Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
20 Condivisioni Nessun commento

Google Project Fi: dopo l'app nel Play Store arrivano anche i primi inviti!

Project Fi è il nuovo programma lanciato da Google in grado di rivoluzionare il nostro modo di comunicare attraverso la rete mobile. Grazie a questo nuovo progetto Google indossa le vesti di operatore telefonico virtuale rendendo l'accesso alla rete ancora più veloce ed efficiente. [Aggiornamento] Dopo la comparsa nel Play Store dell'app ufficiale di Project Fi, aspettavamo tutti con ansia l'arrivo degli inviti, destinati al momento solo ai fortunati utenti di Nexus 6, che ci avrebbero permesso di utilizzarla. Google ci accontenta ed i primi inviti sono arrivati negli Stati Uniti!

project fi google
Project Fi vi rimborsa il traffico dati non utilizzato! / © Google

In cosa consiste Project Fi?

Partiamo dall'inizio. Project Fi consiste in una collaborazione tra diversi operatori telefonici e Google, volta a garantire a tutti gli utenti un servizio più veloce ed affidabile in termini di accessibilità alla rete. In poche parole con Project Fi è possibile passare da una connessione WIFI ad una connessione 4G senza interruzioni, sfruttare la migliore rete disponibile nell'area in cui ci si trova, WIFI gratuito compreso. Grazie a questa collaborazione gli utenti potranno surfare da un operatore telefonico all'altro a seconda della potenza del segnale offerto in un preciso luogo usufruendo della migliore rete disponibile.

Come funziona?

È ancora una volta Big G a controllare il tutto sfruttando le reti ed i servizi dei migliori operatori e fornendone agli utenti la combinazione perfetta. Grazie a questa fantastica idea, che rivoluzionerà senz'altro la comunicazione mobile, potrete saltare automaticamente ad una connessione WIFI (quando disponibile) riducendo così il consumo di traffico dati. Con Project Fi potrete utilizzare sempre la migliore connessione WIFI o 4G disponibile nella zona in cui vi trovate.

Link al video

Con questo servizio Google sarà in grado di assicurarci sempre e ovunque la migliore copertura di rete in totale sicurezza grazie alla crittografia dei dati. 

Quanto costa?

Per poter usufruire di Project Fi bisogna far fronte ad un costo fisso mensile di 20 dollari che include chiamate e messaggi di testo illimitati, connessione WIFI gratuita quando disponibile e chiamate internazionali verso oltre 120 Paesi a costi ridotti. A questo vanno aggiunti un minimo di 10 dollari al mese per ogni GB di traffico dati consumato: si tratta di un pagamento anticipato che verrà poi restituito nel caso in cui non si utilizzi i dati acquistati.

Nessun tipo di contratto quindi ed un sistema di pagamento innovativo, che potrebbe far gola a tanti. Il vantaggio di Project Fi sta senza dubbio nel fatto che gli utenti potranno pagare solo i dati effettivamente consumati, ricevendo un rimborso per quelli non utilizzati.

Come usufruire di Project Fi

Per poter sfruttare i servizi offerti da Project Fi occorre prima di tutto possedere un Google Nexus 6, al momento l'unico terminale in grado di supportare questa tecnologia. Gli altri requisiti necessari sono avere un account Google attivo, un invito ufficiale e l'applicazione di Project Fi. Perchè restringere fin dall'inizio l'accesso al servizio? Per essere certi che il progetto funzioni al meglio prima di estenderlo su larga scala.

nexus 6 teaser review
Al momento solo i Nexus 6 supportano Project Fi! / © ANDROIDPIT

Dopo un paio di settimane dalla presentazione ufficiale, ha fatto la sua comparsa in scena l'applicazione ufficiale di Project Fi, stranamente compatibile con diversi dispositivi, nonostante sia stata studiata appositamente per Google Nexus 6. Per sfruttarla bisogna comunque attendere di ricevere un invito, ma potrete farvi una prima idea di come è strutturata l'interfaccia, semplice e ispirata al Material design, che mostra i dati relativi al vostro piano dati, l'utilizzo giornaliero che fate della rete e i relativi costi e crediti. 

project fi screenshots
Purtroppo l'app non è compatibile con tutti gli smartphone Android! / © ANDROIDPIT

Seguite QUESTO LINK per scaricare l'applicazione dal Play Store.

Aggiornamento

Da un po' di mesi a questa parte, sembra essere impazzata la moda degli inviti, se non ricevi un invito per utilizzare un servizio XY non sei nessuno, non fai parte di un club esclusivo. Lo stesso vale per Project Fi che, non solo limita l'utilizzo del servizio ai soli utenti di Nexus 6, ma si attiva solamente tramite un invito. 

Grazie ad un utente di Reddit sappiamo che i primi tanto attesi inviti stanno raggiungendo i Nexus 6 americani e tramite gli screenshot scattati durante la configurazione abbiamo le idee più chiare su come funzionerà il tutto.

Da quanto possiamo vedere dalle immagini, è necessario utilizzare un numero Google Voice per attivare il servizio, ovvero il numero che si attiva facendo l'upgrade di Google Voice che permette di ricevere ed effettuare telefonate tramite account Gmail da PC a PC e da PC a telefono. Questo però comporta una rinuncia, da parte dell'utente, a servizi quali effettuare chiamate tramite Google Talk e Google Voice ed altre funzioni elencate nello screenshot qui sotto:

androidpit project fi google voice
Purtroppo alcune funzioni di Google Voice non saranno più disponibili.  / © ideamincode

Cosa ve ne pare di questo progetto al momento riservato solo al pubblico statunitense?

Fonte: Google

20 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK