Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione CES 2019 5 min per leggere Nessun commento

Honor View 20 hands-on: addio notch, benvenuto al foro

In attesa del suo lancio ufficiale in Europa il 22 gennaio, siamo riusciti a mettere le mani sul nuovo Honor View 20 al CES di Las Vegas. Foro nel display, un grande schermo senza cornici e una fotocamera da 48 megapixel: il nuovo smartphone del produttore cinese mostra chiaramente le ambizioni del marchio per il 2019. È una mossa di successo? Ecco le nostre prime impressioni.

Honor View 20 – Uscita e prezzo

Presentato in Cina il 26 dicembre, l'Honor View 20 verrà ufficializzato a livello globale solo il 22 gennaio a Parigi, presso la Salle Pleyel. Il suo prezzo nei Paesi del vecchio continente è ancora sconosciuto. Lo scorso anno l'Honor View 10 (il suo predecessore) è stato proposto a 499 euro.

Il design premium della nuova generazione tuttavia potrebbe far salire il prezzo riuscendo comunque ad offrire un eccellente rapporto qualità/prezzo rispetto ai suoi concorrenti (Galaxy Note 9, Mate 20 Pro,iPhone XS e così via).

Il View 20 arriverà sicuramente in diverse colorazioni (Midnight Black, Sapphire Blue, Phantom Blue e Phantom Red) e in due versioni, una con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, l'altra con 8GB di RAM e 256GB.

 

Un design di alta qualità

È difficile non soccombere al fascino di questo Honor View 20 . Questo nuovo modello stabilisce un nuovo standard nel mondo degli smartphone Honor. Il suo design, anteriore e posteriore, così come la qualità di costruzione, sono semplicemente stupefacenti. Sì, gli smartphone stanno diventando veri e propri prodotti di lusso e questo View 20 ne è la prova.

I materiali utilizzati, una combinazione di vetro e metallo, conferiscono al terminale un aspetto molto elegante. Come non menzionare il vetro della parte posteriore che riflette la luce in modo diverso a seconda dell'inclinazione dello smartphone.

androidpit honor view 2 back
La parte posteriore in vetro offre un bellissimo effetto luce. / © AndroidPIT

Questa volta lo schermo è l'elemento che colpisce maggiormente soprattutto per il foro che troviamo nell'angolo in alto a sinistra dove è stata nascosta la fotocamera frontale da 25 megapixel. Anche se non invisibile, questa soluzione è un'alternativa più discreta al famoso notch che ha invaso gli smartphone negli ultimi due anni. Il foro risulta anche più discreto rispetto a quello già visto sul Samsung Galaxy A8s, recentemente ufficializzato. Quello di Honor possiede un diametro di 4,5 mm rispetto ai 6,4 mm dello smartphone sudcoreano.

Esteticamente, sembra molto più efficace del notch e offre uno schermo immersivo molto piacevole da utilizzare. Non c'è dubbio che questo schermo perforato diventerà la tendenza degli smartphone del 2019. Questo bellissimo effetto viene poi rinforzato da cornici estremamente sottili sui lati e nella parte inferiore.

andoirpdit honor view 20 back
Nel 2019 molti smartphone sfoggeranno un display perforato. / © AndroidPIT

A causa del grande formato, è ovviamente preferibile utilizzare entrambe le mani. La scocca in vetro è parecchio sensibile alle impronte digitali. Nel complesso il View 20 offre un'ottima sensazione in mano e non ha nulla da invidiare ai suoi concorrenti.

Niente OLED o lettore di impronte sotto lo schermo

Per quanto bello possa essere questo dispositivo, il View 20 non offre tutti i vantaggi del cugino marchiato Huawei, il Mate 20 Pro. Il suo schermo da 6,4 pollici (2310x1080 pixel) non si affida al tanto amato OLED, ma opta per la tecnologia LCD . Il lettore di impronte digitali si trova sul retro e non sotto lo schermo.

In cambio l'Honor View 20 offre un mini-jack per le cuffie e una funzione chiamata Link Turbo che consente di utilizzare WIFI e 4G insieme per un download più veloce.

androidpit honor view 20 trou
Il foro rende sicuramente più complicato e costoso l'utilizzo di un pannello OLED. / © AndroidPIT

Tanta potenza sotto il cofano

Come nel caso del suo predecessore, il View 20 offre l'ultimo processore Kirin. Troviamo infatti il SoC Kirin 980 con 6 o 8GB di RAM e 128 o 256GB di memoria (espandibile con NM Card, il nuovo formato di Huawei). C'è dunque abbastanza carne sul fuoco per garantire ottime prestazioni.

La fluidità nei miei primi test si è dimostrata perfetta. A proposito, è il caso di notare che il dispositivo non utilizza l'interfaccia  EMUI, ma la Magic UI , quella dedicata di Honor. Le differenze tra le due non sono moltissime, ma questo permetterà al marchio cinese di essere più indipendente riguardo nuove funzionalità software. Honor implementerà la Magic UI molto presto anche sui suoi vecchi dispositivi.

androidpit honor view 20 notch
In modalità gioco, si ottiene un'esperienza molto coinvolgente. / © AndroidPIT

Foto fino a 48 megapixel

A differenza della maggior parte degli smartphone di fascia alta, l'Honor View 20 dispone di un solo sensore fotografico a bordo. Il secondo sensore viene utilizzato solo per misurare la profondità di campo. Honor segue la strategia di Google con i suoi Pixel 3 e Pixel 3 XL, o di Apple con l'iPhone XR.

Il produttore cinese ha optato per l'ultimo sensore IMX586 di Sony in grado di effettuare scatti con una risoluzione massima di 48 megapixel  utilizzando la tecnologia Pixel Bining per aumentare la risoluzione, come nel caso di Nokia con il suo Lumia 1020. Il risultato sembra essere un grande successo.

honor view 20 camera
Un sensore da 48 megapixel e un sensore TOF. / © AndroidPIT

L'intelligenza artificiale è presente come di consueto anche sugli smartphone Honor. L'effetto bokeh è possibile anche tramite il sensore TOF (Time-of-Flight) che permette la creazione di modelli 3D o la misurazione della distanza.

Durante il mio breve test, le foto scattate sono state all'altezza della situazione, mostrando ottimi dettagli e poco rumore. Dovrete però attendere la recensione completa per saperne di più.

Una batteria da 4000 mAh

Con il suo View 20, Honor non ha omesso gli sforzi relativi all'autonomia. Con una capacità di ben 4000 mAh  questo dispositivo non dovrebbe deludere garantendo una durata in linea con il Mate 20 Pro. L'unica cosa che rimpiangerà dello smartphone Huawei sarà la mancanza della ricarica ultrarapida.

Honor View 20 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 156,9 x 75,4 x 8,1 mm
Peso: 180 g
Capacità della batteria: 4000 mAh
Dimensioni del display: 6,4 pollici
Tecnologia display: LCD
Versione Android: 9 - Pie
RAM: 8 GB
Memoria interna: 256 GB
Memoria removibile: Non disponibile
Chipset: HiSilicon Kirin 980
Connettività: LTE, NFC, Bluetooth 5.0

Giudizio iniziale

Con il View 20 la società cinese vuole mostrare chiaramente le sue ambizioni. Le promesse fatte durante l'annuncio in Cina sembrano essere state rispettate. Il View 20 è uno smartphone elegante, tecnicamente all'altezza della situazione, ma soprattutto è uno dei primi sul mercato ad offrire uno schermo forato. Resta da vedere quando arriverà sugli scaffali nel nostro Paese e a quale prezzo.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica