Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Honor View20 recensione: benvenuti nel futuro

Honor View20 recensione: benvenuti nel futuro

Uno schermo forato (o perforato), un ottimo schermo senza bordi, una fotocamera da 48 megapixel: il nuovo smartphone del produttore cinese mostra chiaramente le ambizioni del marchio per il 2019. Questa mossa riscontrerà il successo previsto? Scoprite la nostra recensione completa di Honor View20, lo smartphone di tendenza di inizio anno.

Valutazione

Pro

  • Schermo forato
  • Prezzo
  • Prestazioni
  • Autonomia

Contro

  • Altoparlante mono
  • Nessuna certificazione IP

Honor View 20 – Uscita e prezzo

Presentato in Cina il 26 dicembre, l'Honor View20 è stato presentato ufficialmente in Europa il 22 gennaio a Parigi. L'anno scorso, erano necessari 499 euro per poter acquistare View10, il suo predecessore. Tuttavia, il nuovo design premium del dispositivo ha spinto i prezzi un po' più in alto quest'anno, offrendo comunque un ottimo rapporto qualità-prezzo, ben più competitivo rispetto ai suoi concorrenti (Galaxy Note 9, Mate 20 Pro, iPhone XS Max).

View20 è disponibile in diversi colori: Midnight Black, Sapphire Blue e nell'edizione MOSCHINO in Phantom Blue. Inoltre esistono due versioni: una con 6GB di RAM e 128GB di storage e una con 8GB di RAM e 256GB di storage a partire da 699,90 euro. In entrambi i casi, la memoria non è espandibile, in quanto Honor non offre uno slot per una scheda NM, il nuovo formato lanciato da Huawei sul Mate 20 Pro.

honor view 20 02
Honor View20 è il primo flagship del 2019 ad avere uno schermo forato. / © AndroidPIT

Addio notch!

È difficile non innamorarsi del fascino del Honor View20 a prima vista . Questo nuovo modello stabilisce un nuovo standard nel mondo degli smartphone Honor che mostra le sue ambizioni nel mercato.

Il suo design, anteriore e posteriore, così come la qualità di costruzione, sono semplicemente stupefacenti. Sì, gli smartphone stanno diventando prodotti di vero lusso e questo View20 ne è la prova. I materiali utilizzati, una combinazione di vetro e metallo, conferiscono al terminale un aspetto molto elegante. Menzione speciale sul fondo in vetro che riflette la luce in modo diverso a seconda dell'inclinazione dello smartphone.

honor view 20 06
La parte posteriore in vetro offre un bell'effetto luce. / © AndroidPIT

Naturalmente, lo schermo è l'elemento che colpisce maggiormente, più precisamente il suo schermo forato nell'angolo in alto a sinistra dove è nascosta la fotocamera frontale da 25 megapixel. Anche se non invisibile, questa soluzione è un'alternativa più discreta al notch che ha invaso i nostri smartphone negli ultimi due anni. Il buco è anche più discreto rispetto al Samsung Galaxy A8s recentemente reso ufficiale. Ha un diametro di 4,5 mm rispetto ai 6,4 mm dello smartphone del produttore sudcoreano.

Esteticamente è in ogni caso molto più efficace e offre uno schermo immersivo molto piacevole da utilizzare. Non c'è dubbio che questo schermo perforato diventerà una tendenza per la maggior parte degli smartphone del 2019. Questo bellissimo effetto è rinforzato anche sul View20 da cornici estremamente sottili sui lati ma anche nella parte inferiore.

honor view 20 09
Il pulsante di accensione è zigrinato per distinguerlo meglio dal bilanciere del volume. / © AndroidPIT

A causa del grande formato, è ovviamente preferibile usare entrambe le mani. Inoltre, il suo retro in vetro è abbastanza sensibile alle impronte digitali. Ma nel complesso, il View20 offre un'ottima sensazione in mano e non ha nulla da invidiare alla concorrenza dal punto di vista estetico. Nel complesso, il terminale dà un'impressione di solidità e robustezza.

Questo smartphone è carino, impossibile dire il contrario, soprattutto nella sua versione rossa, ma non offre alcuna certificazione di impermeabilità, a differenza della maggior parte dei flagship con cui il View20 deve obbligatoriamente competere. Peccato!

Per consolarsi, tuttavia, è presente un mini-jack e una funzione chiamata Link Turbo che permette di utilizzare il WIFI e il 4G per scaricare più velocemente. Il lettore di impronte digitali non è integrato nello schermo, a differenza del Mate 20 Pro, ma la sua velocità è un ulteriore comfort.

honor view 20 03
Il View20 possiede un LED di notifica nascosto nella capsula auricolare. / © AndroidPIT

Un display LCD immersivo

Per quanto bello possa essere, il View20 non offre tutti i vantaggi di suo cugino, il Mate 20 Pro. Il suo schermo da 6,4 pollici (2310x1080 pixel) non vanta purtroppo un pannello OLED e opta per la tecnologia LCD . Inoltre, come abbiamo già notato prima, il lettore di impronte digitali si trova sul retro e non integrato nello schermo.

Rispetto al notch, il foro nello schermo offre, a mio avviso, una migliore esperienza utente con una maggiore immersione. La sua posizione in alto a sinistra è stata progettata per rendere la vita più facile ai gamer, offrendo loro un'esperienza adeguata. Per evitare bande nere sui lati durante la riproduzione di contenuti multimediali (rapporto di aspetto di 19,25:9), Honor offre anche una modalità a schermo intero che ingrandisce l'immagine. Questo è ottimo perché, ancora una volta, permette di sfruttare al meglio l'ampio display del dispositivo.

honor view 20 05
Il foro rende più complicato (e quindi più costoso) l'utilizzo di un pannello OLED. / © AndroidPIT

Per quanto riguarda la qualità dello schermo, nel complesso è molto buona e i colori emessi dal pannello LCD sono soddisfacenti. Risultano brillanti e i neri sono correttamente calibrati nonostante l'assenza della tecnologia OLED. Per impostazione predefinita, il View20 mostra dei riflessi blu, ma è possibile correggere la rappresentazione dei colori nelle impostazioni.

Inoltre, non ho avuto nulla da dire sulla luminosità, sufficiente per tutti gli usi. Nonostante il sole non sia molto presente dalle nostre parti (Berlino) al momento, il display del View20 è perfettamente leggibile sotto la luce diretta del sole (a condizione che la luminosità venga regolata alla giusta percentuale).

honor view 20 02
È possibile ingrandire i contenuti per godere di uno schermo immersivo. / © AndroidPIT

Magic UI sostituisce la EMUI

Una delle innovazioni introdotte dall'Honor View20 riguarda la parte software. Il dispositivo non fa girare la solita EMUI ma la Magic UI, la nuova interfaccia dedicata ai dispositivi Honor. Le differenze tra le due non sono molte, ma questo permette soprattutto al marchio cinese di essere più indipendente riguardo le nuove funzionalità. Honor implementerà presto la Magic UI anche sui suoi dispositivi più vecchi.

La nuova interfaccia è stata progettata per attrarre un pubblico più giovane, corrispondente ai clienti del marchio, grazie al suo design più semplice. A volte, è possibile notare alcune differenze, soprattutto nell'aspetto di alcune icone che risultano più minimali e con tonalità di colori diverse. Nel complesso è molto simile all'EMUI e, conoscendo bene la EMUI, chiaramente non sono rimasto disorientato.

androidpit honor view 20 software magic ui
L'interfaccia Magic UI non mostra molte differenze rispetto alla EMUI. / © AndroidPIT

In ogni caso, la fluidità della navigazione tra i vari menu è stata impeccabile. Il multitasking funziona correttamente (a volte ho notato qualche bug nella sua visualizzazione, ma è probabile che verrà risolto presto nella versione finale del software). Per il resto, non ho notato alcun problema durante l'apertura o la chiusura dei vari task e il View20 è uno smartphone piacevole da usare quotidianamente.

Oltre allo sblocco tramite l'impronta digitale, il View20 consente anche lo sblocco tramite viso. Non è prevista alcuna scansione 3D, ma la velocità di sblocco è impressionante (Samsung farebbe bene ad ispirarsi a Huawei).

honor view 20 01
Nella modalità gaming si ottiene un'esperienza totalmente coinvolgente. / © AndroidPIT

Più potente del Mate 20 Pro

Come nel caso del suo predecessore, il View20 offre il più recente processore di casa Huawei . Troviamo infatti il SoC Kirin 980 con 6GB o 8GB di RAM e 128 o 256GB di memoria interna non espandibile. Sul lato GPU, è il chip Mali-G76 MP10 ad occuparsi della parte grafica. Come Honor Play, il View20 beneficia del sistema GPU-Turbo, dove le prestazioni del sistema vengono ottimizzate per il gaming per prevenire il surriscaldamento del dispositivo.

Durante il mio test, ho potuto provare la versione con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Sulla carta, risulta migliore del Huawei Mate 20 Pro. Honor ha dotato il suo smartphone della tecnologia di raffreddamento a liquido NINE per dissipare il calore in modo più efficiente e mantenere ottime prestazioni. Nella pratica, tutto funziona bene e lo smartphone scalda poco anche con titoli di grandi dimensioni (Fortnite, PUBG, Asphalt 9).

Come sempre, abbiamo eseguito alcuni benchmark: 3DMark per le prestazioni grafiche, GeekBench per il processore, infine PassMark per valutare la memoria e la velocità di scrittura. I risultati ottenuti sono semplicemente ottimi e, come abbiamo già detto, lo smartphone supera il Mate 20 Pro.

Non a caso, in pratica, tutti i giochi che abbiamo provato funzionano perfettamente, senza problemi, anche con molte applicazioni aperte in background. Honor View 20 non sbaglia un colpo!

Honor View20 a confronto

  3DMark Sling Shot Extreme 3DMark Sling Shot Vulkan 3DMark Sling Shot ES 3.0 3DMark Ice Storm Unlimited ES 2.0 Geekbench 4 (Single/Multi) PassMark Memory PassMark Disk
Huawei Mate 20 Pro 3564 3335 2648 37 330 3.326/9726 31 071 75.478
OnePlus 6T 4702 3861 6388 64 753 2.396/8981 12 364 75.065
Honor View20 3628 4663 2930 37 800 3276/9646 30 170 18 910

Qualità del suono nella media

A causa del suo prezzo interessante, Honor ha dovuto fare dei compromessi . La qualità del suono è una di questi, dato che il View20 possiede un solo altoparlante. Peccato per questo primo flagship del 2019, ma il lato positivo della medaglia è la presenza del jack audio. Buone notizie per tutti i gamer che intendono evitare la latenza generata dal Bluetooth.

Con l'audio mono, il suono risulta abbastanza corretto, ma bisogna riconoscere che emesso da un unico altoparlante non offre la migliore esperienza a bordo di uno smartphone. Per il resto, il volume è sufficiente per godere appieno di un'esperienza multimediale, offrendo una distorsione molto limitata.

Per quanto riguarda le chiamate, non ho avuto alcun tipo di problema e la capsula auricolare offre un volume eccellente. Da notare, inoltre, che questo smartphone è compatibile con tutte le bande 4G, compresa la banda 800 mHz (o banda 20).

Inoltre, il View20 introduce la nuova tecnologia WIFI a tripla antenna nata per evitare che possa perdere segnale quando l'utente lo tiene tra le sue mani. È infatti possibile trovare un'antenna centrale sul retro e due sul lato del dispositivo per godere del miglior segnale, soprattutto durante il gaming online. Il sistema monitora continuamente la rete WIFI e ottimizza la connettività passando da un'antenna all'altra. Insomma, ci sarà sempre un'antenna in grado di fornire la migliore connettività in ogni occasione!

honor view 20 07
Il View20 offre un classico lettore di impronte digitali. / © AndroidPIT

Buona esperienza fotografica (ma non la migliore)

A differenza della maggior parte degli smartphone di fascia alta, Honor View20 dispone di un solo sensore fotografico a bordo. Il secondo viene utilizzato solo per misurare la profondità di campo. Honor segue dunque la strategia di Google e dei suoi Pixel 3 e Pixel 3 XL, o di Apple con il suo iPhone XR.

Honor ha optato per l'ultimo sensore IMX586 di Sony in grado di effettuare scatti con risoluzione fino a 48 megapixel ed in grado di  sfruttare la tecnologia di pixel binning per aumentare la qualità in condizioni di scarsa luminosità.

Come di consueto, a bordo è presente anche l'Intelligenza Artificiale ed è possibile realizzare l'effetto bokeh grazie alla presenza di un sensore TOF (Time-of-Flight) che permette la modellazione 3D o la misurazione della distanza.

honor view 20 04
L'Intelligenza Artificiale è ovviamente presente anche su Honor View20. / © AndroidPIT

I risultati sono abbastanza buoni e gli scatti molto veloci (così come la messa a fuoco). Ma attenzione: non è la migliore esperienza fotografica presente su uno smartphone. Le conclusioni del nostro esperto di fotografia Stefan lo attestano.

In buone condizioni di illuminazione, la fotocamera di Honor View20 offre immagini nitide. Come ci si potrebbe aspettare, le immagini da 48 megapixel sono ricche di dettagli e lasciano molto spazio per ingrandimenti e/o stampe di grandi dimensioni. L'utilizzo del pulsante zoom 1x/2x quando si scatta è utile per ottenere una diversa inquadratura, ma non fornisce alcun vantaggio significativo.

honor view 20 colors
La riproduzione dei colori è molto buona. / © AndroidPIT

La gamma dinamica della nuova modalità HDR AI è eccellente. Anche se si scatta una foto retroilluminata (contro il sole invernale), il View20 riesce ad esporre bene il primo piano. Anche il bilanciamento del bianco generalmente fa un buon lavoro e le immagini offrono colori abbastanza neutri e realistici. I rossi molto brillanti tendono a diventare rosa quando il bilanciamento del bianco automatico viene disabilitato.

honor view 20 zoom
Il View20 gestisce correttamente la scarsa illuminazione. / © AndroidPIT

In condizioni di scarsa illuminazione, lo smartphone riesce a stabilizzare le foto con tempi di esposizione diversi, ottenendo immagini luminose, prive di rumore e con un'ottima riproduzione dei colori. In modalità di scatto normale, le immagini in condizioni di scarsa illuminazione sono abbastanza buone. A valori ISO elevati (anche ISO 2000), il rumore è piuttosto basso e i colori sono ragionevolmente ben rappresentati. Con ISO sopra i 3200, i colori saranno sempre più "fangosi".

honor view 20 night shot
La modalità notte offre maggiore ricchezza all'immagine. / © AndroidPIT

Il modulo Time of Flight si trova solo nella fotocamera posteriore del View20. I risultati sono piuttosto eterogenei, ma abbiamo notato che utilizzando la modalità ritratto, l'effetto bokeh non viene ben rappresentato e molti dei filtri non riescono a tagliare lo sfondo.

honor view 20 bokeh glitch
L'effetto bokeh non è perfetto. / © AndroidPIT

Anche la fotocamera frontale (25 MP, f/2.0) dà risultati nella media con foto convincenti e, sul lato video, è possibile effettuare riprese in 4K, 1080p Full HD a 60 fps o 720p a 120 fps. La qualità audio catturata dal microfono è eccellente e il View20 fa un buon lavoro sia nella riduzione del rumore che nella riproduzione dei colori.

honor view 20 effects
I filtri evidenziano il problema del taglio dello sfondo dell'effetto bokeh. / © AndroidPIT

Avete la possibilità di farvi un'idea più approfondita dando uno sguardo alle foto e i video catturati con Honor View20.

Autonomia che non vi deluderà

Con il suo View20, Honor non ha omesso gli sforzi sull'autonomia. Con una capacità della batteria di 4000 mAh, il dispositivo non delude ed è in linea con Mate 20 Pro.

Honor ha promesso che non avrebbe deluso e possiamo confermare quanto detto. Lo smartphone può facilmente durare più a lungo di una giornata in condizioni d'uso abbastanza intense, anche se le sessioni di gioco più durature ridurranno la sua autonomia, portandolo comunque alla fine della giornata senza doverlo collegare al caricabatteria.

Se non si utilizza troppo frequentemente, sarà facile superare due giorni o anche più di autonomia. Tra gli smartphone, è semplicemente uno dei migliori del settore. Per quanto riguarda la ricarica, Honor View20 offre una porta USB di tipo-C che permetterà di raggiungere il 100% della carica in un'ora e mezza. L'unico rammarico è l'assenza della ricarica ultraveloce o la ricarica inversa che è invece possibile trovare sull'attuale flagship di casa Huawei.

honor view 20 08
Sul fondo è presente una porta USB di tipo-C. / © AndroidPIT

Honor View 20 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 156,9 x 75,4 x 8,1 mm
Peso: 180 g
Capacità della batteria: 4000 mAh
Dimensioni del display: 6,4 pollici
Tecnologia display: LCD
Versione Android: 9 - Pie
RAM: 8 GB
Memoria interna: 256 GB
Memoria removibile: Non disponibile
Chipset: HiSilicon Kirin 980
Connettività: LTE, NFC, Bluetooth 5.0

Giudizio complessivo

Certo, ci è voluto un mese per vedere l'Honor View20 arrivare in Europa, ma la pazienza è stata premiata. Chiaramente, il produttore cinese sta mostrando le sue ambizioni per il futuro e le promesse fatte durante la presentazione cinese e durante il CES 2019 sono state confermate durante il test più approfondito.

Il View 20 è uno smartphone elegante, tecnicamente all'altezza del compito e, soprattutto, si tratta del primo dispositivo di punta sul mercato ad offrire uno schermo forato, originale nel design, con un'ottima autonomia ed un'incredibile potenza. L'ultimo dispositivo Honor si adatta perfettamente a tutti gli ambienti di utilizzo. Il suo display e la fotocamera delizieranno la maggior parte degli utenti alla ricerca di uno smartphone versatile.

View20 è uno degli smartphone più convenienti sul mercato e può competere con dispositivi come OnePlus 6T o Huawei Mate 20. Tuttavia, non consiglio questo dispositivo a chi desidera acquistare il miglior cameraphone: le sue fotografiche, anche se eccellenti, non sono necessariamente al pari dei Pixel o del Mate 20 Pro. Ma al prezzo a cui viene proposto, il marchio cinese ha fatto i giusti compromessi.

 

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io credo che, pur avendo molte caratteristiche di primo livello, il pubblico arrivato a 700€ preferirà orientarsi su marchi più blasonati e, quando dovesse scendere di prezzo, a quel punto saranno uscite altre novità. Vedremo... ma questa volta Honor potrebbe essersi spinta troppo in là