Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Huawei svela quali smartphone riceveranno Android Q

Huawei svela quali smartphone riceveranno Android Q

Da quando Trump ha vietato alle società americane di lavorare con le cosiddette società "ad alto rischio", su Huawei si è scatenata una tempesta (calo delle vendite, rinvio delle sue ambizioni, domande sul futuro). Per rassicurare i propri clienti, il produttore cinese ha quindi svelato l'elenco degli smartphone che verranno aggiornati ad Android 10 Q.

"Il mio smartphone sarà in grado di ricevere Android Q?" Questa è sicuramente una delle domande più frequenti da parte degli utenti Huawei. Ovvio, non possedere la licenza Android rende difficoltoso fornire aggiornamenti, ma Google sembra essere dalla parte del produttore cinese.

In un comunicato stampa ufficiale, Huawei ha quindi ricordato che:

Gli smartphone e i tablet Huawei continueranno a ricevere gli aggiornamenti Android, comprese le patch di sicurezza, come di consueto. Chiunque abbia già acquistato, o stia per acquistare uno smartphone Huawei potrà accedere alle proprie applicazioni preferite come ha sempre fatto, incluse quelle di Google, quelle disponibili sul Google Play Store, ma anche le applicazioni più popolari come Facebook, WhatsApp, Instagram, Snapchat o Twitter.

I nostri smartphone più popolari, come la serie P30, avranno accesso ad Android Q. Infatti, abbiamo già lanciato un programma di sviluppo beta per Android Q sul nostro Mate 20 Pro. Continuiamo a lavorare con i nostri partner per portare Android Q su più smartphone e presto condivideremo maggiori informazioni al riguardo".

A seguito di questo messaggio, il produttore ha anche rilasciato un elenco di 17 smartphone che riceveranno ufficialmente l'aggiornamento ad Android Q:

L'annuncio non prevede alcuna data, ma è possibile che l'aggiornamento arriverà prima della scadenza della tregua concessa dal governo degli Stati Uniti, che ricordiamo scade il 20 agosto 2019.

Siete contenti di questa notizia?

Fonte: Huawei

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica