Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 7 Condivisioni 2 Commenti

Honor colpisce ancora: ecco a voi il nuovo V8!

Honor colpisce ancora, questa volta di notte, mentre noi siamo intenti a sognare pecore elettriche. Qualche ora fa infatti il sotto brand Huawei ha ufficializzato l'Honor V8, uno smartphone dal look elegante, le specifiche tecniche interessanti e qualche optional ripreso dal Huawei P9. Curiosi? Scoprite subito cosa nasconde questo dispositivo cinese!

honor v8
Ecco a voi l'elegante Honor V8! / © Honor

Honor V8: look metallico ed affilato

Il design del nuovo arrivato è perfettamente in linea con la moda del momento, sfoggia un corpo in metallo opaco rifinito lungo la cornice da dettagli brillanti. Osservatelo con attenzione, vi ricorda qualcosa? Proprio così, l'Honor V8 sembra ispirato al Huawei P9, tanto che sulla scocca ritroviamo il doppio obiettivo della fotocamera principale, anche se questa volta non sembra esserci lo zampino di Leica. 

Rimanendo sulla scocca troviamo in alto al centro il lettore d'impronte digitali, che supporta la tecnologia 3D permettendo di sbloccare lo smartphone più velocemente e prevenire i pagamenti falsi. In basso, sempre sul retro, troviamo impresso il logo del brand. Il pannello anteriore ospita invece un ampio display di 5,7 pollici in QHD, che dovrebbe garantire immagini luminose, nitide e dai colori sgargianti, e subito sotto nuovamente il logo del brand (forse questa volta Honor ha esagerato). Sono assenti i tasti capacitivi, mentre per quanto riguarda i tasti di accensione e volume li ritroviamo lungo il lato destro. 

honor v8 back
Il lettore d'impronte digitali supporta la tecnologia 3D! / © Honor

Honor V8: hardware e software da top di gamma

Passiamo alle specifiche tecniche integrate su questo smartphone dal grande schermo. Sotto la scocca di metallo gira a tutta birra un processore Kirin 950 octa-core supportato da 4GB di RAM e 32 o 64GB di memoria interna a seconda della versione. Naturalmente, grazie ad uno slot dedicato che si trova lungo il lato sinistro del dispositivo, potrete espandere lo storage tramite MicroSD. La batteria non vi lascerà a terra dopo poche ore di utilizzo, perchè offre ben 3500 mAh e supporta la carica veloce 9V 2A. 

Il brand lancerà sul mercato anche una versione dotata di 4GB di RAM, 32GB di memoria interna, display in Full HD, ed un'altra dotata delle stesse caratteristiche ma senza tecnologia NFC integrata. 

Soffermiamoci però sul comparto fotografico dell'Honor V8, che sulla scocca presenta un doppio obiettivo di 12MP che funziona come quello integrato sul P9. Un obiettivo cattura i dettagli in bianco e nero, mentre l'altro i colori. Non mancano laser autofocus e flash LED a garantire scatti nitidi in condizioni di scarsa luminosità. La fotocamera frontale invece offre 8MP.

honor v8 front
Il display è disponibile in Full HD o QHD! / © Honor

Honor V8: software e funzioni speciali

Una volta acceso lo smartphone, potrete navigare tra le funzioni di Android 6.0 Marshmallow ed ammirare la tipica interfaccia personalizzata EMUI nella versione 4.1. Non preoccupatevi, l'Honor V8 non manca di funzioni speciali, tra cui una modalità Cinema, diverse funzioni dedicate alla personalizzazione dell'esperienza audio tramite gli speaker stereo integrati, tecnologia NFC, modalità dynamic 3D panorama per la fotocamera e sensore ad infrarossi.

Honor V8: Uscita e prezzo

Al momento l'Honor V8 sarà disponibile esclusivamente in Cina a partire dal 17 maggio ed offrirà le diverse colorazioni di: bianco ceramica, argento platino, oro rosa, oro champagne, argento ghiaccio e grigio. Per quanto riguarda i prezzi, l'Honor V8 in versione top di gamma, dotato di display in 2K e 64GB di memoria interna, sfoggerà un'etichetta di circa 378 euro. Il modello con display in Full HD e chip NFC 334 euro, mentre il modello sprovvisto di NFC sarà venduto per circa 300 euro. Arriverà mai da questo lato del mondo? Aspetteremo di saperne di più dal brand!

Cosa ve ne pare dell'Honor V8?

7 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
  • Eh ma cavolo, i brand si corrono dietro per copiarsi i design. Prima era tra Samsung e Apple, poi tra HTC ed Apple, ora tra Huawei e Honor?! Non c'è piu fantasia e originalità...

  • Mi sembra un ottimo prodotto, ma questo articolo mi ha fatto riflettere.
    Se uno segue, anche in maniera superficiale, Androidpit non può non aver notato il proliferare di una moltitudine di device con ottime caratteristiche tecniche e prezzo inferiore ai 300€; ma anche attorno ai 200€ è possibile fare acquisti interessanti. Allora mi chiedo se io prenderei mai in considerazione un'acquisto da 700/1000€ per un top di gamma e la risposta è no.
    Tale risposta fa nascere spontaneamente la seconda domanda: chi allora compra questi device? Tante persone faranno questa scelta proprio perché consce dei plus dell'oggetto acquistato, ma (come avviene in ogni settore merceologico) molte altre perché abituate ad acquistare comunque il meglio senza nemmeno prendere in considerazione il fatto che (quando e se si usa il telefono solo per telefonare, Whatsappare, Facebookare e qualche foto) avrebbero lo stesso risultato con una spesa di moooolto inferiore; queste sono quelle persone che "Honor? Che è? Se magna?". Però, in fondo (ma proprio in fondo in fondo, eh?) beate loro.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK