Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Google si arrende: niente più tablet e prodotti cancellati

Google si arrende: niente più tablet e prodotti cancellati

Circolava già da un po' la voce secondo la quale Google non avrebbe mai più prodotto dei tablet. Oggi, il gigante della ricerca lo ha confermato ufficialmente, ma non solo: Big G ha persino cancellato due nuovi tablet ai quali stava lavorando.

Come riportato per la prima volta da Computer World, Google ha finalmente preso la sua decisione definitiva: non produrrà più tablet. Big G stava lavorando a due nuovi prodotti fino alla settimana scorsa, ma, alla fine, ha deciso di rinunciare e cancellare i nuovi tablet in via di sviluppo. Il team si concentrerà ora solo sulla produzione di computer portatili.

Tuttavia, i team Android e Chrome OS continueranno a lavorare al mercato tablet, ma solo tramite i vari partner. I Pixelbook non sono interessati da questa decisione poiché rientrano nella categoria dei computer portatili, attualmente in fase di ulteriore sviluppo. Un portavoce dell'azienda ha anche dichiarato che un nuovo computer portatile con Chrome OS a bordo potrebbe arrivare sul mercato prima della fine dell'anno.

Tuttavia, non sono stati rilasciati ulteriori dettagli riguardo l'interruzione del settore tablet e probabilmente sapremo mai quali prodotti stesse preparando.

Cosa pensate della decisione di Google?

Fonte: Computerworld

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica