 1,536 pixel, ma sfoggia una diagonale di 8,9 pollici con tecnologia IPS LCD. Rispetto al Nexus 7 (2013), il nuovo tablet offre una densità di pixel leggermente inferiore di 281 ppi. 

Nexus 9 HTC 2014 ANDROIDPIT
Un display non perfetto per il nuovo tablet Nexus. / © ANDROIDPIT

Se siete alla ricerca di un display particolarmente nitido e brillante, quello del Nexus 9 potrebbe non risultare tra i primi nella vostra classifica, è accettabile ma al di sotto della media attuale. Giocare ad un gioco in alta definizione come Real Racing 3 mostrerà fin da subito i pregi e i difetti del dispositivo: il gioco scorre veloce e senza problemi, ma le immagini lasciano un po' a desiderare. Un piccolo dettaglio in più lo rende funzionale, ovvero la possibilità di poter attivare lo schermo con un doppio tocco. Per quanto riguarda angolo di visualizzazione e luminosità non troviamo invece nulla da ridire. 

Google Nexus 9 – Funzioni speciali

Probabilmente tra le caratteristiche più interessanti del nuovo tablet Google troviamo gli speaker frontali HTC BoomSound, che potrebbero rendere l'esperienza di gioco o di visualizzazione di film e video ancora più coinvolgente. Perchè uso il condizionale? Perchè purtroppo la realtà è ben diversa: il suono non è così potente o definito anche se i bassi sono davvero potenti. Insomma niente a che vedere con l'esperienza audio offerta dall'HTC One (M8). Rimane il fatto che, in quanto ad altoparlanti per tablet, rimangono tra i migliori sul mercato. 

Nexus 9 2014 ANDROIDPIT settings
Quali saranno le altre funzioni speciali offerte da Lollipop? / © ANDROIDPIT

Google Nexus 9 – Software

Non approfondirò troppo l'argomento, non per pigrizia, ma per sfinimento. Sapete benissimo che il Nexus 9 sfoggia l'ultima versione di firmware Android 5.0 Lollipop e ne conoscete ormai tutte le funzioni e le novità. La cosa più interessante del software di questo dispositivo è che offre fin da subito tutte le applicazioni di Google aggiornate con il nuovo Material design. 

AndroidPIT Nexus 9 lockscreen apps
Un tablet completamente nuovo nel design del software. / © ANDROIDPIT

Siamo rimasti invece un po' perplessi dall'ottimizzazione di Android Lollipop sul tablet. Il menu delle impostazioni, ad esempio, mostra le varie opzioni disposte in due colonne delimitate da ampi margini sia se orientato verticalmente che orizzontalmente. Anche le dimensioni del menu delle notifiche non mi convincono troppo, ma non ho nulla da ridire sulle animazioni, divertenti ed innovative. 

AndroidPIT Nexus 9 recents quick settings
Le impostazioni rapide ed le app aperte di recente. / © ANDROIDPIT

Aggiornamento 

Non vi preoccupate dei bug e dei piccoli difetti di software presentati dalla prima versione di Lollipop perchè la musica sta cambiando e l'ultimo tablet della linea Nexus, al momento solo nella sua versione WIFI, sta passando ad Android 5.1.1. Dopo che gli sviluppatori ci hanno fatto attendere per settimane l'arrivo della versione 5.0.2, si sono affrettati a rilasciare le immagini di sistema dell'ultimissimo aggiornamento di firmware con tutte le sue novità software innovative:

Potete decidere di aspettare la notifica del centro aggiornamenti o provare voi stessi ad installare il firmware manualmente scaricando le immagini di sistema direttamente dalla pagina di Google Developers e seguendo la nostra guida:

Google Nexus 9 – Prestazioni

Non vedevamo l'ora di arrivare a questa sezione, in fondo il processore Nvidia tegra K1 è tutto ciò che rende questo tablet unico, almeno su carta. L'unica pecca è la RAM di soli 2GB, ci sembra strano che Google non abbia dotato il processore di almeno 1GB di più. Purtroppo, non riusciamo a capirne il motivo, le prestazioni non sono affatto ottimali e molto spesso risultano addirittura troppo povere. La colpa sta probabilmente nell'ottimizzazione del sistema e dunque in Android 5.0, forse ancora imperfetto per girare al meglio su questo potente tablet.

In generale Android scorre abbastanza velocemente, rallentando a volte nell'apertura di un'app o bloccandosi improvvisamente nel bel mezzo di un gioco come Real Racing 3. Diciamo che come primo dispositivo a mostrare Lollipop il Nexus 9 non ci fa un'otttima figura. 

Nexus 9 black white 2014 ANDROIDPIT
Dov'è finita tutta la potenza dei 64-bit del processore? / © ANDROIDPIT

Sul mercato sono disponibili due versioni di questo tablet, una di 16GB ed una di 32GB, uno spazio di memoria non troppo entusiasmante se Google pensava di attirare gamers ed amanti di cinema e musica. 

Google Nexus 9 – Fotocamera

Il Nexus 9 dispone di una fotocamera principale di 8MP, la stessa che possiamo trovare sul Desire 610, un dispositivo di fascia media. I tablet e la fotografia non sono mai stati un binomio ideale e gli utenti alla ricerca di un una buona fotocamera in un Nexus dovranno aspettare che il Nexus 6 torni in stock. 

Nexus 9 2014 ANDROIDPIT white camera close up 12
Non è sicuramente la fotocamera del momento! / © ANDROIDPIT

Non disperate, la fotocamera offre comunque buoni risultati considerando i soli 8MP  e potrete controllare voi stessi nella nostra galleria d'immagini. 

 

Google Nexus 9 – Batteria

Ancora una volta il Nexus 9 non ci fa assolutamente una bella figura. La batteria di 6,700 mAh non ce la fa a supportare il processore a 64-bit ma, soprattutto, non regge il nuovo Android Lollipop. Per darvi un'idea più precisa, ho provato a guardare una puntata di The Walking Dead (di 40 minuti circa) con la luminosità al 50% e utilizzando le cuffie, ed il tablet ha perso il 10% di carica. 

Per quanto riguarda invece il tempo necessario per ricaricare questo tablet, si parla di circa 5 ore tramite presa a muro. I più temerari dovranno aspettare una decina di ore se vorranno caricarlo tramite USB. 

Google Nexus 9 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 153,68 x 228,25 x 7,95 mm
Peso: 425 g
436 g
Capacità della batteria: 6700 mAh
Dimensioni del display: 8,9 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2048 x 1536 pixel (244 ppi)
Fotocamera frontale: 1,6 megapixel
Fotocamera posteriore: 8 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 5.0 - Lollipop
Interfaccia utente: Stock Android
RAM: 2 GB
Memoria interna: 16 GB
32 GB
Memoria removibile: Non disponibile
Chipset: Nvidia Tegra K1
Numero di core: 2
Velocità di clock: 2,3 GHz
Connettività: NFC, Bluetooth 4.0
HSPA, NFC, Bluetooth 4.0

Giudizio complessivo

Dunque su carta il Nexus 9 sembra un tablet perfetto, il dispositivo ideale con il processore potente, il giusto formato dello schermo e l'ultimo aggiornamento di firmware. Purtroppo la realtà è ben diversa ed il tablet presenta qualche difetto legato soprattutto ad Android Lollipop. I lag nell'apertura delle applicazioni e i crash improvvisi ci fanno pensare ad una versione di Android non ancora completamente stabile, ma siamo sicuri che un aggiornamento futuro porterà più fluidità. Di certo non ha aiutato notare un'autonomia della batteria precaria, soprattutto quando si usa il tablet per giocare o guardare film, funzione spesso fondamentale di tale dispositivo. 

Bisogna essere onesti e ammettere che spendendo meno è possibile ottenere tablet più performanti, un esempio può essere l'Xperia Z3 Compact Tablet, non avrà l'ultima versione di Android ma forse proprio per questo è più stabile.

Voi cosa ne pensate?

 

 

27 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK