Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
8 min per leggere 22 Condivisioni 27 Commenti

3 mesi dopo l'acquisto, ecco cosa penso del mio Honor 7!

Sono passati circa 3 mesi da quando ho ordinato su Amazon il mio Honor 7, forse lo smartphone dal migliore rapporto qualità/prezzo in circolazione, e devo ammettere di essere piuttosto soddisfatta dell'acquisto. Ma non sono qui per riproporvi le funzioni innovative, lodare il design attraente e fare i complimenti ad Honor per aver lanciato sul mercato un dispositivo economico ma performante, bensì vengo in pace per condividere con voi la mia esperienza in questi 3 mesi trascorsi insieme all'Honor 7. 

honor 7 product shoots 5
Cosa amo e cosa odio dell'Honor 7! / © ANDROIDPIT

L'unibody da proteggere con una cover

Non sono mai stata una fan delle cover. Il mio Samsung Galaxy S4 Active ha più volte avuto incontri ravvicinati con marciapiedi, terriccio, sabbia, mattonelle, eppure non mi sono mai messa a cercare un bumper o una protezione di alcun tipo, un po' per mantenere il più snello possibile il corpo del dispositivo, un po' per mostrare il design (sì, 3 anni fa era un design in voga). Come potete immaginare con l'Honor 7 le cose non sono andate diversamente, sarebbe uno spreco nascondere in una cover di silicone la scocca metallica dal look esclusivo.

Peccato però che la mia goffaggine non sia migliorata e che profilo sottile e scocca liscia dello smartphone non contribuiscano a garantire una migliore presa. Fatto sta che in 3 mesi l'Honor 7 ha già fatto tre capitomboli, non tanti ma abbastanza per lasciare dei piccoli segni lungo la cornice. Devo riconoscere invece la resistenza della scocca, che non mostra ancora alcun graffio. Eppure l'Honor 7 balla allegramente ogni giorno tra chiavi, monete, orecchini, libri, portafogli, penne, scontrini accumulati ed oggetti non identificati ed apppuntiti nella mia borsa. 

AndroidPIT honor 7 1712
Perchè non ho comprato una cover? PERCHÈ? / © ANDROIDPIT

Infine, dopo poche settimane di utilizzo, ho notato che i bordi bianchi che avvolgono il display e si uniscono alla cornice metallica si cominciavano ad annerire, forse prendendo i colori del fondo della mia borsa o della tasca dei miei pantaloni. Morale della favola? Sto per ordinare una cover su Amazon perchè non voglio cambiare smartphone per almeno altri 2 anni. 

Il tic del lettore d'impronte digitali

Che bello, finalmente posso sbloccare anche io lo smartphone semplicemente poggiando il dito indice sul lettore d'impronte digitali! OK, lo ammetto, mi sono fatta trasportare dall'entusiasmo e al momento dell'acquisto questo è stato uno dei fattori che ha influenzato maggiormente la mia scelta, e non me ne pento minimamente.

Questa funzionalità smart non è però completa senza l'attivazione del doppio tocco. Durante le prime settimane di utilizzo trovavo frustrante dover sollevare lo smartphone dal tavolo per attivare lo schermo o, in alternativa, attivare il display con il tasto di accensione ed inserire il codice di sblocco. Quando finalmente ho acceso il cervello e attivato il doppio tocco l'esperienza utente è nettamente migliorata. 

AndroidPIT honor 7 1721
Maledetto lettore d'impronte digitali! / © ANDROIDPIT

Tutto bene quel che finisce bene. L'unico problema è che ora ho una sorta di tic nervoso o riflesso incondizionato per cui ogni volta che prendo tra le mani uno smartphone che non è il mio cerco disperatamente il sensore biometrico sulla scocca. Ora capisco come si devono sentire gli utenti che da LG G2/3/4 passano ad un altro brand. 

Il tasto fantasma

C'è la moda dei display curvi, quella degli unibody metallici che impediscono di rimuovere la batteria dalla scocca e quella che prevede l'aggiunta di tasti smart random destinati a rimanere inutilizzati. Se avete tra le mani un Honor 7 ed utilizzate regolarmente il tasto lungo il lato sinistro, che permette di accedere velocemente ad app e funzioni, avete tutto il diritto di contraddirmi nei commenti, ma a mio avviso si tratta di un optional inutile. 

Sarà che devo farci ancora l'abitudine, ma una volta configurato il tasto (2 click attivano la torcia, 1 click accede direttamente a WhatsApp) l'ho utilizzato sì e no tre volte in tre mesi, una media che parla da sé. Inoltre, se utilizzate come me il sensore d'impronte digitali, selezionando questo tasto a schermo spento non visualizzarete l'applicazione ad esso collegata finché non sbloccherete lo schermo. 

AndroidPIT honor 7 1772
asto intelligente ma anche no!/ © ANDROIDPIT

La fotocamera che fa saltare i nervi

Passiamo al software, più specificamente all'app della fotocamera. L'interfaccia è intuitiva al massimo, si può passare da una modalità di scatto all'altra con un semplice swipe da destra a sinistra o viceversa, è possibile regolare al meglio la luminosità dello scatto semplicemente toccando il punto del display desiderato e trascinando il polpastrello verso l'alto o il basso e le impostazioni così come i diversi filtri disponibili sono ad un tap di distanza. Le foto non sono all'altezza del nuovo Galaxy S7 (neanche del precedente S6), ma di certo i 20MP a disposizione non deludono.

Dov'è il problema? Che le modalità di scatto selezionate non si ripristinano automaticamente. Faccio un esemio: la prima volta che ho scattato un selfie ho provato la modalità Bellezza (che mi ha trasformato in un'inquietante bambola di porcellana), dopodiché ho chiuso tutto e lasciato perdere la fotocamera per un po'. La volta successiva, anche a disptanza di giorni, ho scattato un selfie e mi sono ritrovata nuovamente di fronte al mio viso ultra photoshoppato. La modalità Bellezza era rimasta impostata. Ricordatevi dunque, per non perdere tempo e non sprecare scatti, di tornare alla modalità normale chiamata Foto. 

AndroidPIT honor 7 1740
Attenti alla modalità di scatto selezionata! / © ANDROIDPIT

L'app drawer? Dimenticato

Ciao, mi chiamo Daria e da circa 90 giorni vivo senza un app drawer. Il passaggio da TouchWiz a EMUI è stato entusiasmante, improvvisamente mi sono trovata davanti un software tutto nuovo, il più lontano possibile da quello stock di Android, che integra funzioni originali e che visualizza tutte le app installate sulle schermate home. Niente tocchi aggiuntivi né perdite di tempo, con uno swipe tutti i servizi scaricati sono a portata di sguardo. 

Sfruttare le schermate home per visualizzare tutte le mie app mi permette inoltre di fare un po' di ordine suddividendole in cartelle, cosa che nell'app drawer stock non è possibile (neanche in quello offerto da TouchWiz). Non rimpiango affatto l'app drawer, anzi, l'ho del tutto dimenticato!

Honor 7 vs Huawei Mate S 1
Come per il Mate S, l'Honor 7 non offre un app drawer! / © ANDROIDPIT

Le impostazioni rapide nascoste

Due settimane, ci sono voluti ben 14 giorni di lenta agonia perchè mi accorgessi che il menu delle impostazioni rapide permette di scorrere tra le opzioni e raggiungere la modalità aereo. Niente, a volte mi dimentico di accendere il cervello, non è mica un reato, no?

Ogni sera, per due settimane, prima di andare a letto sbuffavo perchè il mio nuovo smartphone, dall'interfaccia poco intuitiva, mi costringeva ad aprire il menu delle impostazioni per raggiungere la modalità offline. La mattina del quindicesimo giorno, per puro caso, ho effettuato uno swipe verticale sul menu e mi sono accorta che non solo potevo visualizzare tutte e 18 le scorciatoie disponibili, ma anche raggiungere il tasto Modifica per riordinarle e spostare la modalità aereo tra le prime 9. Meglio tardi che mai!

AndroidPIT honor 7 1732
Impostazioni rapide che fanno le furbe! / © ANDROIDPIT

La batteria sempre carica

Il mio vecchio Samsung Galaxy S4 Active mi aveva abituato male, su questo non ci piove, ma l'Honor 7 mi stupisce ogni giorno, arrivando a fine giornata anche con il 60% di carica. Esco di casa la mattina alle 8 con il 100% di carica, passo circa due ore piene a sbirciare Facebook e guardare video su YouTube (soprattutto la mattina in treno e la sera quando mi sbrago sul divano), ricevo messaggi continui su WhatsApp, navigo occasionalmente su internet, scatto un paio di foto, insomma non è un utilizzo intensivo dello smartphone, ma il 60 % alle ore 20 è quasi miracoloso.   Quando arriverà Marshmallow con Doze potrà tranquillamente arrivare a due giorni di utilizzo?

AndroidPIT honor 5x vs honor 7 8
Sigillata sotto la scocca, la batteria dell'Honor 7 (sinistra) garantisce un'ottima autonomia! / © ANDROIDPIT

Insomma, fatta eccezione per la mia sbadataggine, per qualche funzione che a mio avviso potrebbe risultare più intuitiva e per le funzioni extra che sono lì solo a fare scena, l'Honor 7 è uno smartphone a tutto tondo e non mi sono ancora pentita di averlo acquistato. All'interno di un corpo sottile ed elegante, questo smartphone racchiude specifiche tecniche al passo con i tempi, un display nitido e luminoso animato da un'interfaccia originale (molto diversa dalla stock di Android) e dalla versione 5.0.2 Lollipop presto destinata ad aggiornarsi a Marshmallow (tenete le dita incrociate per me). Prezzo? Alla portata di tutti!

Ci state facendo un pensierino? Allora vi consiglio di seguire il vostro istinto ed acquistare l'Honor 7, non ve ne pentirete! (Honor non mi ha pagato per scrivere questo articolo eh!)

22 Condivisioni

27 Commenti

Commenta la notizia:
  • Ciao Daria,
    sicuramente per te sarà una stupidaggine, ma posso sapere come sbloccare su questo benedetto Honor 7 lo screen saver con l'impronta digitale al posto della traccia che comunque resta visibile in controluce sul display?
    Grazie in anticipo!!!

  • La scena in cui scopri il menù a tendina delle scorciatoie, è identica alla mia 😂 per accendere l hotspot ogni volta un sacco di passaggi. Come hai risolto il doppio tap? Questa mi mancava... Devo dire che è noioso alzare il cellulare dalla scrivania. Stesse mie impressioni in tutto per il resto! Batteria fenomenale, sensore indispensabile, mentre il tasto smart secondo me favorisce un uso ancora più fluido e intuitivo delle app. Io ad es ho settato WhatsApp, messaggi e Spotify.
    Complimenti per i soliti articoli interessanti 😊
    Ps. Ho acquistato l Honor grazie al tuo consiglio qlc settimana fa!

  • Ciao, ho un Honor 7 da fine Agosto (quindi comprato appena arrivato su vmall in Europa) e devo dire che concordo con quanto descritto nell'articolo. Solo un paio di note aggiungerei; sull'utilità del tasto intelligente, devo dire che l'ho trovato invece utile, forse anche per il fatto che uso molto la torcia, ma anche impostando lo screenshot con la pressione prolungata più efficace della soluzione standard a "due tasti". Ultima cosa, la batteria....anche a me durava così come dici, ma da qualche tempo (un paio di mesi?) si è un pò ridotta la durata. Il mio utilizzo è forse aumentato ma non di tanto, infatti quello che consuma la batteria sono i famosi "Google Play Services", ora a fine giornata devo per forza ricaricare (completamente scarico la maggior parte delle volte, se va bene rimane 10, 15%, che poi dai 10% in poi dura davvero poco).
    Spero che l'aggiornamento a EMUI 4.0 riporti la durata della batteria a livelli record, in caso contrario sarà comunque una durata accettabilissima :)

    • Ale, sulla torcia in realtà non posso darti torto, anche io uso spesso il tasto smart per attivarla! Per la batteria tieni duro ancora qualche giorno, perchè dovresti ricevere Marshmallow ed ottenere più autonomia grazie a Doze!!

      • Ciao Daria,
        hai aggiornato a Marshmallow? Come si comporta la batteria? In generale come è cambiato?
        Grazie.

      • Ciao Fabio, si ho aggiornato a Marshmallow e devo dire che mi trovo malissimo. L'autonomia è calata notevolmente ma il problema più preoccupante è che lo smartphone si surriscalda facilmente :( Tu hai aggiornato? In caso contrario non lo fare!!

      • In realtà sto ancora decidendo quale comprare!
        Sono indeciso tra l'Honor 7 e il P9 Lite: questo tuo ultimo messaggio mi ha un po' spiazzato!
        Visto che ci sono hai avuto modo di provare il P9 Lite? Quello che mi interessa maggiormante è la fotocamera e la batteria. Inconvenienti a parte, quale mi consigli?
        Grazie!

      • Devo ammettere di non aver provato il P9 Lite ma solo il P9, quindi non posso dirti quale dei due sia meglio. Fino all'aggiornamento con l'Honor 7 mi trovavo davvero bene, spero che presto il brand condivida un nuovo firmware...

  • Ciao Daria, anch'io posseggo da 6 mesi un' ottimo Honor 7 da 64gb comprato su un sito top , l' unica pecca che non essendo il mio per il mercato italiano e seppur avendo impostato la lingua italiana spesso nel digitare numeri o parole mi compaiono i simboli in cinese. qualcuno sa dirmi come procedere? Sai mica quando arriverà la versione 6 di android ?
    grazie e ciao

    • Dunque Android Marshmallow dovrebbe arrivare questa settimana, quindi resisti ancora qualche giorno. Per quanto riguarda inceve i simboli cinesi purtroppo non c'è molto che si possa fare, l'unica soluzione è di installare una ROM nuova.

      • la fai facile tu 😝 , io ho un modello per il mercato asiatico , come faccio a mettere quella europea? e soprattutto qualcuno ha aderito all account gold ?

      • ciao Daria , io non ancora ricevuto l' aggiornamento a Marshmallow è normale ?
        il mio modello è : PLK-AL10 . E' uguale al vostro ?
        grazie

      • Dovrebbe esserti arrivato ormai, in ogni caso io l'ho scaricato manualmente dal sito ufficiale HIHonor!

  • Sto pensando di mandare in pensione il mio vecchio, ma pur sempre ottimo S3 e stavo pensando proprio all'Honor 7. Devo proprio dire che l'analisi di questo articolo mi è stata più che utile. Però .... ahahahahah io come un pirla a cercare sul vocabolario che cavolo volesse dire il termine “nagivo occasionalmente”, ahahahaha ... che tonto.

  • Ciao Daria anch'io sono un felice possessore di questo ottimo telefono da oltre 3 mesi!...confermo in pieno tutte le tue sensazioni e tutti i pregi che ha! Ho provato anche Nova Launcher come alternativa e devo dirti che lo smartphone si comporta molto bene poi però sono ritornato ad Emui e non sento per niente la mancanza dell'app drawer...é soltanto una questione di abitudine...speriamo in Marshmallow a breve!

  • DaDo 11 mesi fa Link al commento

    Ciao.. Mentre leggevo l'articolo alla radio trasmettevano la canzone di Noemi "La borsa di una donna.. Tornando all'articolo ti faccio i complimenti.. È un bene che si parli di questi smartphone "alternativi" che hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo.. E con la tua testimonianza hai dimostrato che per avere un buon smartphone non è necessario acquistare un marchio blasonato

  • Ottimo telefono, oltre che molto bello esteticamente. Lo ha un mio amico e si trova benissimo. Non ti nascondo che se avessi bisogno di un nuovo smartphone, l'Honor 7 sarebbe con tutta probabilità il prescelto, anche perchè sono arrivato alla conclusione che, per quel che mi riguarda, non ho nessun motivo di spendere un capitale per un top di gamma, quando con una spesa tutto sommato accettabile si riescono a trovare smartphone con ottime prestazioni ed esteticamente accattivanti.

  • Era un po' che mi chiedevo come la Signora si trovasse con il nuovo telefonino. Adesso lo so ☺e sono contento dell'evidente tua soddisfazione in quanto se proprio fossi costretto a sostituire il mio Note3 l'Honor sarebbe il mio riferimento.
    Commenti al tuo articolo non se ne possono fare in quanto tu riporti tue sensazioni che, appunto, sono solo tue.
    Ti ringrazio per la tua testimonianza

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK