Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
8 Condivisioni Nessun commento

Honor 5C recensione: il nuovo arrivato porta avanti la tradizione di famiglia

Il brand cinese con l'Honor 7 ed in misura minore con l'Honor 5X, è riuscito a rompere i prezzi ed a farsi notare sul mercato. L'avventura continua con l'Honor 5C che porta avanti la tradizione di famiglia offrendo un ottimo rapporto qualità/prezzo. Scoprite cosa è in grado di offrire l'Honor 5C nella nostra recensione.

Valutazione

Pro

  • Design
  • Buona autonomia della batteria
  • Interfaccia software migliorata
  • Ottimo prezzo
  • Buone prestazioni per il prezzo

Contro

  • Scocca si stacca facilmente
  • Qualità dello schermo un po' deludente
  • Fotocamera nella media

Honor 5C – Uscita e prezzo

L'Honor 5C può essere acquistato direttamente sul sito ufficiale di Huawei e Honor, VMall, ad un prezzo di 199 euro. Troverete lo stesso prezzo anche su altri siti online. Se siete interessati ad acquistare lo smartphone non esitate troppo perchè Honor offre uno sconto valido entro il 31 luglio 2016.

L'Honor 5C è disponibile in oro, argento e grigio, tre colori classici che riflettono il design premium. Allo stesso prezzo potrete acquistare in alternativa l'Alcatel OneTouch Idol 3 o, se preferite rimanere fedeli al brand cinese, un Honor 5X.

Honor 5C – Design e assemblaggio

Se avete familiarità con gli smartphone Honor rimarrete sorpresi dall'Honor 5C. Per prima cosa le dimensioni (147,1 x 73,8 x 8,3 mm) rendono lo smartphone facile da gestire grazie ad un corpo né troppo piccolo, né troppo grande. Il display è sufficientemente largo per visualizzare contenuti multimediali e lo smartphone è abbastanza compatto da entrare in tasca. Il peso, di circa 156 grammi, è di appena 2 grammi più leggero dell'Honor 5X.

AndroidPIT honor 5x review 11
Sulla scocca manca il lettore d'impronte digitali. © AndroidPIT

Lungo il bordo destro trovano spazio tasto d'accensione e regolatore di volume, mentre sulla sinistra troviamo l'alloggio per la SIM (nano-SIM). È possibile utilizzare una scheda microSD ma, per farlo, dovrete sacrificare uno dei due alloggi dedicati alle SIM: non è infatti possibile utilizzarli tutti e tre in contemporanea.

AndroidPIT honor 5x review 7
A destra trovano spazio tasto d'accensione e regolatore di volume. © AndroidPIT

Frontalmente troviamo un piccola sorpresa: il brand ha deciso di colmare lo spazio vuoto sotto il display inserendo il logo del brand. Honor non è riuscito ad ottimizzare lo spazio libero presente anche sull'Honor 7, ma almeno ha migliorato il look del pannello frontale. Sopra il display troviamo invece, come di consueto, altoparlante, sensori e flash LED.

AndroidPIT honor 5x review 2
Nella parte inferiore del display compare il logo del brand. © AndroidPIT

Devo però ammettere di essere rimasto deluso dal corpo dell'Honor 5C realizzato sì in alluminio spazzolato, ma piuttosto fragile. Dopo una settimana di utilizzo ha mostrato i primi graffi che, nonostante siano difficili da scorgere ad occhio nudo, molto probabilmente si accumuleranno nel tempo.

AndroidPIT honor 5x review 10
Se dopo una settimana compaiono i primi graffi, cosa succederà dopo 6 mesi ? © AndroidPIT

Lungo il bordo inferiore dell'Honor 5C troviamo le due griglie dedicate agli speaker delle quali una sola funge da cassa. L'altra ha una funzione puramente estetica. Tra i due altoparlanti compare il port USB, non di tipo C, che consente di ricaricare il dispositivo. Lungo il bordo superiore è stato collocato un jack da 3,5 mm per le cuffie, ed un microfono.

L'Honor 5C non è completamente realizzato in metallo, ma mostra anche delle rifinutire in plastica, sia nella parte superiore che inferiore, pensate per le antenne. I bordi leggermente curvi rendono lo smartphone ergonomico e comodo da usare. Alcuni lamenteranno l'assenza del lettore d'impronte digitali ma, a mio parere, Honor ha fatto questa scelta per distinguere l'hardware del 5C da quello dell'Honor 5X e giustificare così la leggera differenza di prezzo. 

AndroidPIT honor 5x review 9
Jack per le cuffie e microfono lungo il bordo superiore del dispositivo. © AndroidPIT

Sulla scocca trova ancora una volta posto il logo, situato in basso, mentre in alto è stato montato l'obiettivo della fotocmaera principale che, nonostante sporga un po', non fa oscillare lo smartphone.

Honor 5C – Display

Quello dell'Honor 5C non è certo il migliore schermo presente sul mercato. Mostra infatti alcuni punti deboli ma, per un prezzo simile, è più che soddisfacente. Per un utilizzo quotidiano poi, dovrebbe soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti.

L'Honor 5C monta uno schermo di 5,5 pollici con tecnologia IPS LCD. Come specificato sopra, le sue dimensioni sono adatte per l'utilizzo quotidiano. Certo, si potrebbe criticare il fatto che occupi solo il 68,7% del pannello (rispetto al 72% di Honor 7 e Honor 5X), ma non si tratta di un grosso problema.

AndroidPIT honor 5x review 6
Un display non perfetto ma adatto all'uso quotidiano. © AndroidPIT

Per quanto riguarda la risoluzione, ci troviamo di fronte ad un Full HD (1920 x 1080 pixel) che risultano in 424 ppi. Lo schermo è abbastanza buono, ma mostra alcuni limiti, soprattutto sotto la luce diretta del sole. Gli angoli di visuale sono tuttavia abbastanza buoni ed è possibile sfruttare il menu delle impostazioni per regolare alcuni valori come la temperatura di colore.

A proteggere il display non troviamo il Gorilla Glass, ma Honor ha deciso di sfruttare una pellicola protettiva per tenere lontani i graffi.

Honor 5C – Funzioni speciali

A differenza dei fratelli maggiori, l'Honor 5C non integra un lettore d'impronte digitali. Consente però di utilizzare due SIM, o una SIM ed una scheda microSD. Alcuni modelli di questa serie offrono lo slot per la memoria esterna separatamente dall'alloggio dual SIM, ma con un prezzo così basso, diminuiscono anche le funzioni.

Suppongo che la maggior parte degli utenti preferisca sfruttare l'alloggio per la microSD. Coloro che intendono combinare l'utilizzo di due diverse SIM, senza rinunciare ad una scheda di memoria, dovranno puntare su dispositivi di fasci alta o dare un'occhiata ad altri brand produttori.

Honor 5C – Software

Sull'Honor 5C gira Android 6.0 con Android Marshmallow e l'interfaccia della casa EMUI 4.1.

Gli utenti che utilizzano alcune interfacce cinesi potrebbero essere un po' confusi di fronte alle complicate copie di iOS caratterizzate da fastidiosi bug. Quella che troviamo sull'Honor 5C è però un'interfaccia piacevole, intuitiva e con un menu delle impostazioni rivisitato e meno caotico. Le impostazioni avanzate permettono di configurare e personalizzare il menu di Google direttamente dalle impostazioni del telefono.

Feature interessanti

La nuova versione di EMUI non integra delle feature rivoluzionarie, ma di seguito vi mostreremo alcuni strumenti che vale la pena menzionare.

Nella precedente versione dell'interfaccia era presente uno strumento simile a Doze che si occupava delle app in background. Se attivate in questa lista, le app smetteranno di funzionare quando il display è in standby. Questo potrebbe essere problematico con i servizi di messaggistica istantanea, ad esempio. Per gestire questa opzione accedete a Impostazioni> Impostazioni avanzate> Gestione batteria> App protette.

Honor5C
Controllate quali app hanno accesso alle notifiche o rischierete di perdervi qualche messaggio. / © AndroidPIT

Un altro sturmento interessante, anche se già presente nella vecchia versione, è la personalizzazione delle notifiche delle applicazioni. Per ciascuna di esse potrete decidere se ricevere le notifiche su barra di stato, banner e/o schermata di blocco. Questa funzione mostrava un bug su Lollipop e non permetteva la visualizzazione corretta delle notifiche. Un altro motivo che sta dietro al problema è che alcuni blocca schermo non consentono di visualizzare le notifiche correttamente. In ogni caso non ho riscontrato questo problema su Marshmallow quindi, probabilmente, non si farà vivo in futuro. Per gestire le vostre notifiche accedete a Impostazioni> Pannello nitifiche e barra di stato> Gestione notifiche.

Potrete inoltre impostare il tipo di connessione alla quale ogni singola app potrà appoggiarsi: solo WIFI, solo traffico dati o entrambi. Si tratta di una feature molto comoda per la gestione del consumo di dati. Per sfruttarla accedete dal menu delle impostazioni ad App, selezionate l'app che desiderate e cliccate su Utilizzo dati.

honor5C 1
Scegliete quali app avranno accesso alla connessione dati! / © AndroidPIT

Per il resto EMUI rimane fedele a se stesso: la barra delle notifiche è ancora divisa in due, le notifiche vengono mostrate a sinistra, mentre le impostazioni rapide a destra. Potrete poi accedere ad una serie di opzioni di personalizzazione, inclusa la possibilità di riordinare i tasti di navigazione. Le icone sono rimaste invariate.

Bloatware

EMUI non offre un cassetto dedicato alle app. Se si hanno parecchie applicazioni preinstallate non è piacevole ritrovarsele tutte sullo schermo. Fortuantamente, sull'Honor 5C, sono le app già installate.

Il brand ha installato alcune app della casa, il che è abbastanza logico, tra cui le app dedicate alla salute ed un contapassi. Troverete poi le immancabili app di Google e quelle dedicate ai social network (Twitter e Facebook), il browser Opera, il gioco Asphalt e ad altre. La buona notizia è che potrete disinstallarle quasi tutte.

Honor 5C app
Alcune delle app preinstallate sull'Honor 5C! / © AndroidPIT

Honor 5C – Prestazioni

Chiariamo subito alcuni punti: l'Honor 5C non è in grado di competere con i top di gamma presenti sul mercato. Se siete alla ricerca di uno smartphone potente, cercatelo altrove. Se avete delle aspettative più moderate, troverete ciò che cercate.

Lo smartphone integra un processore octa-core HiSilicon Kirin 650, lo stesso presente sul P9 Lite. A supportarlo trovaimo una GPU Mali-T880MP2 e 2GB di RAM. Potrete farvi un'idea sulle sue potenzialità dando uno sguardo ai risultati benchmark di seguito messi a confronto con quelli del Samsung Galaxy S7 Edge.

  GeekBench 3
Battery
PCMark
Battery
Google Octane 2.0 PCMark
Storage
PCMark
Work Performance
GeekBench 3
Multicore
GeekBench 3
Single core
3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 3D Mark Sling Shot 3.0 3D Mark Sling Shot 3.1
 Honor 5C 8h56min 8h45min 3782 4876 5388 3904 893 11760 566 378
Samsung Galaxy S7 edge 10h04min - 10292 4607 5077 6248 2018 30310 2362 1977

Come se la cava nell'utilizzo di ogni giorno?

Non ho riscontrato alcun problema, lag o crush durante il mio test. Per un prezzo simile l'Honor 5C offre delle buone prestazuoni. Ovviamente è consigliabile non utilizzarlo in modo intensivo con diverse app contemporaneamente, ma per un utilizzo normale l'utente medio rimarrà soddisfatto dalle prestazioni offerte dallo samrtphone. Se lo utilizzate principalmente con app di messaggistica istantanea ed altri servizi leggeri, non avete di che preoccuparvi. Per quanto riguarda le frequenze internet, non dovreste riscotnrare alcun problema. 

androidpit review honor 5c bencharks GeekBench fr
Buone prestazioni per un prezzo simile! © ANDROIDPIT

Honor 5C – Audio

Come su altri smartphone Honor troviamo lungo il bordo inferiore del dispositivo due altoparlanti, di cui solo uno emette suoni. La qualità del suono non è perfetta, ma è abbastanza buona. Con un solo altoparlante non ci si può aspettare miracoli ma l'Honor 5C è in grado di soddisfare le aspettative degli utenti che non hanno grosse ambizioni in questo ambito.

AndroidPIT honor 5x review 8
Solo una delle due griglie funge da altoparlante. © AndroidPIT

Con l'utilizzo di un paio di auricolari l'esprienza risulterà migliorata. Honor offre nella confezione d'acquisto degli auricolari standard che potrete collegare al jack dedicato per godervi la vostra musica. La qualità audio, ripeto, è abbastanza buona.

Per quanto riguarda le comunicazioni, non ho riscontrato alcun problema. Uno speaker dedicato è posizionato sul pannello frontale, sopra lo schermo. Il mio interlocutore è riuscito a capirmi senza problemi.

Honor 5C – Fotocamera

Le potenzialità della fotocamera sono interessanti, soprattutto se si considera ancora una volta il prezzo del dispositivo. Sulla carta troviamo un obiettivo principale di 13MP con apertura di f/2.0, mentre frontalmente uno di 8MP con apertura di f/2.0. Non aspettatevi altri particolari opzioni come lo stabilizzatore ottico d'immagine.

AndroidPIT honor 5x review 13
Una buona fotocamera per la fascia di prezzo. © AndroidPIT

In cosa si traducono nella pratica?

Se si scatta in ambienti luminosi (che sia luce naturale o artificiale) i risultati sono accettabili. I colori sono soddisfacenti, non ho notato problemi di saturazione, insomma, non ho nulla di particolare da segnalare. L'autofocus non è tra i più veloci ma è preciso. Se le condizioni di luce non sono ottimali, il rumore fotografico sarà maggiore.

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, i fan dei selfie non ne rimarranno delusi. Anche quando le condizioni di luce non sono ottime, i risultati sono accettabili e possono essere ottimizzati attraverso le funzioni disponibili all'interno dell'app nativa della fotocamera stessa.

Siamo ovviamente lontani dalla qualità offerta dai top di gamma presenti sul mercato, ma l'Honor 5C offre comunque un buon rapporto qualità/prezzo.

AndroidPIT honor 5x review 15
La qualità delle immagini è più che accettabile per una fotocamera di questa fascia. © AndroidPIT

L'app della fotocamera

È sufficiente trascinare lo schermo verso sinistra per accedere alle opzioni offerte dalla fotocamera. Le modalità di scatto sono svariate: dal classico HDR, al Time-lapse, passando per Bellezza, Panorama, Yummy e altre ancora.

Tra le diverse funzioni troverete ad aspettarvi una modalità Pro, sia per le foto che per i video, che non vi deluderà. Da questa sezione potrete bilanciare il bianco, regolare l'ISO, la messa a fuoco, ad esempio.

Honor 5C camera
Tante modalità a vostra posizione! / © AndroidPIT

Honor 5C – Batteria

Come molti altri top di gamma (tra questi il Samsung Galaxy S7), l'Honor 5C offre una batteria di 3000 mAh. Come si suol dire, le dimensioni (della batteria) non contano quanto piuttosto le prestazioni. Dobbiamo riconoscere che lo smartphone sa gestire bene i consumi energetici: utilizzando il dispositivo in modo "normale" è in grado di garantire un giorno e mezzo di autonomia.

I benchmark di GeekBench e PCMark 3 dichiarano rispettivamente 8 ore e 56 minuti e 8 ore e 45 minuti.

Con un utilizzo normale riesce a garantire un giorno e mezzo di autonomia

Avendolo utilizzato anche per guardare video, ho dovuto ricaricarlo la notte. Se però l'utilizzo è limitato alla messaggistica istantanea e posta elettronica, una carica ogni due giorni sarà sufficiente.

Dalle impostazioni avanzate potrete inoltre decidere se attivare la modalità Intelligente o quella Ultra a seconda che abbiate bisogno di qualche minuto o qualche ora in più di autonomia. Per impostazione predefinita lo smartphone utilizza la modalità Prestazioni che vi permetterà di ottimizzare il dispositivo per la riproduzione di giochi e video.

Tuttavia vi sono alcuni aspetti negativi da segnalare. Il primo è che la batteria non è rimovibile, nulla di nuovo per i dispositivi Honor. Il secondo è che carica lentamente. Non possiamo avere tutto, sorpattutto per 199 euro.

Honor 5C – Specifiche tecniche

    • Tipo:
    • Smartphone
    • Produttore:
    • Honor
    • Dimensioni:
    • 147,1 x 73,8 x 8,3 mm
    • Peso:
    • 156 g
    • Capacità della batteria:
    • 3000 mAh
    • Dimensioni del display:
    • 5,2 pollici
    • Tecnologia display:
    • LCD
    • Schermo:
    • 1920 x 1080 pixel (424 ppi)
    • Fotocamera frontale:
    • 8 megapixel
    • Fotocamera posteriore:
    • 13 megapixel
    • Flash:
    • LED
    • Versione Android:
    • 6.0 - Marshmallow
    • Interfaccia utente:
    • Emotion UI
    • RAM:
    • 2 GB
    • Memoria interna:
    • 16 GB
    • Memoria removibile:
    • microSD
    • Chipset:
    • HiSilicon Kirin 650
    • Numero di core:
    • 8
    • Velocità di clock:
    • 2 GHz
    • Connettività:
    • HSPA, LTE, Dual-SIM , Bluetooth 4.1

Giudizio complessivo

L'Honor 5C non spicca in nessuna delle categorie menzionate sopra, il che è normale considerando che non si tratta di un top di gamma. Tuttavia svolge il suo lavoro senza problemi ed il prezzo di vendita è un affare. Naturalmente non aspettatevi dei miracoli, soprattuto dalla fotocamera, ma se siete degli utenti non troppo esigenzi sotto questo aspetto, l'Honor 5C è una buona soluzione.

A questo prezzo nessuno smartphone è in grado di competere con lui al momento. Honor riduce i prezzi al punto da far competere l'Honor 5C con il suo fratellone, l'Honor 5X, già difficile da spodestare!

Nessun commento

Commenta la notizia:
8 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK